Primi piatti

Zuppa di lenticchie con maltagliati

Zuppa di lenticchie con maltagliati - La Cassata Celiaca

Zuppa di lenticchie con maltagliati – La Cassata Celiaca

Buon mercoledì.

Anche oggi vi offro un piatto proveniente da La Cucina Italiana pagina 81.

L’ho modificata perchè ho usato ciò che avevo in casa e il petto d’anatra previsto nella ricetta originale non lo avevo.

Benchè rivisitata la zuppa è venuta buonissima, la consiglio per le vostre libagioni della vigilia o, visto che porta bene mangiare lenticchie, per il cenone di Capodanno.

maltagliati si fanno in un attimo, non serve nemmeno usare la macchinetta per la pasta perchè è ben lavorabile e non si spezza.

Grazie per essere stati qui e a presto.


Zuppa di lenticchie con maltagliati - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

300 g lenticchie

2 cucchiai di Orto in busta Ariosto

olio d’oliva

sale

3 cucchiai di Salsa di pomodoro con verdure fresche

per la pasta:

90 g farina (per me miscela per pasta senza glutine Senzaltro)

60 g farina di grano saraceno bianca  (per me senza glutine)

80 g circa di acqua

 

Procedimento

La sera prima mettere a bagno in acqua fredda le lenticchie.

L’indomani, scolarle e sciacquarle.

Mettere a bagno in acqua tipieda o vino bianco le verdure disidratate.

Scaldare un filo d’olio in una casseruola e soffriggere le verdurine scolate dall’acqua/vino.

Aggiungere le lenticchie, la passata di pomodoro con verdurine, coprire con acqua e lasciare cuocere a fiamma dolce per circa 45 minuti.

Preparare la pasta lavorando le farine e inserendo l’acqua poco per volta (valutare se è il caso di aggiungerla tutta o meno, a seconda delle farine che vengono usate).

Ottenuto un panetto liscio, omogeneo e non troppo duro, coprire e lasciare riposare 15′.

Stendere la pasta su un piano infarinato con un mattarello in una sfoglia sottile.

Tagliare dei pezzetti di pasta di forma irregolare ma di dimensioni simili.

Versare la pasta nelle lenticchie ormai cotte e lasciare cuocere per pochi minuti (3′-4′).

Servire ben calda.

Zuppa di lenticchie con maltagliati - La Cassata Celiaca

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Memole
    18 Dicembre 2013 at 8:31

    Squisita!!!

  • Reply
    Stefania
    18 Dicembre 2013 at 8:47

    Ma quanto sono buone le lenticchie?! Anche nude e crude con una generosa spolverata di peperoncino.
    Se poi a questo si aggiunge la chicca della pasta fresca fatta in casa…
    Brava sì!
    Baci

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    18 Dicembre 2013 at 11:57

    Questa zuppa ha un aspetto troppo invitante!

  • Reply
    Sonia
    18 Dicembre 2013 at 17:03

    Memole, grazie!!

    Stefania, in effetti il peperoncino ci doveva essere ma l'ho dimenticato! è una zuppa buonissima, grazie mille e bascetti!!

    Valentina, grazie mille carissima!!

  • Reply
    Mirtilla
    18 Dicembre 2013 at 19:21

    una vera delizia, ed hai fatto tutto tu,dall'inizio alla fine!! 🙂

  • Reply
    paneamoreceliachia
    19 Dicembre 2013 at 9:30

    Anche noi siamo fan delle lenticchie! e questa pasta fresca? ne vogliamo parlare? Delizia…
    Molto interessante il libro di Simona! Grazie di avercelo segnalato.
    Un abbraccio, Ellen

  • Reply
    Mariabianca
    19 Dicembre 2013 at 18:19

    Una zuppa calda e saporita,cosa c'è di meglio?
    Soprattutto se mangiata con una buona pasta fresca.
    Un abbraccio e tanti,tanti auguri di un sereno Natale.

  • Reply
    Viviana Aiello
    19 Dicembre 2013 at 23:30

    i tuoi maltagliati sono stupendi!
    Spero di afre un giretto sul blog di Simona 😀
    Un bacio grande

  • Reply
    Anna Lisa
    20 Dicembre 2013 at 10:57

    Mi ci tufferei in quella cocotte!!!
    Un bacione carissima 🙂

  • Reply
    Nonna Papera
    22 Dicembre 2013 at 22:28

    buonaaa….grazie per gli auguri, ricambio con tanto affetto…buone feste

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.