Primi piatti

Crespelle con radicchio, carciofi e scamorza senza glutine e senza lattosio

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Crespelle con radicchio, carciofi e scamorza senza glutine e senza lattosio - La Cassata Celiaca

Crespelle con radicchio, carciofi e scamorza senza glutine e senza lattosio – La Cassata Celiaca

Bentornati!

Scusate l’assenza di questi giorni, ma ho lasciato che vi disintossicaste un pochino dalle scorpacciate festive 😉

E’ con piacere che vi propongo questa ricetta inviata da mia sorella, per la quale ha preso spunto qui, salvo poi modificarla per renderla gluten e lactose free.

A vederla pare buonissima e chi l’ha mangiata, intolleranti al lattosio compresi, l’hanno molto apprezzata….non resta che provarla.

Grazie Sté.


Crespelle con radicchio, carciofi e scamorza senza glutine e senza lattosio - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone (8 crespelle)

per la pastella per crespelle (ricetta di Francesca Lorenzoni):

250 ml latte (di soia per la versione senza lattosio)

125 g farina (farina senza glutine nè lattosio Ds Mix It!)

2 uova

una noce di burro chiarificato/margarina

per il ripieno:

3 cespi di radicchio trevigiano

6 carciofi

200 g di scamorza affumicata  grattugiata (scagliette di parmigiano reggiano 30 mesi di stagionatura per la versione lactose free)

1 bicchierino di vino bianco

1 cucchiaio di foglioline di timo

uno spicchio d’aglio

4 cucchiai di olio d’oliva

1 limone

sale e pepe

per la besciamella:

250 ml latte (di soia se volete la versione lactose free)

25 g burro (chiarificato se volete la versione lactose free)

25 g farina (per me senza glutine nè lattosio Mix It! Ds)

sale

noce moscata

 

Procedimento

Cominciare con l’impasto per le crespelle, versando latte, farina e uova in un boccale e poi mixare col minipimer.

Lasciare riposare l’impasto mentre ci si occupa del ripieno.

Pulire le verdure, tagliando i carciofi a spicchi e mettendoli in acqua acidulata con del succo di limone per evitare che anneriscano.

Rosolare i carciofi con l’olio e l’aglio in una  padella per circa 15 minuti.

Sfumare col vino.

Unire il radicchio e cuocere  per circa 5 minuti, condendo con timo, sale e pepe.

Cuocere le crespelle versando in una padella  da 20 cm appena imburrata un poco di composto.

Farcire le crespelle spalmandole con un poco di besciamella,  guarnendo con le verdure cotte e con il formaggio.

Adagiare le crespelle piegate a metà su una pirofila imburrata,  distribuire il resto della besciamella e infornare a 180° per circa 15′.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    Memole
    5 Aprile 2013 at 9:58

    Gustosissime!!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    5 Aprile 2013 at 10:21

    Ma buonissime! Per dare un parere più calzante però devo assaggiare. La prossima volta che le prepari, mi mandi una guantierina???
    Aspetto fiduciosa!!!
    Ellen

  • Reply
    Stefania
    5 Aprile 2013 at 10:44

    Noi le abbiamo mangiate tutte in due 🙂 senza secondo però 😉
    A me sono piaciute tanto, sarà perché ho la passione per tutto ciò che è ripieno…
    Comunque il radicchio usato è il tardivo, er meglio!
    Baciiii

  • Reply
    Silvia Palazzolo
    5 Aprile 2013 at 10:51

    Ciao, complimenti per il tuo blog 🙂 Sono una tua compaesana e anch'io ho un blog con ricette tipiche della nostra terra! Passa se ti va 😉 http://reginedellacucina.blogspot.it/

  • Reply
    Sonia
    5 Aprile 2013 at 11:10

    Memole, grazie 😀

    Ellen, e che lo dici a me??!! io a bocca asciutta rimasi!! la mia sora è più vicina a te che a me ;-)) magari.. a che manda guantierine..una io me la papperei :-)) love :-X

    Sté, hai capito i sbutriati!! certo detto da me fa ridere..ma fammela dire 😀 mi scurdai che era radicchio taddivo 😀 basci giuiuzza :-X

    Silvia, ciao e grazie!! che bello diffondere le culture gastronomiche locali, più siamo meglio è… sei di sicuro più competente tu, io qui sono ospite non indigena :-DD sono già passata da te, siete bravissime! a presto 😀

