Dolci

Churros senza glutine e senza uova

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Churros senza glutine, croccanti bastoncini da immergere nel cioccolato

Churros senza glutine e senza uova - La Cassata Celiaca

Churros senza glutine e senza uova – La Cassata Celiaca

I churros sono dei bastoncini croccanti da immergere nella crema di cioccolato, tipici della cucina latino americana e spagnola.

Ricetta basica composta da farina, acqua e sale con cui si formano dei bastoncini da friggere e da consumare caldi e passati nello zucchero, richiamano molto da vicino le nostre sfincette.

Esistono due ricette per i churros, con o senza uova.

La ricetta tradizionale prevede che l’uovo non vada aggiunto, ma la versione più diffusa (stando a ciò che ho trovato in rete) è con l’aggiunta di uovo.

Ecco la somiglianza con le sfincette, pallina di impasto fritte e passate nello zucchero.

Churros senza glutine e senza uova - La Cassata Celiaca

Churros senza glutine e senza uova – La Cassata Celiaca

Si tratta di una ricetta molto semplice, ma non scontata.

Bisogna intanto considerare che i churros vanno fritti e consumati; se fatti raffreddare perdono di croccantezza e cambia la consistenza dell’impasto.

Quando, quindi, ci si predispone a prepararli bisogna tenerne conto.

Bisogna poi sapere che l’impasto senza uova è davvero molto, ma molto duro.

Servirebbe una churrera, l’apposita siringa per churros dal corpo molto largo e dal beccuccio apposito.

Churros senza glutine e senza uova - La Cassata Celiaca

Churros senza glutine e senza uova – La Cassata Celiaca

L’uso di una sacca da pasticceria con il beccuccio largo a stella, ahimè, non aiuta molto con questa consistenza soda.

Il beccuccio tenderà a fuoriuscire e si fa il doppio del lavoro.

Io ho trovato una soluzione molto casalinga ma che mi ha agevolato parecchio.

Nel tentativo di lavare il beccuccio schizzato via dalla sacca, ho scoperto che se lo si bagna e si inserisce l’impasto a mano dentro il beccuccio e se lo si spinge con il pollice, aggiungendo altro impasto se serve, si riesce a dare forma a churros di dimensioni accettabili e quindi ho fatto così.

Infine e non meno importante: scegliere una pentola dai bordi alti perché in cottura schizzano olio e possono anche scoppiare, quindi bisogna fare attenzione.

Ho trovato la ricetta qui e l’ho sglutinata.

Felice settimana, enjoy!


Churros senza glutine e senza uova - La Cassata Celiaca

Ingredienti per circa 15 churros di 8 cm (beccuccio a stella da 12 mm)

175 g Preparato per dolci fritti senza glutine Molino Dallagiovanna

260 g acqua

un pizzico di sale

1 cucchiaino di zucchero

olio per friggere

cioccolato fondente fuso (oppure crema di nocciole, o cioccolata calda)

4 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di cannella in polvere

 

Procedimento

Versa l’acqua, il sale e il cucchiaino di zucchero in una casseruola e porta a bollore.

Spegni il fuoco ed incorpora la farina.

Mescola con un cucchiaio di legno per circa tre minuti, in modo che tu possa ottenere un impasto colloso, ma liscio.

Copri e lascia intipidire un pochetto.

Nel frattempo scalda l’olio in una casseruola dai bordi alti.

Inserisci poco impasto nel grande beccuccio a stella e spingilo all’infuori premendo con il pollice (oppure usa la churrera).

Sistema  i churros man mano su carta da forno e bucherella la loro superficie con i rebbi di una forchetta, oppure con uno stuzzicandenti.

In una ciotola miscela lo zucchero e la cannella.

Friggi pochi churros per volta, in frittura tendono a gonfiare e rigirali spesso.

Deponili su carta paglia e poi passali nello zucchero alla cannella.

Servili subito ben caldi con del cioccolato fuso o della cioccolato calda oppure ancora al naturale.

Churros senza glutine e senza uova - La Cassata Celiaca

Consigli

Puoi usare altre farine per dolci, oppure per pane che siano senza glutine, basta fare piccole dosi per capire quale mix si presta meglio.

Puoi farli anche più sottili e lunghi, in tal caso friggeranno un poco prima di questi che sono larghi quanto un pollice.

Vanno fritti e mangiati, da freddi perdono quasi tutta la croccantezza e diventano un poco gommosi (non so se per via del mix che ho usato).

Se vuoi scoprire, invece, come si fanno le sfincette clicca qui oppure guarda questo video.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.