Dolci/ Non categorizzato

Devil’s food cake di Ale

Ingredienti:
160 g. cioccolato fondente (per me senza glutine)
160 ml panna acida
200 g. zucchero
400 g. farina (per me 200 g. farina di riso finissima, 120 g. fecola e 80 g. maizena, tutto senza glutine)
un pizzico sale
4 cucchiai cacao amaro in polvere (per me senza glutine)
200 ml acqua calda
1 cucchiaino bicarbonato di sodio
160 g. burro 
3 uova
per la farcia
150 ml panna montata
per la copertura:
380 g. cioccolato fondente (per me senza glutine)
300 ml panna fresca
http://lacassata.blogspot.com/2013/11/devils-food-cake.html
Tempo di preparazione: 1h
Stampo con fondo amovibile Guardini, linea Keramìa
Buongiorno,
finché posso non vi lascio senza un dolce per cominciare bene la settimana.
Oggi andiamo a casa di Ale e ci strafoghiamo con la sua meravigliosa Devil’s cake!
Ho girato un poco sul web per farmi un’idea di come dovesse essere composto questo famoso dolce e ho scoperto che di fatto non c’è realmente una ricetta ufficiale, quindi mi sono affidata ai consigli di Ale per un dolce che è davvero peccaminoso. 
Certamente bisogna amare il cioccolato a tutto tondo, ma se appartenete alla vastissima schiera di estimatori, che amiate di più la ganache o che preferiate l’interno sofficissimo e fondente, questa torta non può non piacervi!
Ci sono delle accortezze da seguire. Fare tre basi della stessa misura evitando di tagliare la torta a strati vi aiuterà a risparmiare tempo e farete un lavoro più veloce e pulito. 
Usate la ganache proprio appena inizia a rapprendersi, essendo in inverno ci vorrà poco, perché dopo farete fatica a spalmarla senza frantumare la torta.
Solo questo, per il resto ve la consiglio fortemente.
Grazie mille Ale, per il tempo che mi hai dedicato e per i preziosi consigli!
Come dice Ale, se volete sapere come sostituire la panna acida di difficile reperimeto in certi posti, potete dare un’occhiata qui.
Felice settimana e grazie per essere passati.
Preparazione: 
– Fare fondere a bagnomaria il cioccolato tritato con la panna acida.
– Montare bene il burro morbido con lo zucchero.
– Setacciare le farine, il cacao e il bicarbonato.
– Unire al composto di burro montato con lo zucchero un tuorlo alla volta.
 – Incorporare delicatamente il cioccolato fuso.
– Incorporare a filo l’acqua calda alternandola con le farine setacciate.
– Infine unire gli albumi montati a neve.
– Dividere il composto in tre stampi di circa 18 cm e cuocere a 180° per circa 35′-40′.
(io ho usato uno stampo da 20 cm e uno da 22 cm. Lo stampo da 20 mi ha cotto una base più alta che ho tagliato in due strati. Infine ho coppato la base da 22 cm ottenendone in totale 3 da 20 cm)
– Lasciate freddare del tutto.
– Fare la ganache scaldando la panna e facendo fondere al suo interno il cioccolato tritato.
– Mescolare bene perché diventi una crema liscia e lasciare che si inizi a tirare.
Assemblaggio:
– Adagiare uno strato di torta su un vassoio e spalmare metà della panna senza arrivare ai bordi.
– Adagiare il secondo strato di torta premendo leggermente perché la panna si allarghi su tutta la superficie e spalmare con panna anche questa.
– Terminare adagiando il terzo strato di torta.
– Quando la ganache sarà spalmabile (quindi non più troppo fluida), decorare la torta ricorprendola per intero, bordi compresi.
– Conservare in frigo e uscirla dal frigo 20′ prima di servirla.

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply
    Dolci a gogo
    18 novembre 2013 at 6:30

    Una meraviglia…che goduria assoluta!!Bacioni,Imma

  • Reply
    Claudia Magistro
    18 novembre 2013 at 7:09

    ah! Un buon motivo per affrontare la settimana intera :* spettacolo della natura sei :*
    Cla

  • Reply
    Araba Felice
    18 novembre 2013 at 7:28

    E' sicuramente buonissima, e incantevole!

  • Reply
    Ale
    18 novembre 2013 at 7:42

    tesorinoooo grazie mille…la torta è un spettacolo e tu sei stata fenomenale!!! complimenti, ti inserisco nella mia lista!

  • Reply
    Chiarapassion
    18 novembre 2013 at 8:04

    Goduria allo stato puro corredata da bellissime foto!

  • Reply
    Stefania
    18 novembre 2013 at 8:53

    I love chocolate!!! Quindi questa torta cioccolatosamente demoniaca me gusta mucho!
    Brava per la torta e per la bellissima foto che la rende ancora più desiderabile…
    Baciii

  • Reply
    Sonia
    18 novembre 2013 at 10:45

    Imma, grazie mille!

    Claudia, meglio delle pile duracell….grazie bedda, bacioni

    Araba/Stefania, grazie mille, un abbaccio da molto lontano!

    Ale, ma grazie a te! per tutto, la ricetta, la pazienza e la tua gentilezza..la torta ce la siamo sbafata con gusto! bacioni

    Enrica, grazie mille! un bacio

    Stefania, questa è una torta deminiaca e tentatrice! buttiamo la bilancia e mangiamo! grazie mille e baciiiii

  • Reply
    Any
    18 novembre 2013 at 10:53

    La torta è uno spettacolo ma anche le foto sono bellissime! Complimenti.
    Io adoro la panna acida e anche qui da me devo dire la trovo difficilmente.
    Buon inizio settimana.

