Non categorizzato

Nastrine di pasta sfoglia gluten free- 1° tentativo

 

 

 

Ingredienti:
250 gr. mix di farine per pasta all’uovo
155 ml acqua
250 gr. burro
50 gr. mix di farine

 

Preparazione:
Uno degli ostacoli maggiori che non riesco a superare è la pasta sfoglia senza glutine. Con quella glutinosa non ho problemi, ma con questa ogni tentativo è un fallimento. Finora siamo a quota 3, ma da adesso in poi li condivido con voi e accetto consigli. Non essendo riuscita ad ottenere risultati con la farina Agluten (ricetta presa da Felix di Un cuore di farina senza glutine e da lei eseguita perfettamente), mi sono detta che forse con il mix di farine per pasta all’uovo, in cui è presente lo xantano, avrei ottenuto qualcosa di più. Premetto che ho fatto solo qualche foto perchè ero convinta di buttare tutto ed è per questo che ho usato metà dosi. Ho impastato la farina con l’acqua  e ho ottenuto un panetto liscio e molto maneggevole. Ho impastato il burro con l’altra farina e, schiacciandolo tra due fogli di carta forno, gli ho dato una forma quadrata. Ho steso il panetto in forma quadrata, ho adagiato il burro al centro e ho ripiegato i lembi verso il cento sigillandoli bene. Ho appiattito la pasta con le mani, ho dato il primo giro e ho conservato in frigo avvolto in pellicola per 20 min. Ho ripreso l’impasto,  l’ho appiattito delicatamente e ho ripiegato il lembo di sinistra verso il centro e il lembo di destra su quello di sinistra (chiusura a libro). Ho appiattito e rimesso in frigo. Già a questo punto la pasta sembrava dissolversi (anche con la Agluten ho avuto questo effetto) e ho dovuto spolverizzare con molta farina e spesso per evitare che fuoriuscisse il burro. Ho continuato a stendere e ripiegare per tre volte. Ho lasciato riposare altri 30 minuti e l’ho stesa più sottilmente (non come avrei voluto però, è rimasta più spessa del normale). L’ho tagliata a strisce, ho pennellato le strisce di tuorlo e un goccio di panna battuti insieme e sovrapposto 4 strisce. Ho fatto fare una mezza torsione alle strisce e le ho disposte in placca da forno foderata con carta forno. Ho infornato a 200° per 15 minuti e poi ho prolungato la cottura di altri 5 minuti per farla colorire. Ovviamente la sfogliatura è irrisoria, ma non c’è stata fuoriuscita di burro in cottura, nemmeno un goccio incredibilmente e appena sfornati li ho spolverizzati di zucchero a velo e assaggiati tiepidi. Considerazioni: il gusto è molto buono (un tantino di zucchero in più non avrebbe guastato), non sono unti e sono croccanti. Ne ho assaggiato un paio intingendoli nella Nutella….slurp!
Al prossimo tentativo!
ps. chiaramente questo post sarà di assoluta inutilità per chi la pasta sfoglia la fa con farina di grano 😀
Mix di farine per pasta all’uovo: 100 gr. riso, 250 gr. maizena, 250 gr. fecola, 10 gr. xantano.

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Felix
    21 Ottobre 2010 at 10:05

    Brava Soniuccia 🙂
    La sfogliatura e la sua altezza dipendono dalla quantità di glutine contenuta nella farina, più glutine c'è più alta sarà la sfogliatura a discapito però della friabilità.
    Se quindi si vuole un prodotto sfogliato e nello stesso tempo friabile occorre una media quantità di glutine. Senza glutine sarà presente soltanto la friabilità e mancherà quasi del tutto la sfogliatura.
    E' proprio un discorso di struttura delle farine: quindi è chiaro che lì dove si usano le dietoterapeutiche per pane che contengono dei sostituti del glutine, la sfogliatura sarà maggiore.
    Ora però vorrei capire cosa non ti riesce nella sfoglia con l'agluten… (sostituiscila con la Glutafin ;))
    Intanto ti rubo una nastrina… slurp!
    :X

