Primi piatti

Pici alle castagne con zucchine e funghi senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pici alle castagne con zucchine e funghi senza glutine -La Cassata Celiaca

Pici alle castagne con zucchine e funghi senza glutine -La Cassata Celiaca

Buon venerdì.

Non è che lo faccio apposta, ma anche stavolta vi offro un piatto “accidentalmente” non solo vegetariano, ma vegano. Volevo fare della pasta fresca dal sapore più rustico e usare le verdure che avevo in frigo in nome dell’anti spreco; ed ecco come sono nati questi Pici alle castagne con zucchine e funghi senza glutine.

Piatto facilissimo, non sono previste le uova nell’impasto dei pici, che vengono fatti del tutto a mano senza ausilio di strumenti particolari. Si possono usare le verdure che si hanno e, se si vuole, una spolverata di formaggio anche a scaglie ci sta benissimo.

Per una versione diversa clicca qui.

 

Buon fine settimana.

Enjoy!

 


Pici alle castagne con zucchine e funghi senza glutine -La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

240 g Miscela per pasta fresca senza glutine né lattosio Le Farine dei nostri sacchi

80 g Farina di castagne Molino Rossetto

180 g acqua

Per il condimento:

zucchine

funghi

pomodori ciliegino

olio d’oliva

Insaporitore aglio e peperoncino Ariosto

Procedimento

Impastare le farine con l’acqua e ricavare una palla di pasta liscia.

Riporla in un sacchetto di plastica per alimenti e metterla da parte.

Nel frattempo preparare le verdure.

Pulire le zucchine e i funghi e tagliarli a cubetti.

Scaldare dell’olio d’oliva in una padella e unire le zucchine.

Farle cuocere a fiamma vivace per circa 5′ e poi unire i funghi.

Insaporire a piacere con l’insaporitore e regolare di sale.

Lasciare che le verdure diventino tenere e poi unire i pomodori ciliegino lavati e tagliati a spicchi.

Lasciare cuocere altri 5′ e spegnere la fiamma.

Staccare dei pezzettini di impasto dalla pasta fresca (coprendola con un panno pulito durante la lavorazione in modo che non secchi).

Lavorare i piccoli pezzetti in modo da renderli uniformi e plastici e ricavarne dei cordoncini uniformi (dello spessore dei bucatini).

Continuare così con tutti i pezzetti di pasta, coprendo con un panno pulito i pici man mano che sono pronti.

Portare a bollore dell’acqua salata e cuocere i pici per circa 5′.

Scolarli e versarli nella padella con le verdure.

Mantecare il tutto, condire con dell’olio d’oliva a crudo e servire subito.

Consigli
Se usate delle miscele diverse per pasta fresca dovete fare attenzione alla quantità di acqua che userete, è possibile che ne serva di meno o di più.

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    paola
    3 Giugno 2016 at 7:12

    Buon GFFD a te,e già oggi è venerdì,qui i giorni volano e passano così in fretta che finisce la settimana e non me ne accorgo,ottimo piattino,fra un po’ vado in ferie e borrei provarlo,grazie,buon fine settimana

    • Reply
      lacassataceliaca
      5 Giugno 2016 at 17:47

      anche per me è così! i giorni volano ahimè… grazie mille e baci!

  • Reply
    Stefania
    3 Giugno 2016 at 9:20

    Che lavoro certosino ma penso che ne valga la pena, hanno un aspetto delizioso!
    Brava baci

    • Reply
      lacassataceliaca
      5 Giugno 2016 at 17:48

      meno certosino di quanto si creda, si perde più tempo a fare i tortellini in effetti.. si son buoni…. baci e grazie!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.