Primi piatti

Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano - La Cassata Celiaca

Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano – La Cassata Celiaca

Oggi vi offro un primo piatto che riutilizza gli avanzi del frigo, che  condanna gli sprechi in cucina e dimostra come con pochissimo si possa mangiare bene: Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano.

Ho pensato a questo primo piatto per usare gli asparagi avanzati da questa ricetta in cui ho usato le sole punte, della panna che mi era rimasta dalla ricetta che vedrete venerdì e le croste di Parmigiano che mio marito con tanta cura ha grattugiato pemettendomi di fare le cialde.

A presto.


Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

400 g pappardelle (per me di mais senza glutine di Piaceri Mediterranei)

400 g asparagi

20 cucchiai Parmigiano Reggiano

12 cucchiai panna

pepe

sale

12 gherigli di noci

 

Procedimento

Pulire gli asparagi e tagliarli a tocchetti.

Versare un filo d’olio nella padella e farli rosolare   a fiamma moderata per circa 10 minuti.

Salare, pepare e versare nel boccale del mixer.

Aggiungere la panna e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato e mixare ottenendo una crema.

Tagliare i gherigli di noci e tenere da parte.

Scaldare una padella  antiaderente e distribuire sul fondo in modo omogeneo 5 cucchiai di Parmigiano grattugiato. Quando inizia a fondere e a creare una sottile crosticina, risvoltare la cialda e cuocerla qualche secondo anche dall’altro lato.

Togliere la cialda dalla padella e adagiarla su di una ciotola capovolta, premendo sui bordi ancora caldi per farle prendere la forma della ciotola.

Ripetere l’operazione per le altre 3 cialde.

Cuocere la pasta, scolarla, versarla nella padella e mantecare con la crema e le noci.

Riempire le cialde di pasta e servire subito.

Pappardelle con asparagi e noci in cialda di Parmigiano - La Cassata Celiaca

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    Mariabianca
    15 Maggio 2013 at 16:59

    Che bontà di pappardelle….un baciuzzo.

  • Reply
    Ketty Valenti
    15 Maggio 2013 at 17:45

    Assolutamente d'accordo con tutto Sonia!
    un piatto da chef!
    Z&C

  • Reply
    Stefania Piazzolla
    15 Maggio 2013 at 18:33

    wow, che buona!

  • Reply
    Paola
    15 Maggio 2013 at 20:16

    Ho letto noci e asparagi e sono dovuta correre!Avevo ragione, oltre ad essere un piaatto molto seplice da realizzare è gustosissimo e splendido da vedere!Che dire dei principi Smartcooking?? Sacrosanti!
    Un bacione e buona serata!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    15 Maggio 2013 at 21:06

    Ma bravissima! Anche io avevo visto il banner di questo concorso, ma non avevo avuto ancora modo di leggere di cosa si trattasse. Stupende le cialde!!
    Baci, Ellen

  • Reply
    Letizia Cattaneo
    16 Maggio 2013 at 8:17

    grazie Sonia per la ricetta e per aver condiviso i principi dello smartcooking, ci crediamo davvero!!
    A tutte voi, c'è ancora tempo per partecipare alla gara! Caricate la vostra ricetta smart su https://apps.parmigianoreggiano.it/prchef/
    grazie!
    Letizia

  • Reply
    paneamoreceliachia
    16 Maggio 2013 at 9:01

    Belle belle! mi piacciono assai, anche da mangiare!
    E per gli sprechi, tutto giusto. Poi se si vuole si può anche adottare un animale che fa compagnia, è terapeutico e aiuta a non far finire mai niente nella spazzatura!
    baci
    alice

  • Reply
    Stefania
    16 Maggio 2013 at 9:47

    Ma tu sei troppo smart!!!
    Certo che il tuo frigo offre degli avanzi di tutto rispetto 😉
    Hai fatto un primo raffinatissimo senza andare a far la spesa, sapersi arrangiare è un'arte!
    Bravissima, casa mia è piccola ma tu sei parcheggiabile ovunque quindi ci staresti ihihi
    Bacetti sister

    • Reply
      Sonia
      16 Maggio 2013 at 9:55

      qui sei?? hihihi si sono scontrati i commenti! hahhhhhaaa mi ospiti? se lavi i piatti sempre tu ci sto! grazie mille sisterina, l'arte dell'arrangio poi è tipico del sud 😉 baciuzzi gioia e grazie :-XX

  • Reply
    Sonia
    16 Maggio 2013 at 9:53

    Mariabianca, grazie bedda, un baciuzzo e te e buona giornata :-X

    Ketty, ma grazie tesoro! sono contenta che approvi 🙂 bacioni :-X

    Stefania, grazie mille 😀

    Paola, ha ha ha buongustaia 😀 trovo che siano principi legati al buonsenso oltre che alla convenienza e quindi perchè non seguirli? grazie mille e bacioni :-X

    Elle, grazie carerrima!! è stato prorogato al 9 giugno, se volete aderire sarebbe una bella cosa, bacetti :-X

    Letizia, ma grazie mille a te e alla Parmigiano sia per la bella iniziativa della gara che per la volontà di diffondera la cultura in cucina. Un caro saluto 😀

    Alice, grazie mille tesoro! se avessi un animale poveraccio sarebbe morto di fame perchè in casa mia gli sprechi si fanno molto raramente…poveraccio…oppure dovrebbe condividere le torte al cioccolato che abbondano 😀 ha ha ha bacetti :-X

  • Reply
    Ale
    16 Maggio 2013 at 16:04

    ciao Sonia! ma che magnifica creazione…complimenti, ha un aspetto sublime!

  • Reply
    Giovanna
    16 Maggio 2013 at 16:29

    Condivido, condivido tutto! Le pappardelle hanno un aspetto delizioso, bravissima!
    Un bacio

  • Reply
    Silvia Palazzolo
    16 Maggio 2013 at 17:27

    Complimenti per la ricetta e soprattutto grazie per aver spiegato cosa è lo SmartCooking (che appoggio in pieno!). Molto carina l'idea dei cestini per servire la pasta 😀

  • Reply
    Anonimo
    16 Maggio 2013 at 19:45

    Dopo aver letto tutto ciò, mi sento ancora + in colpa perchè ieri ho buttato un po' di cosette dal frigo…:-((((
    Bella la ricetta….
    Un bacione!!

    Nebsimo

  • Reply
    Marina
    16 Maggio 2013 at 19:50

    Che bello, anche tu hai partecipato allo Smart Cooking 🙂
    E' verissimo, al di là della competizione la cosa bella è ritrovarsi a condividerne i principi… e questa ricetta è assolutamente perfetta! A presto

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    16 Maggio 2013 at 20:32

    eccola anche la tua ricetta!!! porca l'oca! sono senza parole! 😀

  • Reply
    Sonia
    17 Maggio 2013 at 6:02

    Ale, grazie mille carissima, un bacione e buon we :-X

    Giovanna, sono davvero contenta che la filosofia venga apprezzata, un bacione a te e grazie :-X

    Silvia, grazie a te! i cestini renderebbero chic qualunque preparazione e sono facili da fare 😉 bacioni 😡

    Nebsimo, noooo…. ma la prossima volta troverai di sicuro un modo per riciclarli 😉 bacioni e grazie :-X

    Marina, verissimo! del resto se i blog di cucina non diffondono il messaggio chi dovrebbe farlo? grazie mille e buon fine settimana 😀

    Elena, grazie mille tesoro!! un bacione :-X

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    20 Maggio 2013 at 13:46

    Un primo invitante e appetitoso…bravissima!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.