Non categorizzato

Pane Margueritte per il #GFFD


Ingredienti:
500 g farina*
250/280 g acqua (per me nella versione senza glutine 340 g)
12 g lievito di birra
1 cucchiaino sale
20 g olio d’oliva
per la decorazione:
farina di mais finissima (per me senza glutine Nutrifree)
semi di papavero neri
* per la versione senza glutine:
200 g farina senza glutine Mix B Schaer
150 g farina senza glutine miscela per pane Nutrifree
80 g farina senza glutine Glutafin Select
70 g farina senza glutine miscela per pane e pizza Aglutèn
Tempo di preparazione: 20 min.
Buon venerdì e bentornato al GFFD!
Ancora una volta panifichiamo…ultimamente ho ripreso seguendo gli stimoli che il bellissimo gruppo Facebook Panissimo ci da costantemente.
Questo mese è la volta di questo magnifico “façonnage” di pane, sempre di origine francese.  
Vi assicuro che è davvero semplice; avere trovato una giusta consistenza di impasto per la mia versione senza glutine mi ha aiutata a lavorare la pasta senza difficoltà e farle tenere la forma perfettamente. 
Anche stavolta ho miscelato le farine che avevo in confezioni aperte e da smaltire prima della scadenza e anche stavolta è andata benissimo! 
Crosta croccante, mollica sofficissima, sapore ottimo….l’ho mangiato ancora tiepido con del buon prosciutto di Parma. Ho colto il suggerimento scovato nel gruppo e ho decorato il centro coi semini, ma se non li avete non succede nulla.
Quale ricetta più adeguata di un pane gluten free per il Gluten Free (Fri)Day?
Se siete già degli habitués di questo appuntamento seguitissimo, avrete già visto la novità: adesso basta andare sul sito e compilare in poche mosse il form per vedere la foto della vostra ricetta con relativo link al vostro blog nella lista delle ricette partecipanti e potete, se non lo avete già fatto, copiare il codice HTML per mettere il delizioso banner ideato per noi dal nostro grafico sul vostro sito. Se ancora non avete aderito, noi vi aspettiamo a braccia aperte!
Buon fine settimana e grazie per essere passati.
Questo pane partecipa alla raccolta PANISSIMO di aprile, di Barbara e Sandra, ospitato per questo mese nel blog di Barbara Bread & Companatico
Preparazione:
– Versare in una ciotola le farine e il lievito sminuzzato.
– Usando dei guanti usa e getta o l’impastatrice, impastare versando poco per volta l’acqua.
– Quando l’acqua è ben assorbita, aggiungere il sale e l’olio e impastare per bene.
– Infarinare la pasta con un velo di farina (per me senza glutine) e, su un piano infarinato, darle la forma di un lungo salsicciotto.
– Con una forbice infarinata tagliare via le estremità (vedi foto del collage) e incidere il salsicciotto in modo da poter poi ricavare 6 bocconcini (vedi foto del collage) all’incirca delle stesse dimensioni (a me ne son venuti 7 e ne ho fatto un panino a parte).
– Sistemare a raggiera i 6 pezzi su una placca da forno coperta da carta forno, schiacciando leggermente le punte che si toccano al centro per saldarle.
– Impastare le due piccole estremità tagliate e ricavarne una pallina da mettere al centro della raggiera.
– Oliare della pellicola trasparente e coprire il pane, lasciandolo lievitare fino al raddoppio.
– Scaldare il forno a 200°.
– Vaporizzare dell’olio d’oliva (o pennellare con delicatezza) sul pane.
– Coprire la pallina centrale con i semini, fare un taglio al centro di ogni “petalo” della margherita e spolverare le sole punte esterne dei petali con farina di mais finissima.
– Cuocere a 200° per 20′ e a 250° per circa 10′- 12′.

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    paola
    2 Maggio 2014 at 6:32

    Fantastico pane,allegro e primaverile nella forma,felice giornata

  • Reply
    Cristina D.
    2 Maggio 2014 at 8:12

    E' un'opera d'arte questo pane ! Un peccato mangiarlo !!! Anche come centrotavola fa un figurone. Brava brava brava !!!

  • Reply
    Chez Gaspar
    2 Maggio 2014 at 11:37

    sei un'artista! se non avesse un aspetto così buono quasi mi dispiacerebbe mangiarlo! 🙂

  • Reply
    Stefania
    2 Maggio 2014 at 15:41

    Bello e solare, da addentare!!!
    Hai portato un raggio di sole in una giornata primaverile dal triste sapore autunnale…
    Brava, un pane divertente!
    :-*

  • Reply
    Forno Star
    3 Maggio 2014 at 15:05

    Ma quanto sei brava??? Di più!

