Biscotti/ Dolci

Pasticcini di frolla alle mandorle

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pasticcini di frolla alle mandorle - La Cassata Celiaca

Pasticcini di frolla alle mandorle – La Cassata Celiaca

Buon dolce lunedì!

Anche stavolta, per il rotto della cuffia, ce l’ho fatta!

Ieri in mezzo al marasma di roba che stavo cucinando ho preparato al volo questi pasticcini, piccini, squisiti, facilissimi e golosi.

Pasticcini di frolla alle mandorle - La Cassata Celiaca

Pasticcini di frolla alle mandorle – La Cassata Celiaca

Io ho usato degli stampi per ciambelline e gugelhopf piccolini e bellissimi e con questa quantità ho ricavato 24 bocconcini.

La frolla è di Monica, io l’ho solo resa gluten free.

Ho riempito i dolcetti di confettura e crema di nocciole così ho accontentato tutti.

Pasticcini di frolla alle mandorle - La Cassata Celiaca

Pasticcini di frolla alle mandorle – La Cassata Celiaca


Pasticcini di frolla alle mandorle - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 24 pasticcini

150 g Preparato per biscotti e frolle senza glutine Molino Dallagiovanna (oppure farina 00)

130 g farina di mandorle

80 g zucchero

1 uovo

100 g burro

Nocciolata Rigoni di Asiago

Fiordifrutta agli agrumi Rigoni di Asiago

 

Procedimento

Mescolare in una ciotola le farine, lo zucchero e sabbiare con il burro freddo a tocchetti.

Unire l’uovo e impastare finché non si ottiene una pasta omogenea.

Dividere la pasta in bocconcini dello stesso peso per quanto possibile, dargli una forma tonda, fare un buco al centro e deporle negli stampi schiacciando per bene.

Riporre gli stampi in frigo per almeno un’ora, meglio due.

Cuocere a 180° per circa 14′-15′ a seconda del forno.

Sformare i dolcetti, farli raffreddare su una gratella e farcirli.

Pasticcini di frolla alle mandorle - La Cassata Celiaca
Stampi per ciambelline e gugelhopf Guardini linea Tea Time

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    Erica Di Paolo
    19 Gennaio 2015 at 8:50

    Sfiziosissimo questo formato. Goloso e irresistibile. Brava!!

  • Reply
    SpirEat
    19 Gennaio 2015 at 10:24

    Davvero invitanti. Anch'io uso solo la marmellata Rigoni. Troppobbbuona!

  • Reply
    Ketty Valenti
    19 Gennaio 2015 at 10:49

    Ma che carini,piccoli e ghiotti andrebbero via come le ciliegie nelle mie mani 😛
    ancora bravissima Sonia,una pazienza certosina!
    Z&C

  • Reply
    enza accardi
    19 Gennaio 2015 at 11:28

    però scusami, no …dai.., ……. Sonia ma che si fa così?!?!?!?!? Ci separano si e no 3 km…… bastava una "tuppuliata". Sarei passata io e manco ti facevo scomodare. Pure col "panaro" me li potevi abbassare …. 24 te ne sei mangiata!!!! La frolla di chi è è, ma questi tu li hai fatti e io TALIU ….. sgrunt!!!!!

  • Reply
    Simo
    19 Gennaio 2015 at 12:06

    ma sono meravigliosi!!!
    E che bella idea, mi salvo la ricetta…le mie amiche celiache ne saranno felici…

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    19 Gennaio 2015 at 13:31

    Che inventiva, Sonia! Come già sai, ho una vera "mania" per i pasticcini monoporzione, li venero, li adoro e questi sono davvero irresistibili!!!! Proprio come tutti i dolci strepitosi che proponi! Brava, anzi bravissima! 🙂 Baci, Leti

  • Reply
    paola
    19 Gennaio 2015 at 13:55

    Divini,li voglio.Che belli ebuoni di sicuro,im bacione

  • Reply
    Valeria Della Fina
    19 Gennaio 2015 at 16:06

    Ma sono bellissimi! Mi è proprio venuta voglia di mangiare uno di questi biscottini! complimenti anche per le foto, sono stupende! Un bacione 🙂

  • Reply
    Betty
    19 Gennaio 2015 at 17:16

    sono una figata questi pasticcini 🙂 brava!
    buona settimana.

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    19 Gennaio 2015 at 20:41

    sembrano very fast and very good 😛

  • Reply
    lacassataceliaca
    19 Gennaio 2015 at 21:21

    Enrica, gentilissima tu! un abbraccio e grazie

    SpirEat, verissimo! tutta la linea è squisita!

    Ketty, ahimè anche nelle mie!! troppo buoni! grazie tesoro, bacioni

    Enza, bedda matri…ragionissimo hai!! non ho scusanti! se non che nun duraru di la matina a la sira e che non ho il panaru, ma lo compro lo giuro!! mi perdoni????

    Simo, e io sarei felice per loro e per me! grazie!

    Leti, li adoro anche io! trovo che le monoporzioni siano assolutamente inimitabili e fantastiche! grazie carissima, bacioni

    Paola, e io te ne offrirei tantissimi!! grazie mille e bacioni

    Valeria, ma grazie!!! sono troppo contenta che vi piacciano! un bacione anche a te

    Betty, ha ha ha grazie mille anche a te buonissima settimana!

    Spuntine, very well anche!! ha ha ha grazie fanciulle e bacioni

  • Reply
    Anna Lisa
    20 Gennaio 2015 at 9:49

    Perciò una frolla che tu metti negli stampini come se fosse un impasto morbido!?!?
    Ma che figata…

  • Reply
    ~ Inco
    20 Gennaio 2015 at 15:10

    Sono deliziosi e poi il ripieno e da leccarsi i baffi!!
    Buona serata<3

  • Reply
    Anonimo
    20 Gennaio 2015 at 15:31

    stefania ciao! sono angelcia e anche io sono di palermo, volevo cheiderti. dove compri la farina molino della giovanna? ti vedo fare tante emraviglie che vorrei acquistarla! complimenti!

  • Reply
    lacassataceliaca
    20 Gennaio 2015 at 17:57

    AnnaLisa, yess darling! baciii

    Inco, grazie mille e buona serata anche a te!

    Angelica, ciao e grazie! io sto nella provincia di Pa e rompo i cabbasisi alla mia farmacia per farmela ordinare apposta, ma loro hanno uno shop online e costa un pò meno, sarebbe opportuno fare un gruppo di acquisto e dividere la spedizione….se conosci qualche altra celiaca a Palermo sei a posto!

  • Reply
    Stefania
    22 Gennaio 2015 at 16:37

    Strepitosi! Mi incuriosisce un sacco l'accostamento pasta frolla e mandorle. Mi chiedo "ma c'è qualcosa che fai e a me non piace?!?!"
    Bascetti

    • Reply
      lacassataceliaca
      22 Gennaio 2015 at 17:20

      uhhhh hai voglia!!! secondo non ti piacciono affatto! hanno un tale peso sul giro vita che ne staresti alla larga!! ha ah ah grazie e bascetti. Ps. sappi che tuo cognato estasiato era!! specie di quelli al cacao…

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.