    • Reply
      Silvia Palazzolo
      5 Aprile 2013 at 12:15

      grazie Sonia, ma in realtà quella brava sei tu! Ti ho inserito tra i blog che seguo e ho messo il gadget per farci seguire…sai com'è, il blog ha appena un mese e ancora lo stiamo perfezionando! 😀

    • Reply
      Sonia
      5 Aprile 2013 at 12:53

      ma va!!!! ho visto le prelibatezze ;-)) ok, ora mi aggiungo al gadget e poi appena mettete i followers mi aggrego anche lì 😀 grazie a te :-DD

  • Reply
    Danja | Un pinguino in cucina
    5 Aprile 2013 at 11:52

    Deliziosissime, complimenti! 🙂

    • Reply
      Sonia
      5 Aprile 2013 at 12:53

      grazie mille, girerò i complimenti a mia sorella 😉

  • Reply
    ღ Rosalba ღ Le semplici ricette di Nonna Papera ღ
    5 Aprile 2013 at 13:01

    Buone, complimenti a tua sorella 🙂

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    5 Aprile 2013 at 16:09

    Buone le crespelle: io le ho fatte per tutto il parentume per Pasqua e pasquetta con ricotta di pecora e bietola.

  • Reply
    fantasie
    5 Aprile 2013 at 16:19

    Sai che non pensavo che se si chiarifica il burro è senza lattosio? Bene a sapersi!

  • Reply
    Maria Luisa
    5 Aprile 2013 at 16:42

    Devono essere buonissime!:-) complimenti!:-)

  • Reply
    Sonia
    5 Aprile 2013 at 16:45

    Rosalba, grazie cara! ne sarà contenta, bacioni :-X

    Cristina, ottima farcia anche la tua :-DD

    Stefania, mio cognato è intollerante al lattosio e lei fa sempre così invece di usare la margarina, io ahimè non sono molto competente in materia ;-))

    Maria Luisa, grazie carissima, un abbraccio 😀

  • Reply
    Giovanna Bianco
    5 Aprile 2013 at 17:35

    Sonia sono contenta di essere passata da te, ho conosciuto il tuo blog e le tue ricette meravigliose. Mi sono unita ai tuoi lettori. Se ti va, ti invito a visitare il mio blog pastaenonsolo.blogspot.it

    Ti aspetto.

  • Reply
    Natalia
    5 Aprile 2013 at 17:43

    Gusto e salute! Bravissima come sempre! Ottimo il tuo abbinamento.
    Baci e buon w.e.

  • Reply
    Sonia
    5 Aprile 2013 at 19:08

    Giovanna, grazie per essere passata e per i complimenti 😀 sono già passata da te e sono contenta di averti conosciuta, le persone solari e capaci come te sono le benvenute 🙂 un caro saluto 😀

    Natalia, grazie carissima, un bacione e buon we anche a te :-X

  • Reply
    Mariabianca
    5 Aprile 2013 at 19:36

    Ne mangerei volentieri qualcuna……ciao Soniuccia.

  • Reply
    CaterinaMotta CakeLover
    5 Aprile 2013 at 19:41

    Quante dritte, cara Sonia…si impara sempre qualcosa di nuovo qui da te!!!!! Per questo mi piace venirti a trovare…sempre…. Un abbraccio e grazie anche per i video sul parmigiano!!!! Corro a vedere… 😉

  • Reply
    faustidda
    6 Aprile 2013 at 18:59

    ciao Sonia, sempre al lavoro, tu! Che crespelle invitanti, da pranzo della domenica!
    Scusa la latitanza… è un "periodaccio", ma mi fa sempre molto piacere passare qui da te.
    Un abbraccio :))

  • Reply
    Sonia
    7 Aprile 2013 at 15:54

    Mariabianca, grazie cara…e tu in cambio mi fai una delle tue innumerevoli prelibatezze 😉 baci baci :-X

    Caterina, grazie mille…che belle cose che mi scrivi 🙂 bacioni :-X

    Fausta, ho un pò allentato il ritmo..ma non vorrei che moriste di fame 😉 so dei tuoi fruttuosi impegni…bonne chance :-DD un abbraccio anche a te e grazie 😀

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.