  • Reply
    Debora Bianchi
    18 novembre 2013 at 13:08

    carica di calorie vieni a me! adoro la devils cake! l'ho fatta per l'ultimo MTC 😛 bonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  • Reply
    CaterinaMotta CakeLover
    18 novembre 2013 at 14:15

    Appartengo anche io, con orgoglio, alla vastissima schiera…bacini e complimenti per questa visione paradisiaca…

  • Reply
    Betty
    18 novembre 2013 at 14:15

    un pieno di energia e di bontà:-P
    brava!

  • Reply
    Piovonopolpette
    18 novembre 2013 at 14:18

    è una tentazione solo a guardarla! complimenti!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    18 novembre 2013 at 14:19

    sììì viziaci dai!!!! 😀

  • Reply
    Cristina D.
    18 novembre 2013 at 17:18

    E a chi non piace il cioccolato ?! Mamma mia…verrebbe da affondarci le mani dentro !

  • Reply
    monica zacchia
    18 novembre 2013 at 17:41

    che bella torta Soniuz! direi diabolica, e mi piace troppo la sua copertura con i ciuffi! un disegno da Maestra! braverrima, un bacio grande Amicuz <3

  • Reply
    Marilena Lupo
    18 novembre 2013 at 18:42

    Adoro la torta devil…la compravo sempre in una nota pasticceria a Palermo..adesso proverò la tua ricetta!

    • Reply
      Sonia
      18 novembre 2013 at 18:44

      io non l'avevo mai mangiata invece….'na goduria! grazie ciccia, baci

  • Reply
    Sonia
    18 novembre 2013 at 18:43

    Any, grazie mille, un abbraccio

    Debora, ha ha ha…per ora le calorie soggiornano sui miei fianchi, poi te le mando! ciauuuu

    Caterina, eh si. noi siamo gourmets! grazie mille e bacioni

    Betty, e per tutta la settimana durerà questo pieno! grazie e baci

    Piovono polpette, grazie di cuore!

    Elena, ha ha ha con mucho gusto!

    Cristina, l'ho fatto io per voi 😉 grazie mille!!

    Monica, i ciuffi volevano essere le fiamme dell'inferno 😉 grazie tesoro, baciuzzi!

  • Reply
    Federica Simoni
    18 novembre 2013 at 19:34

    ……………….so svenuta!! mamma mia è stupenderrima Sonia, complimenti davvero <3 <3

  • Reply
    Ketty Valenti
    18 novembre 2013 at 21:11

    Che ti devo dire ci annegherei la faccia dentro….sembra così soffice,io ho un debole per le ciocco-torte!
    Z&C

  • Reply
    Fabipasticcio
    18 novembre 2013 at 23:06

    Me la gusto virtualmente con molto piacere! Bravissima come sempre, cara Sonia.
    Prima o poi proverò a fare questa torta, ma senza latte e derivati 😉
    Intanto un abbraccio

  • Reply
    Glu-fri
    19 novembre 2013 at 1:22

    E' nella mia to di list da secoli…adesso ho anche la ricetta testata !!

  • Reply
    Sonia
    19 novembre 2013 at 15:42

    Fede, ha ha ha odora una fetta di torta e ti riprendi subito! grazie di cuore!

    Ketty, e come ti capisco! grzie mille bellissima, baciuzzi!!

    Fabi, questa è una sfida che sono sicura vincerai! grazie e bacioni!

    Simonetta, e non hai più scuse adesso! grazie e baciii

  • Reply
    Ylenia DolcementeSalato
    19 novembre 2013 at 16:09

    Conosco te e conosco Ale e una ricetta così è decisamente da segnare, complimenti, è irresistibilmente golosa. Io impazzisco per il cioccolato.

    • Reply
      Sonia
      19 novembre 2013 at 17:08

      grazie Yle, apprezzo i tuoi complimenti perchè ormai sei pasticcera provetta!

  • Reply
    Katia D G
    19 novembre 2013 at 17:44

    Sei un diavolo tentatore! Non puoi farmi questo. Appena tornata dal lavoro,poi. Ma perché non facevi nulla del genere, quando eravamo ancora delle innocenti giovincelle? Forse io non sarei andata a vivere così lontano… Brava, bravissima, anzi, di più.

  • Reply
    Valentina
    19 novembre 2013 at 18:40

    Aaaaaah posso pure svenire ora!!! Troppo bella, troppo goduriosa, troppo tutto questa torta!!! 😀 <3 Ale è bravissima e tu non sei da meno, complimenti cara Sonia! <3 Quanto ne vorrei una fetta ora… 😛 Un abbraccio forte forte :**

  • Reply
    Sonia
    20 novembre 2013 at 16:05

    Katia, mih….ai tempi mai e poi mai avrei pensato che mi sarei messa ai fornelli! credo che mi abbiano scambiata all'università perchè da allora tanto è cambiato! ma vieni prima o poi no? grazie tesoro, baciuzzi!

    Valentina, ha ha ha anche tutta la torta! grazie mille e bacioni grandi a te!

  • Reply
    Anna Lisa
    30 novembre 2013 at 16:17

    E perché il mio commento di quel dì non lo vedo più???
    Comunque, mia cara devil-tentatrice…la prossima settimana la propino al compleanno di mia cognata, non potevo aspettare troppo|!!!

    • Reply
      Sonia
      1 dicembre 2013 at 7:37

      ah ah ah…..buongustaia!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.