Primi piatti

Ravioli di patate con funghi senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Ravioli di patate con funghi senza glutine - La Cassata Celiaca

Ravioli di patate con funghi senza glutine – La Cassata Celiaca

Un paio di settimane fa vi avevo anticipato che con l’impasto rimasto dei calzoncini avrei preparato un’altra ricetta e così ho fatto.

Poiché l’impasto era troppo per fare dei calzoni per una sola persona e poiché non amo buttare il cibo senza prima aver tentato di usarlo in una qualche maniera, ne ho fatto dei magnifici Ravioli di patate con funghi senza glutine.

Ravioli di patate con funghi senza glutine - La Cassata Celiaca

Ravioli di patate con funghi senza glutine – La Cassata Celiaca

Non è per dire, sono davvero fantastici!

 

Ravioli di patate con funghi senza glutine - La Cassata Celiaca

Ravioli di patate con funghi senza glutine – La Cassata Celiaca

Non posso che invitarvi a provare questa ricetta; come avete visto la settimana scorsa anche questa versione è veloce e facilissima. Se non amate il gorgonzola, sostituite il ripieno, potete cambiarlo con tutt’altro ingrediente.

Enjoy!


Ravioli di patate con funghi senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

500 g patate lesse

1 uovo medio

110 g farina senza glutine per pane Nutrifree

100 g formaggio gorgonzola cremoso

400 g funghi cremini

200 g panna fresca

insaporitore aglio e peperoncino Ariosto

olio d’oliva

prezzemolo tritato

vino Marsala

2 cucchiaini maizena senza glutine

 

Procedimento

Schiacciare le patate tiepide dopo averle pelate, condirle con sale, pepe, unire l’uovo e poi la farina.

Impastare finché si ottiene una pasta liscia.

Stendere l’impasto col mattarello in un rettangolo, coprire metà della superficie con mucchietti di gorgonzola distanziandoli l’uno dall’altro.

Ripiegare l’altra metà dell’impasto e premere bene sui bordi e negli spazi tra i mucchietti di gorgonzola.

Con un piccolo dischetto (o con un altro coppapasta a piacere) ritagliare i ravioli, schiacciando i bordi.

Pulire i funghi, tagliare i gambi sporchi di terra e tagliare i funghi a cubetti.

Scaldare l’olio in padella e versare i funghi.

Farli saltare a fiamma vivace, unire l’insaporitore Ariosto in quantità a piacere e sfumare col vino Marsala.

Unire la panna e aspettare che inizi a prendere bollore.

Unire la maizena mescolando bene perché si sciolga e non faccia grumi.

Quando la salsa inizia a rapprendere spegnere la fiamma e unire il prezzemolo.

Portare a bollore dell’acqua salata e cuocere i ravioli per circa 3′ o 4′ minuti.

Scolarli e versarli direttamente nella padella con la salsa ai funghi.

Mantecare e servire subito.

Ravioli di patate con funghi senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Potete preparare l’impasto il giorno prima e riporlo in frigo dentro un sacchetto per alimenti.

L’indomani bisognerà lavorarlo un attimo con poca farina perché perde l’umidità acquisita in frigo.

Se non avete del vino Marsala, usate pure un altro vino bianco.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Valentina
    3 Novembre 2016 at 20:27

    Questi ravioli mi fanno una gola pazzesca Soniuz… troppo, troppo invitanti! E tu sempre più brava <3 Complimenti tesoro, ti abbraccio forte forte <3

    • Reply
      lacassataceliaca
      5 Novembre 2016 at 18:43

      grazie Vale, dolcissima come sempre, bacioni grandi e buona domenica

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.