brioche/ Non categorizzato/ Prodotti da forno

Brioche parisienne di Assunta, ma senza glutine


Ingredienti:
I impasto:
60 g farina (per me Preparato per dolci lievitati senza glutine Molino Dallagiovanna)
50 g uova (per me 60 g)
8 g lievito di birra 
II impasto:
240 g farina (per me Preparato per dolci lievitati senza glutine Molino Dallagiovanna)
60 g zucchero
8 g sale
160 g uova (per me 221 g)
210 g burro morbido (per me 180 g)
vaniglia (omessa)
1 cucchiaio scorze di limone e arancia grattugiate biologiche
Tempo di preparazione: 40′


Buon venerdì e buon #GFFD!
L’anno scorso ci ho provato, il sapore era ottimo ma poco alveolato e troppo burroso. Credo fosse colpa della farina che ai tempi ho usato.
Stavolta ci ho riprovato, con la farina secondo me perfetta e questo è il magnifico risultato!
Della serie che mio marito l’ha assaggiata e mi ha detto “davvero brava” e lui è piuttosto british e critico, quindi soddisfazione a palla!
Io sono fiera di me, me la canto e me la suono da sola, ma quannu ce vò ce cò!
Se passate da Assunta troverete oltre a questa ricetta altre ricette strabilianti! Lei è molto brava, davvero molto e le sue foto sono estremamente belle, grazie Assunta!
Questa brioche è per il #GFFD, voi cosa ci avete preparato?
Buon fine settimana.
Preparazione:
I impasto:
– Lavorare gli ingredienti del primo impasto, anche con una semplice frusta, ma vigorosamente.
– Coprire e lasciare lievitare finché non triplica (circa 3 ore).
– Versare il I impasto in planetaria, aggiungere la farina e iniziare a mescolare versando poco per volta le uova.
– Aggiungere zucchero, miele, le scorze grattugiate e lasciare impastare fino ad assorbimento.
– In ultimo aggiungere il burro a pomata poco per volta e il sale.
– Quando tutto è ben impastato(ci vorranno circa 20′), versare in una ciotola, coprire e lasciare lievitare un’ora.
– Mettere l’impasto in frigo per circa 12 /16 ore.
– Togliere l’impasto dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per circa un’ora.
– Ricavare 10 palline da circa 70 g l’una e lavorarle sul piano per renderle lisce e uniformi.
– Posizionarle nello stampo da plumcake, allungandone i bordi con della carta da forno.
– Dorare con un tuorlo d’uovo mescolato a qualche goccia di latte, coprire e lasciare lievitare finché non raggiunge il bordo dello stampo (per me circa 7 ore).
– Cuocere a 170° per circa 25′
– Lasciare freddare prima di tagliare.
Note. Si conserva morbida per più giorni messa in una tortiera dotata di coperchio, non serve scaldarla.

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    paola
    17 Aprile 2015 at 5:10

    Perfetta,golosa ed invitante,da provare,bravissima,buon venerdì

  • Reply
    SeV a colazione
    17 Aprile 2015 at 5:29

    I lievitati ultimamente sono in cima alla mia lista di "to do" e quando ne vedo uno non posso fare a meno di segnarmi la ricetta. Buona giornata e buon fine settimana,
    V.

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    17 Aprile 2015 at 7:27

    Pazzesco questo pan brioches!!! :-O____

  • Reply
    Anna Lisa
    17 Aprile 2015 at 8:27

    No vabbè….oggi lo faccio!
    il peso delle uova è sgusciato vero? Bellissima davvero Sonia

  • Reply
    enza accardi
    17 Aprile 2015 at 9:37

    peccato che non si possa mettere la faccetta imbronciata anche qui…… una di quelle capricciose, che si rode di "sana invidia" picchì nna stu minuto mi nni manciassi 3 belle fettuzze anche senza la nutella o accomuegghiè, ma le mangerei volentieri !!!!
    Sonia, tu per me sei davvero mitica.

  • Reply
    Leti- Senza è buono
    17 Aprile 2015 at 10:30

    Wow!!!! Questo panbrioche è talmente perfetto e ben lievitato da sembrare uguale alla versione glutinosa… ma come fai, Sonia? Sei una maga, ecco! 🙂 E fai bene ad essere fiera del risultato! Aspetto una bella fettona via fax per domani mattina!!!! 😉 Un bacione, Leti

  • Reply
    Natalia
    17 Aprile 2015 at 12:19

    Davvero ben fatto! Come sempre complimenti, sei bravissima.

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    17 Aprile 2015 at 15:08

    ok, ho deciso! appena finisco la torta di pane mi dò a questa fighissima brioche! Sì!!! tu credi ci vorrà molto?!?!?! 😀

  • Reply
    Assunta Pecorelli
    17 Aprile 2015 at 18:34

    Brava, bravissima!!! Questo è un impasto tosto e tu, malgrado l'utilizzo di una farina non adatta, sei riuscita ad ottenere un risultato perfetto!!
    Grazie per la condivisione e le belle parole! :*

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    17 Aprile 2015 at 21:30

    Sei la maga dei lievitati senza glutine!

  • Reply
    Michele Torazza
    18 Aprile 2015 at 8:06

    Che spettacolo!!! Avevo giusto bisogno di un'idea per la torta della colazione! La proverò! Un abbraccio!

  • Reply
    Cristina D.
    18 Aprile 2015 at 10:02

    Bravissima, Sonia ! Io mi sono avvicinata da poco ai lievitati "in maniera seria". Prima che troverò il coraggio di cimentarmi in un senza glutine…ne passerà di tempo.

  • Reply
    franci
    18 Aprile 2015 at 13:33

    La tua ricetta, carissima Sonia, è molto invitante e voglio provarla assolutamente anche se…."dovrei" essere in dieta 🙂

  • Reply
    Anna Lisa
    19 Aprile 2015 at 13:01

    Fattooooooooooo!!!! Super buonissimo 🙂

  • Reply
    Brioche parisienne senza glutine di Sonia | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani
    18 Ottobre 2016 at 13:38

    […] tutti gli ingredienti e procedete!   La ricetta, come dicevo, è quella di Sonia che trovate qui ma poiché non avevo  a disposizione la farina Molino dalla Giovanna, ho utilizzato altri mix […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.