Pane/ Piatto unico

Hamburger di scottona senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Hamburger sofficissimo con scottona di bovino e formaggio

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Hamburger di scottona senza glutine – La Cassata Celiaca

Questo hamburger di scottona senza glutine è un piatto unico davvero fantastico, ma vi racconto meglio.

Giorni fa ho trovato un taglio di scottona davvero bello e l’ho preso senza sapere bene come lo avrei usato.

Non si prestava ad essere affettato perché il taglio era lungo e stretto e ho pensato che avrei potuto preparare degli hamburger, ma tagliando la carne al coltello e non con il macinacarne.

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Hamburger di scottona senza glutine – La Cassata Celiaca

Ma per fare un hamburger serve il panino soffice e, nel mio caso, senza glutine.

Non avendo modo di trovarne di confezionato, ho finalmente colto l’occasione per preparare i panini per hamburger di Rosa Maria che aspettavo di fare da moltissimi mesi.

Quindi la sera ho annotato la ricetta per rifarla l’indomani mattina presto ma mi sono accorta che non avevo lo yogurt.

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Hamburger di scottona senza glutine – La Cassata Celiaca

Mi sono arrangiata sostituendo lo yogurt con latte inacidito con il succo di limone.

Avevo già usato questo escamotage in passato e mi son detta che valeva la pena provare.

Ho inoltre apportato una seconda modifica sostituendo la farina di riso integrale e la farina di quinoa della sua ricetta con il sorgo, perché non li avevo.

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Hamburger di scottona senza glutine – La Cassata Celiaca

I panini sono incredibili.

Sono soffici come una nuvola e hanno un sapore eccellente, grazie Rosa Maria!

L’hamburger di scottona è molto buono, un pasto del genere con un panino che non si spappola tutto e con sapori genuini è difficile da acquistare fuori, vale la pena fare tutto a casa perché si verrà ripagati al 100%.

Buon fine settimana, enjoy!


Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 panini (e mezzo)

per i panini:

250 g Miscela per pane senza glutine Nutrifree

30 g farina di sorgo (certificata gluten free)

130 g acqua fredda

100 g yogurt (per me 80 g latte e un cucchiaio di succo di limone)

1 albume

30 g olio di semi

25 g miele

4 g sale

8 g lievito di birra fresco

per gli hamburger:

520 g polpa di scottona (non troppo magra)

sale

pepe

per la finitura:

pomodori

lattuga

formaggio ( per me topolino Soresina, ma va bene altro formaggio che fila)

1 tuorlo

semi di papavero bianco

 

Procedimento

Prepara i panini.

Versa il latte in una ciotola e unisci il succo di limone, mescola a lascia riposare per circa 30 minuti (ma anche più).

Sciogli il lievito in acqua e poi unisci il miele.

Versa l’acqua con il miele e il lievito in una ciotola, unisci il latte acido (oppure lo yogurt, come da ricetta originale) e l’albume.

Mescola con una frusta.

Versa il mix e la farina di sorgo e impasta molto bene per rimuovere tutti i grumi.

Una volta ottenuto un impasto liscio ma molto morbido, incorpora il sale e l’olio.

Prepara dei cerchi di cartone di circa 10 cm (nel post di Rosa Maria troverai le indicazioni per crearlo) e foderali con carta da forno (che dovrai ungere).

Io ho usato dei cerchi di cartone rigido di 9 cm (erano quelli dei gomitoli di filo) e li ho foderati di carta da forno.

Dividi l’impasto in 5 parti di circa 120 g l’uno e con le mani molto oliate cerca di dare una forma sferica liscia e regolare.

Il mio impasto era troppo morbido e mi sono aiutata versando l’impasto in una ciotolina di plastica ben unta e facendola roteare al suo interno per poi farla scivolare nello stampo.

Una volta formate le palline di impasto e averle messe nello stampo, coprile con pellicola e lasciale lievitare per circa 3 ore.

Nel mio caso dopo due ore e mezza erano raddoppiate.

Scalda il forno a 200° in modalità statica.

Quando il forno è caldo, pennella la superficie dei panini con il tuorlo battuto a cui avrai aggiunto pochissimo latte.

Spolvera con i semi di papavero (o semi di sesamo).

Rimuovi con attenzione lo stampo e la carta da forno, pennella anche i bordi con il tuorlo e  inforna subito.

Cuoci a 200° per 18 minuti, abbassa la temperatura a 175° e cuoci ancora per 5 minuti.

Lascia raffreddare i panini su una gratella.

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

 

Nel frattempo prepara la carne.

Trita la carne il più finemente possibile con un coltello.

Condisci la carne con del pepe e del sale ed impasta per bene in modo da insaporirla.

Pesa dei bocconcini di circa 130 g l’uno, ricava prima delle palline e poi appiattiscile.

Scalda una padella antiaderente e cuoci gli hamburger per circa 2 o 3 minuti.

Girali dall’altro lato, sistema su ogni hamburger del formaggio, copri con il coperchio e quando il formaggio si è fuso puoi comporre il panino.

Taglia a metà i panini, condiscili con fettine di pomodoro, lattuga e hamburger.

Servi subito.

Hamburger di scottona senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Puoi usare il taglio di carne che preferisci, la scottona è solo un suggerimento.

Ho pesato i miei panini 130 grammi, da cotti pesavano tra i 105 e i 110 grammi (più uno piccolo da 50 grammi).

Devi consumare i panini in giornata se vuoi che restino morbidissimi, altrimenti dovrai surgelarli per consumarli successivamente.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.