Finger food/ Secondi di verdure

Polpettine di cous cous e soia senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Polpettine di cous cous e soia senza glutine, la ricetta del riciclo

Polpettine di cous cous e soia senza glutine - La Cassata Celiaca

Polpettine di cous cous e soia senza glutine – La Cassata Celiaca

Ancora polpettine, ancora una ricetta del riciclo.

Avete dei pisellini avanzati? della soia granulare (pochina) da smaltire dato che è aperta da mesi e giace solitaria Avete del cous cous che volete usare dato che non lo mangiate da mesi? Vi avanza un poco di purè o una patate lessa?

Polpettine di cous cous e soia senza glutine, un modo grazioso per utilizzare tutti questi ingredienti, ottenendo un piattino sfizioso, perfetto sia come finger food che come secondo piatto, basta servirlo con una fresca insalata.

Ci vuole circa un’ora per preparare tutto, specie se dovete cuocere apposta la patata. Ma se vi avanza del purè, usate quello, certo non sarà più un piatto vegano se avete usato latte e burro.

Enjoy!


 

Polpettine di cous cous e soia senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

50 g soia granulare Molino Rossetto

100 g cous cous senza glutine Schär

1 patata lessa

zafferano in polvere Ariosto

sale

pepe

3 cucchiai farina senza glutine

acqua quanto basta

pangrattato senza glutine

3 cucchiai pisellini già cotti

olio di semi per friggere

 

Procedimento
Cuoci il cous cous seguendo le indicazioni sulla confezione, insaporiscilo con sale e pepe e un pizzico di zafferano in polvere.
Fai raffreddare.
Metti in ammollo in acqua tiepida la soia granulare per 10′.
Strizzala bene e falla rosolare in padella con un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e di pepe.
Unisci i pisellini già cotti e lascia insapore qualche minuto.
Uniscili al cous cous e mescola.
Schiaccia la patata lessa e unisci al composto.
Versa la farina in una ciotola e aggiungi tanta acqua quanta ne basta per ottenere una pastella.
Prepara le polpettine della dimensione di una noce, passale prima nella pastella e poi nel pangrattato.
Scalda l’olio, friggi le polpettine finché non diventano ben dorate.
Aggiusta di sale e servile anche con una fresca insalata.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Natalia
    23 marzo 2017 at 13:38

    Adorabili! Dagli avanzi escono sempre gustose ricette.
    Baci

    • Reply
      Sonia
      23 marzo 2017 at 16:45

      grazie Naty, un bacione!

  • Reply
    Mimma
    25 marzo 2017 at 12:14

    una ricetta perfetta per la mia cucina!!! mi capita spesso di dover buttare questi ingredienti….invece tu li hai assemblati mirabilmente!! bravissima!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.