Non categorizzato

Polpette greche

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. carne di tacchino
300 gr. carne di pollo
1 cucchiaio pinoli tostati
mentuccia
1 cucchiaino peperocino fresco tritato
2 cucchiai colmi di pecorino grattugiato
1 cucchiaio di pecorino in dadini piccolissimi
8 olive nere (io le ho trovate cotte al forno)
olio di semi
Tempo di preparazione: 20 min.
Ciao!
Queste polpette greche le ho trovate su una rivista che aveva anche un inserto sulle ricette (ma chi non le ha ormai??), a vederle erano bellissime ma la ricetta era spiegata malissimo, quindi, dopo avere tentato invano di raccapezzarmi, ho fatto a modo mio. 
La ricetta prevedeva la possibilità di servire le polpette con una fonduta di formaggi, ma io non ne avevo il tempo e quindi ho saltato questa fase.
Le polpette di carni bianche sono solitamente difficili da fare perchè la carne secca subito e la polpetta è poco morbida, ma stavolta devo dire che il risultato è ottimo, le polpette sono buonissime e potete personalizzarle a piacimento.
Oggi ho anche scoperto che, contrariamente a quanto avveniva tempo fa, il macellaio non trita più la carne che vuoi, nel mio caso pollo e tacchino, perchè nel tritacarne mette solo un tipo di carne e quindi non può contaminarlo con altre carni. 
Meno male che avevo il tritacarne del robot da cucina se no avrei dovuto cambiare ricetta 😉
Buon appetito e a presto
Preparazione:
– Tritare la carne, metterla in una ciotola e  insaporirla con l’insaporitore.
– Aggiungere la mentuccia tritata, il peperoncino tritato e privato dei semi, le olive denocciolate e tritate, i pinoli tostati, il formaggio grattugiato e quello a cubetti poccolissimi.
– Mescolare per bene la carne e con le mani umide formare delle polpettine poco più grandi di una noce.
– Friggere le polpette in olio di semi caldo.
– Servire le polpette calde.

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    paneamoreceliachia
    23 Gennaio 2013 at 16:12

    Bella proposta…effettivamente anche il mio macellaio vende pollo e tacchino a fettine o al più a tocchetti. Ultimamente sto utilizzando l'omogeneizzatore dei gemellini (rimasto intonso per tutto lo svezzamento!) per tritare la carne. Quindi mi approprio della tua ricetta! Bacioni, Ellen

  • Reply
    Sonia
    23 Gennaio 2013 at 16:15

    ahhh ecco! ottima alternativa (io non ce l'ho), brava Ellen! grazie e bacioni anche a te :-X

  • Reply
    Raffaella Massa
    23 Gennaio 2013 at 16:28

    Polpette nella ciotola con la greca: sai sempre come servire al meglio ogni portata. Bando alle ciance, questa è un'ottima idea per mangiare carni bianche, prendo nota subitissimo

  • Reply
    Memole
    23 Gennaio 2013 at 16:33

    Sfiziosissime!!!

  • Reply
    Elena
    23 Gennaio 2013 at 17:37

    Nessun ostacolo può fermarti SUPERSONIA!!!! Sono molto simili a quelle palermitane, ad esclusione delle olive, non trovi?

  • Reply
    Natalia
    23 Gennaio 2013 at 18:01

    Le polpette con il pecorino????? Ma devono essere una bomba! Non conoscevo la ricetta!
    Buonissime!

  • Reply
    Laura Zoccheddu
    23 Gennaio 2013 at 18:10

    Le proverò sicuramente!!! Ottima ricetta 🙂

  • Reply
    Fabipasticcio
    23 Gennaio 2013 at 19:38

    Evviva il macellaio attento! Le polpette mi sembrano meravigliose, ma dovrò procurarmi un tritacarne. Baciuz ♥

  • Reply
    Torte e Decorazioni
    23 Gennaio 2013 at 19:56

    Hanno un aspetto gustosissimo,da provare al piu presto!!
    Un bacione

  • Reply
    Anna Lisa
    23 Gennaio 2013 at 21:15

    Vedi che preciso il tuo macellaio?
    Il mio ci passa pure il pangrattato!
    Stupendissime polpette, le farò senz'altro e mi sa che ci aggiungo dei pomodori secchi 😉
    Bacione

  • Reply
    lalexa
    23 Gennaio 2013 at 21:29

    mi sembrano ottime.perfette per tutte le stagioni.bacione

  • Reply
    Cristiana Valeria
    23 Gennaio 2013 at 22:12

    semplici e appetitose…notte cri

  • Reply
    Maria Luisa
    23 Gennaio 2013 at 22:26

    adoro la cucina greca! E le tue polpette sono veramente deliziose! 'notte

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    24 Gennaio 2013 at 8:55

    Molto invitanti gnammi!!!!!!!!!!!!;-)

