Piatto unico

Chili con carne, tortillas e chips di patate alla paprika

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Chili con carne, tortillas e chips di patate alla paprika - La Cassata Celiaca

Chili con carne, tortillas e chips di patate alla paprika – La Cassata Celiaca

Il chili con carne è uno dei piatti più rappresentativi della cucina tex-mex.

Cibo di strada venduto dalle reinas del chili, veniva inizialmente smerciato a San Antonio (Texas) da donne di origini messicane.

In origine si trattava di fagioli conditi con salsa a base di peperoncino (il chili appunto), piatto che, nel corso degli anni e con l’imbastardimento dovuto a contaminazioni culturali, è stato ed è declinato in tantissime varianti: con o senza carne, con o senza pomodoro, con o senza fagioli.

In America è diventato una vera e propria istituzione e ciascun intenditore vanta il possesso della miglior ricetta tramandata di generazione in generazione e che annovera mix di spezie segreti.

Premetto che non ho mai mangiato il chili, nè con carne nè senza e piuttosto che scervellarmi per trovare ricette inusuali con condimenti spaziali, ho deciso che avrei seguito la tradizione, o quasi, approfittandone anche per fare, per la prima volta nella mia breve (??!!) vita le tortillas.

Ed eccomi qui a chiedermi per l’ennesima volta: ma perchè ho aspettato tanto?

E’ un piatto buonissimo, talmente soddisfacente che sostituirebbe eventuali terapie psicologiche in corso …essendo lui stesso una terapia che fa star bene corpo e mente!

Non mi dilungherò ulteriormente raccontandovi lo choc subito per il piccante dei peperoncini che avevo sottovalutato ;-)…. ma vi racconterò esattamente come ho preparato io la ricetta, per il piccante fate vobis…


Chili con carne, tortillas e chips di patate alla paprika - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 porzioni

per il chili con carne:

1.5 carne di agnello

20 g peperoncini piccanti secchi

200 ml acqua calda

un cucchiaino di origano

1 cucchiaino di cumino

1 cucchiaino di cannella

per le tortillas:

250 g  farina (per me Glutafin Select senza glutine)

130/150 g acqua tiepida

1 cucchiaio olio di oliva

1/2 cucchiaino sale

per le chips:

patate

paprika piccante

 

Procedimento

Per il chili:

Almeno un paio d’ore prima di cominciare la preparazione, sciacquare i piccoli peperoncini secchi, togliere tutti i semini e metterli a bagno in acqua calda.

Frullare i peperoncini con una parte del liquido  e filtrare il tutto.

Disossare la carne e tagliarla a bocconcini di mezzo centimetro e anche meno.

Versare i peperoncini filtrati con il liquido e la carne in una casseruola di coccio (o una pentola dal fondo spesso) e aggiungere cumino, cannella e origano.

Coprire e lasciare  cuocere a fiamma bassissima per circa 2.30/3h, mescolando di tanto in tanto e controllando che la carne non si attacchi sul fondo.

per le tortillas:

 Impastare farina con acqua tiepida (versandola gradatamente), olio e sale.

Lasciare riposare l’impasto in frigo (può essere preparato anche il giorno prima).

Ricavare dei bocconcini di impasto e stenderli con il mattarello in dischi sottili da circa 16/17 cm di diametro.

Cuocere i dischi pochi minuti da ambo i lati su una padella molto calda.

per le chips di patate:

Pelare e affettare molto finemente le patate.

Friggerle poco per volta in olio di semi caldo finchè non coloriscono.

Condirle con sale e paprika piccante.

Assemblaggio:

Deporre qualche cucchiaiata di carne su una tortilla e arrotolarla a cono, aiutandosi con un foglio di carta da forno o di carta per fritti.

Servire calde con le chips di patate calde ed eventualmente con altra salsa ben ristretta.

Chili con carne, tortillas e chips di patate alla paprika - La Cassata Celiaca

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    fantasie
    23 Aprile 2013 at 18:47

    Sono completamente d'accordo sull'alternativa alle terapie psicologiche! 😀

  • Reply
    Saparunda
    23 Aprile 2013 at 19:07

    Meno male che non avevi idee….
    Bellissime anche la foto!!!!! Complimenti!

  • Reply
    Giovanna Bianco
    23 Aprile 2013 at 21:45

    Fortuna che ti sei ricordata dell'agnello!!!! Hai preparato un piatto fantastico, complimenti. Buona notte

  • Reply
    Cinzia
    24 Aprile 2013 at 0:16

    fantastico, molto ben presentato anche.. anch'io le mie tortillas avrei voluto arrotolarle ma invece erano quasi croccanti!

  • Reply
    Ale
    24 Aprile 2013 at 7:53

    ma che bontà cara Sonia! e quelle chips? divine…che fame!

  • Reply
    Sonia
    24 Aprile 2013 at 8:54

    Stefania, ha ha ha 🙂

    Saparunda, grazie mille!!! :-))

    Giovanna, meno male davvero! grazie mille e buona giornata 😀

    Cinzia, ah si? no, le mie per fortuna erano ben morbide 😉 grazie mille 😀

    Ale, grazie carissima, bacioni :-X

  • Reply
    ๓คקเ
    24 Aprile 2013 at 14:40

    Buono, buono, buono!!!
    Adoro l'agnello, e proporlo in versione chili mi piace ancora di più!
    Brava Sonia!

  • Reply
    paneepomodoro
    24 Aprile 2013 at 21:07

    Spettacolo!

  • Reply
    Stefania
    24 Aprile 2013 at 21:09

    Povere le tue papille gustative…volevi fare woman vs food?! 😉
    Mi piace un sacchissimo questa idea e la tortilla dalle foto sembra morbidissima, gnam gnam, nonostante l'ora tarda un muzzicune glielo darei 🙂
    Sei troppo brava!
    Bacetti

  • Reply
    Fabipasticcio
    25 Aprile 2013 at 8:24

    Io adoro il cibo messicano, che però era anche americanizzato, visto che il suo ricordo ed i suoi assaggi coincidono con una permanenza in California…le tortillas s'han da fare, anche senza il chili 😉
    Comunque intanto mi rubo un bel cartoccio!
    Ti scrivo anche qui quello che ho scritto di là da me: Grazie per il bene che mi vuoi ♥

  • Reply
    Vaty ♪
    25 Aprile 2013 at 8:43

    Fantastico il tuo chili! Io l'ho sempre mangiato con riso ma cosa darei per una di queste ora! Che vinta Sonia 🙂 complimenti!

  • Reply
    Sonia
    25 Aprile 2013 at 9:44

    Mapi, grazie!! ti dirò che l'agnello cucinato così era supermorbido 😉 :-X buona festa

    Paneepomodoro, grazie mille!! buona festa

    Stefania, ho sofferto ma sono stata ripagata! che bontà Sté, come ti dicevo va fatto assolutamente! grazie e bascetti :-X buona festa

    Fabi, hai capito la nostra Fabi d'oltreoceano!! grazie ciccia e ricorda sempre che ciò che ti scriviamo è del tutto meritato, affetto compreso ;-)) love love love!! buona festa

    Vaty, grazie mille carissima!! Bellissima l'idea del riso….ottimo sostituto in caso manchino le tortillas o la voglia di farle 😉 buona festa :-X

  • Reply
    daniela ferri
    28 Aprile 2013 at 10:13

    Oh, finalmente il mio pc mi permette di commentare!!! Volevo solo dirti che hai realizzato una splendida ricetta , corredata da belle foto, che rendono perfettamente la golosità dell'insieme! Grazie Sonia , anche della pazienza:-)
    Dani

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.