  • Reply
    Sonia
    21 Ottobre 2010 at 10:21

    Ciao Felixita, a te pensavo!! in questi momenti mi dispiace molto non poter fare i tentativi nella stessa cucina con te… Ho pensato anche di farla con la glutafin da sola e sarà il secondo tentativo, ma non più di una volta a settimana, se no divento una botte!
    una nastrina? non ce n'è più ;)) ci ho colazionato stamane con nutella e latte 😀
    Bacetti :X

  • Reply
    Anonimo
    21 Ottobre 2010 at 14:25

    ciao Sonia potresti provare con il
    mix per pane rustico
    Brot-Mix della Schar
    perchè contiene il grano saraceno
    e la pasta risulta più elastica
    Poi ci provo anche io a fare la pasta sfoglia
    ciao ciao

  • Reply
    Torte & Decorazioni
    21 Ottobre 2010 at 16:22

    Non saranno venute come te le aspettavi ma hanno un'aria molto appetitosa!!
    Baci Francesca

  • Reply
    Sonia
    21 Ottobre 2010 at 17:18

    Anonimo: ciao chiunque tu sia 🙂 grazie per il suggerimento, non ho mai visto la farina Brot-Mix nella mia farmacia ma la ordinerò….appena provi fammi sapere 😀

    Francesca: grazie carissima , un bacione anche a te :X

  • Reply
    carol
    21 Ottobre 2010 at 17:49

    Congratulazioni! Una ricetta meravigliosa, e sottile, delizioso, grazie per la condivisione, la tua fan br,
    carol

  • Reply
    Felix
    21 Ottobre 2010 at 18:07

    Soniuccia il Brot – Mix è la farina integrale della Schar, io la uso spesso per fare il pane integrale.
    Dove vendono il Mix B Schar ti possono ordinare tranquillamente il Brot Mix, ma se è un problema di farina di grano saraceno, c'è bisogno di comprare il Brot Mix?
    Compra la farina di grano saraceno della Lo Conte e ne aggiungi il 10 – 20 % alle farine che intendi usare 😉

  • Reply
    fantasie
    21 Ottobre 2010 at 18:11

    NATURALMENTE HO GIà COPIATO LA RICETTA!!!
    Anche io ho fatto la pasta sfoglia con la ricetta (che ho scoperto solo dopo fosse di Felix), e il sapore era molto buono , ma la sfogliatura non mi era riuscita granché… 🙁
    Adesso proverò con la tua, perché a me sembra una sfogliatura fenomenale quella che hai raggiunto!!!
    P.s. La prossima volto mi "saccrifico" per la prova assaggio!!! ;)))

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    21 Ottobre 2010 at 20:45

    a parte che mi sembrano sfogliate eccome, secondo me la sfoglia è difficilissima per noi.
    io per le cose quotidiane uso quella della DS, ma è una sfoglia che non sfoglia.
    ho provato a fare quella di loriana (l'aveva postata anche felix tempo fa). di sapore è squisita, ma anche questa a me ha sfogliato pochissimo.
    ho provato a rifarla, ce n'ho un panetto in freezer, riprovo a vedere che succede appena si presenta l'occasione.

    insomma, a me sei parla bravissima! se avessi ottenuto i tuoi risultati avrei messo fuori un gonfalone!

  • Reply
    Sonia
    22 Ottobre 2010 at 8:54

    Felix: Giusto!!!! che brava che sei 😉 in effetti ho scoperto solo da poco che la Lo Conte fa roba che è in prontuario e ho appena scoperto la sua farina di riso che trovo splendida…proverò anche questa. kiss :X

    Carol: grazie mille, sei molto gentile 😀 a presto

    Fantasie: il sapore è molto buono ma mi aspettavo una consistenza più aerea…. à la prochaine fois :X

    Gaia: la DS non è malaccio ma butta burro in cottura che è una meraviglia…non la uso più per questo 🙁 proverò ancora :X

  • Reply
    Stefania
    25 Ottobre 2010 at 21:20

    Io in materia di pasta sfoglia sono ignorante ma ne acchiapperei un paio al volo, hanno un aspetto magnifico!!!
    Presa…ora me la mangio!!!
    Baciii

  • Reply
    Sonia
    26 Ottobre 2010 at 10:27

    Stefania: 😀 grazie :X

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.