  • Reply
    Anonimo
    24 Gennaio 2013 at 9:47

    Non è passato molto tempo da quando ho finito di fare colazione ma mi hai fatto venire nuovamente l'appetito! Sentiti subito in colpa per questo, ihihihih 🙂
    Anche se sono fritte sembrano leggere…lasciamelo credere!
    Bacioni e buona ghiornata 😉
    Sorata

    • Reply
      Sonia
      24 Gennaio 2013 at 9:52

      hihihi 'a verità discisti!! ma lo sai? non assorbono molto olio, anzi direi molto poco 😉 se pò fà! buona ghiornata a te visti li impegni 😉 😉 bascetti :-XX

  • Reply
    Sonia
    24 Gennaio 2013 at 9:49

    Raffy, ha haha in effetti è stata una felice non coincidenza 😉 un abbraccio :-X

    Memole, grazie 😀

    Elena, ops…non conosco quelle palermitane..ma la nostra cultura e quella greca hanno punti in comune 🙂 bacioni ciccia :-X

    Natalia, grazie! anche il caciocavallo ci sta benissimo :-))

    Laura, grazie mille e buona giornata 😀

    Fabi, è vero :-)) ostacolo per me ma corretteza da parte sua 😉 baciuzzi a te mia cara :-X

    Francesca, si è vero e poi sono veloci veloci 😀 un abraccio e un bacio :-X

    AnnaLisa, ma lo sai perchè? perchè non è un privato, è in un supermercato e magari hanno controlli più frequenti 🙂 bellissima l'idea dei pomodori secchi!! bacioni :-X

    Alexa, è vero, anche come aperitivo se fatte piccine piccine 😉 bacioni a te :-X

    Cristina, ma grazie cara 😀

    MariaLuisa, grazie mille, son proprio buone 😉 buonissima giornata 😀

    Spuntine, grazie ciccine :-X

  • Reply
    Betty
    24 Gennaio 2013 at 10:01

    sicuramente da provare, brava!

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    24 Gennaio 2013 at 13:38

    bella ricettina gustosissima!
    mi immagino i sapori e devono essere davvero buone!

    p.s. ma come mai il tuo macellaio non ti macina la carne che vuoi tu? il mio non fa storia, io macino sempre di tutto…

  • Reply
    Piovonopolpette
    24 Gennaio 2013 at 13:51

    Io adoro la cucina greca, segno subito!!! E poi son polpette… che altro dovrei fare? 😀

  • Reply
    Micol
    24 Gennaio 2013 at 14:40

    SoB! Devo assolutamente trovar il modo di macinare il pollo e il tacchino.. le tue polpettine sono molto invitanti!! Un bacione!

  • Reply
    sississima
    24 Gennaio 2013 at 18:03

    segno subito la ricette, non le ho mai provate ma mi ispirano proprio, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Sonia
    24 Gennaio 2013 at 18:32

    Betty, :-XX

    Gaia, fino a poco tempo fa era così, ma mi spiegavano che dove tritano il vitello possono tritare solo quello e non ad es. il maiale etc. devono avere un tritacarne ad hoc e loro ne hanno solo uno, ecco perchè. un abbraccio 😀

    Piovonopolpette, cadi a fagiuolo mia cara ;-)) hahhahhha :-DD

    Micol, grazie ciccia, bacioni :-X

    Silvia, grazie carissima, un caro saluto a te :-X

  • Reply
    Nadji
    27 Gennaio 2013 at 18:48

    De délicieuses boulettes qu'on a envie de déguster très vite.
    A bientôt.

    • Reply
      Sonia
      27 Gennaio 2013 at 19:18

      merci Nadji, très bon dimanche à toi 😀

  • Reply
    paneamoreceliachia
    27 Gennaio 2013 at 22:22

    Buone e belle, mi piace molto l'impasto, nonostante il macellaio volesse metterti i bastoni tra le ruote!
    Le rifaccio di sicuro perché i pupi ne andranno ghiotti! …magari salto il peperoncino così non mi vanno a fuoco!
    ciao e perdona il messaggiamento a ritroso ma qua la vita va avanti troppo in fretta ed io ogni tanto perdo colpi,
    e poi sai che bello con la socia che apre i commenti ed io che li chiudo!
    Se volessimo farlo a posta (disorganizzate come siamo) non ci riusciremmo!
    ciao
    alice

  • Reply
    Sonia
    21 Febbraio 2013 at 15:19

    Alice, scusa mi era sfuggito il tuo commento!! grazie per l'apprezzamento e bacioni :-X

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.