Non categorizzato

Foresta nera, le mie mini porzioni

Ingredienti:
375 g. farina (per me 200 g. farina di riso finissima, 80 g. maizena, 95 g. fecola tutto senza glutine)
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci (per me senza glutine)
1 cucchiaino e mezzo bicarbonato di sodio
un pizzico sale
3 uova
175 g. burro
250 g. zucchero semolato
225 g. cioccolato fondente (per me senza glutine)
475 ml latte
per la decorazione:
panna montata
http://lacassata.blogspot.com/2013/12/foret-noire-mes-mini-portions.html
Tempo di preparazione: 30 min.
Buon inizio settimana e benvenuto dicembre.
Natale è alle porte e molti di noi sono alle prese con preparazioni complicate, lunghe e spesso frustranti come pandori o panettoni…… vi propongo una ricetta super veloce e facile, una simil Foresta nera ma con le amarene sciroppate visto che manco a pagarle a peso d’oro si troverebbero le ciliegie!
Quando ho fatto la Devil’s food cake,la deliziosa Ale mi suggerì anche un altro sito da cui attingere e lì ho trovato questo dolce che ho voluto provare.
Ne ho fatto metà dose e siccome è molto delicata da tagliare ho preferito copparla in mini tortine individuali e decorarla molto semplicemente, anche perché la base è già ricca di suo.
E’ buonissima e si mantiene morbidissima per giorni.
Grazie per essere stati con me e a presto.
Preparazione:
– Far fondere il cioccolato a bagnomaria.
– Montare bene burro morbido con lo zucchero e poi aggiungere un tuorlo alla volta.
– Incorporare il cioccolato fuso e ormai tiepido, le polveri setacciate e il sale alternandole al latte.
– Imburrare e infarinare una teglia da 20 cm, versare il composto e cuocere a 180° per 40′-45′ ( io 40′).
– Una volta fredda, coppare delle mini tortine con un coppapasta da circa 7 cm di diametro.
– Lasciare scolare le amarene dal loro sciroppo e asciugarle su carta assorbente.
– Montare la panna, tagliare le tortine a metà e decorale con panna e amarene, facendo lo stesso decoro anche sulla sommità.

 

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    Ale
    2 Dicembre 2013 at 12:41

    le trovo stupende queste mini foreste!!! bravissima Sonietta, un baciuzzo!!! 🙂

  • Reply
    Federica Simoni
    2 Dicembre 2013 at 14:02

    ma sono favolose, me le segno!!!!! buona settimana!

  • Reply
    Stefania
    2 Dicembre 2013 at 14:38

    Che eleganza!
    Presentandole a tavola durante le feste il successo è assicurato!
    Molto brava, baci

  • Reply
    Sonia
    2 Dicembre 2013 at 15:35

    Ale, grazie tesoro, bacioni!!

    Federica, grazie mille e buona settimana anche a te, baciii

    Stefania, grazie!!! bascetti"

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    2 Dicembre 2013 at 17:20

    brava! veloce e d'effetto!!! bravissima davvero! e che chiccheria (si scrive così?!?!?!) tra l'altro!

  • Reply
    Mariabianca
    2 Dicembre 2013 at 17:58

    Che buona la foresta nera e tu l'hai realizzata in modo molto elegante.Bravissima come sempre.

  • Reply
    Valentina
    2 Dicembre 2013 at 20:15

    Mammaaaaa che belleeeee 😀 Sonia, sono dei gioiellini e poi sono golosissime! Ne voglio unaaaa 😀 😛 Tesoro, complimenti e un abbraccio grande, buona serata :**

  • Reply
    veronica
    2 Dicembre 2013 at 21:41

    sonia sono stata una giornata sul tuo blog senza lasciare nemmeno un commento ero indaffarata tra mille frolle
    e ne cercavo una diversa gluten e mi sono imbattuta nei biscotti simil saiwa li provo domani mattina …uhmmmm
    anzi dopo il 5 !!!!!
    queste mini porzioni sono fantastiche

  • Reply
    ricettesenzaglutine
    3 Dicembre 2013 at 8:28

    Praticamente una delizia senza peccato (o quantomeno a ridotto peccato calorico, vista la monoporzione 😉 ). Un'ottima idea Sonia. Grazie mille!
    Ciao,
    Alessia

  • Reply
    Giovanna
    3 Dicembre 2013 at 10:55

    Sonia, il tuo non è un dolce, ma un vero capolavoro. Complimenti davvero! Un bacio

  • Reply
    Sonia
    3 Dicembre 2013 at 18:02

    ragazze…grazie a tutte, siete sempre carinissime con me…..scusate se non vi commento una ad una, ma stasera non ho tempo 😉 un bacione grande a tutte!!

  • Reply
    Fimère
    3 Dicembre 2013 at 19:11

    tout mimi tout mignon
    bonne soirée

  • Reply
    Betty
    3 Dicembre 2013 at 19:35

    ma che bellineeee
    brava!

  • Reply
    Sonia
    4 Dicembre 2013 at 17:28

    Fimère, merci et à bientôt

    Betty, grazie cara!

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    7 Dicembre 2013 at 17:38

    Finalmente mi leggo bene questo dolce del lunedì (avevo gli arretrati ;-)): mi "garba" un sacco e se devo dirla tutta soprattutto perché è facilmente riproducibile 😉

  • Reply
    CMRicette (Calogero Mira)
    13 Dicembre 2013 at 20:02

    Non amo molto il bicarbonato, ma… grazie.

  • Reply
    Sonia
    14 Dicembre 2013 at 9:24

    Cristina, grazie cara! un abbraccio

    Calogero, diciamo che il bicarbonato è impossibile da sentire nel dolce visti tutti gli ingredienti presenti, ma se vuoi puoi toglierlo e aggiungere un pizzico in più di lievito per dolci. Grazie per essere passato.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.