  • Reply
    Miu Mia
    3 Maggio 2014 at 16:13

    Che meraviglia! Mi hai stupito… giuro come una bambina, mi brillano gli occhi come avessi fatto una magia! 😀

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    3 Maggio 2014 at 16:39

    Sei un essere venuto da pianeta IPERCUCINA…MITICA SONIA!!! 😉

  • Reply
    sandra pilacchi
    3 Maggio 2014 at 19:59

    grazie!
    e ti ammiro un monte tanto tanto, io ho provato una volta a fare il pane con la farina di grano saraceno e la farina senza glutine con risultati che è meglio non rammentare!
    Sandra

  • Reply
    ricettesenzaglutine
    3 Maggio 2014 at 20:07

    Ma è splendido, Sonia! Sai che adoro i tuoi dolci ma anche con il salato non scherzi 😉
    Bacione,
    Alessia

  • Reply
    gaia
    4 Maggio 2014 at 16:10

    sottoscrivo il commento delle spuntine. ma da che pianeta vieni, sonia? è bellissimo!!!!!

  • Reply
    lacassataceliaca
    4 Maggio 2014 at 17:35

    Paola, grazie di cuore! buona domenica

    Cristina D, che carina sei! grazie mille!

    Chez gaspar, ti dirò…sono stata a rimirarlo davvero tanto, ero contentissima del risultato, per me sempre l'occhio deve avere la sua parte…potendo…

    Stefania, grazie mille! potendo te lo avrei mandato almeno un poco di sole lo avreste avuto.. baciuzzi!

    Stefania/Forno, ma quanto sei carina? di più!

    MiuMia, ma che bella cosa che mi hai scritto! non puoi capire che contentezza nel leggere questi commenti! grazie mille!

    Spuntine, oddio mi fate morire!! grazie mille fanciulle, vi lovvo!!

    Sandra, grazie mille a voi che date tanti spunti meravigliosi! e poi sai cosa? di necessità virtù! 10 anni fa il mio primo pane fu un vero orrore! ma ai tempi non sapevo che esistessero altre farine a parte quella che trovai in farmacia e non sapevo che miscelandole avrei avuto risultati notevolmente diversi, dico sempre che scovare il giusto forum mi ha dato ai tempi modo di cambiare la mia vita celiaca e oggi su quella falsa riga vado avanti con ciò che ho in dispensa. Per voi non è la stessa cosa, voi dovreste comprare farine per fare tentativi e io per prima non lo farei mai, quindi la mia ammirazione va a voi glutinosi e al vostro impegno del tutto generoso!

    Alessia, ma grazie di cuore tesoro bello! un bacione enorme!

    Gaia, ahahahahah mi fai morire pure tu! grazie infinite!

  • Reply
    Nicoletta Palmas
    5 Maggio 2014 at 9:52

    Sonia e' troppo bello questo pane!!!!!!! meraviglia……lo devo provare assolutamente!!!

    • Reply
      lacassataceliaca
      6 Maggio 2014 at 15:51

      Nicoletta, ma grazie mille carissima! buona panificazione allora, un abbraccio!

  • Reply
    Fabipasticcio
    17 Maggio 2014 at 9:53

    Messo anche questo nella wish list, così lo faccio!
    Alla nuova ipercoop hanno un bel banco di prodotti senza glutine e si trovano anche altre farine, così ho comperato quella "integrale" della Schaer, devo imbastire qualcosa.
    La tua margherita è perfetta <3
    Sorrisi a profusione

    • Reply
      lacassataceliaca
      17 Maggio 2014 at 17:38

      grazie tesoro! non vedo l'ora di vedere che farine miscelerai! bacioni grandi!

  • Reply
    Anonimo
    22 Settembre 2014 at 9:32

    ma si potrebbero fare dei singoli bocconcini e congelarli? sono l'unica celiaca in famiglia e un bocconcino al giorno è la porzione quotidiana per me :9 grazie mille in anticipo e complimenti per le mille ricette , tutte buonissime..

  • Reply
    Pane Margueritte : scambio ricetta delle Bloggalline ! - La Pulce Tra I Fornelli
    13 Febbraio 2016 at 11:25

    […] modo. Ho riprovato così il suo pane margueritte , di cui trovate la ricetta e foto originale qui   ; io l’ho provato nella versione non gluten free , e posso assicurarvi che è davvero […]

  • Reply
    Pane Margueritte : scambio ricetta delle Bloggalline ! |
    12 Maggio 2016 at 16:40

    […] modo. Ho riprovato così il suo pane margueritte , di cui trovate la ricetta e foto originale qui   ; io l’ho provato nella versione non gluten free , e posso assicurarvi che è davvero […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.