Non categorizzato

Plumcake su stecco con Nocciolata

Ingredienti:
225 g. farina (per me 150 g. farina di riso finissima e 75 g. maizena, senza glutine)
100 g. zucchero semolato
un pizzico sale
9 g. lievito per dolci (per me senza glutine)
75 g. uova
125 g. latte intero
65 g. olio di riso
per la farcitura :
per la decorazione:
200 g. cioccolato gianduja (per me senza glutine)
100 g. cioccolato fondente al 72% (per me senza glutine)

Tempo di preparazione: 1 h.
Stampo per Ginger Lollipops in silicone con bastoncini Silikomart
Buon inizio settimana,
qui bimbi non ce ne sono, ma quanto mi diverto a fare i dolcetti per loro! Tanto poi piacciono anche agli adulti, di sicuro a tutti gli adulti di questa casa che impazziscono per la crema di nocciole e il cioccolato.
Cogliendo la sfida di Rigoni di Asiago e del loro ultimo contest che si intitola Bimbi a tavola e rifacendomi ad una ricetta del pasticciere Gianluca Aresu preparata in una puntata di 50 sfumature di cioccolato, ho colto la palla al balzo, ho tolto l’arancia candita e farcito questi deliziosi plumcakes su stecco con un cuore di nocciolata.
L’idea dei plumcakes su stecco mi è piaciuta tantissimo e per renderla ancora più appetibile per i bimbi, semmai fosse necessario, gli ho dato la forma di Ginger lollipos, sono carini vero?
La ricetta è molto semplice, dovete solo avere la pazienza di fare le formine piccine e di decorarle, ma ne vale la pena perchè sono buonissime!
A presto e grazie per essere passati.
Con questa ricetta partecipo al contest di Rigoni di Asiago.
Preparazione:
– In una ciotola mescolare le farine, il lievito e lo zucchero, amalgamandoli per bene.
– In un’altra ciotola mescolare l’olio, le uova, il latte e poi versare questa miscela gradatamente sulle polveri, mescolando con la frusta finché non si ottiene un composto liscio e fluido.
– Versare un piccola quantità negli stampini, adagiare qualche mucchietto sparso di nocciolata e coprire con un altro poco di composto, livellando.
– Cuocere a 160° per 20′ (controllare la cottura. Per forme più grandi la cottura potrebbe protrarsi di altri 10′).
– Aspettare qualche minuto, staccare i plumcakes dallo stampo e ripetere l’operazione fino alla fine del composto.
– Una volta freddi, infilzare i plumcakes con lo stecco e mettere a congelare.
– Tritare il cioccolato fondente.
– Fondere il cioccolato gianduja e temperarlo (io ci sono riuscita solo in parte).
– Immergere i plumcakes ancora congelati nel cioccolato fuso e poi decorali con il cioccolato fondente tritato.
– Infilzare gli stecchi su una base di polistirolo e aspettare che rassodino (se il cioccolato è temperato solidificherà molto in fretta).
– Aspettare che siano scongelati e consumare.

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    Stefania
    7 Ottobre 2013 at 6:15

    Che "simpatichi" 😉
    Saranno uno tira l'altro….
    Bellissima idea tesorella, spero che addolcisca e conquisti i giudici!
    Baci

  • Reply
    Federica Simoni
    7 Ottobre 2013 at 6:42

    Ma sono troppo belli!!!! E tu Sonia sei bravissima!!! Complimentissimi!!!! buona settimana!

  • Reply
    Fimère
    7 Ottobre 2013 at 8:05

    je les trouve magnifiques ils sont vraiment à croquer bravo Sonia
    bonne journée

  • Reply
    Valentina
    7 Ottobre 2013 at 8:35

    Sono carinissimi e stragolosi… ho l'acquolina (per non dire che sto sbavando, perché pare brutto 😀 ) a mille!!! Bravissima, un bacione e buona settimana, cara Sonia! 🙂 :**

  • Reply
    Dolcinboutique
    7 Ottobre 2013 at 8:52

    Sonia che carini! E certo che piacciono anche agli adulti, sono una delizia. il temperaggio del cioccolato mi mette un pò il panico :)….sono una frana. chi sa se tengono anche senza temperare…proviamo!

  • Reply
    Sonia
    7 Ottobre 2013 at 11:45

    Stefania, pultloppo si! stamane si rincorrevano l'un l'altro e per farli smettere li ho dovuti mangiare! ahhh bascetti e grazie!

    Fede, grazie mille ciccina, bacioni a te!

    Fimère, merci beaucoup! bonne journée et à bientôt

    Vale, ahhahhha dillo pure… è un onore! grazie e bacioni!

    Angela, uffa… per me è uno scoglio! stavolta ci sono quasi riuscita, i primi sono venuti benissimo e il ciocco ha tirato subito, poi è andato fuori tempera mentre mettevo i vestitini ai ginger e avrei dovuto ritemperare..almeno è questo ciò che ne deduco…grazie e baciiiii

  • Reply
    Giovanna
    7 Ottobre 2013 at 11:56

    Ma che meraviglia! Mi hai fatto venire l'acquolina! Un bacio, buona settimana

  • Reply
    franca
    7 Ottobre 2013 at 12:56

    troppo carini, immagino anche la bontà ì, mi è venuta fame……………. 😀
    baciuzzi

  • Reply
    brownasi
    7 Ottobre 2013 at 14:00

    bimbi?..nooooo troppi dolci fanno male, mangiamoli noi dai che cosi evitiamo loro tante complicazioni salutari!!!!!!! ihihihhiihih

  • Reply
    Chiarapassion
    7 Ottobre 2013 at 14:20

    Troppo carini i tuoi omini, ne gusterei volentieri uno ora.
    Baciotti
    Enrica

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    7 Ottobre 2013 at 15:07

    Dopo la mattinata lavorativa di oggi mi ci vorrebbero a me per addolcirmi un po'…

  • Reply
    Sognando Dolcezze
    7 Ottobre 2013 at 19:52

    Troppo belli e soprattutto buoni.
    Baci

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    7 Ottobre 2013 at 21:24

    mamma mia che idea deliziosa hai avuto! ogni bambino ne andrebbe matto! vedrai che fari scalpore a qst contest! ne sono certa!!!

  • Reply
    Anna Lisa
    8 Ottobre 2013 at 8:31

    Che pazienza!!!
    Peccato che si abbia il tempo di fare queste sfiziosissime cosette "veloci veloci" solo quando i bimbi sono cresciuti 😀
    In bocca al lupo per il contest 😉

  • Reply
    Sonia
    8 Ottobre 2013 at 9:26

    Giovanna, grazie carissima, buona giornata e baci

    Franca, si sono molto golosi 😉 farti venire fame è il mio scopo! grazie cara e baciii

    Brownasi, ahhahhaahhhaa giusto! io mi sono sacrificata volentieri!

    Enrica, grazie mille e te ne offrirei volentieri, baci e grazie

    Cristina, e vieni dai che te ne offro un paio!

    Sognando, grazie mille! baci a te

    Elena, ti dirò che mi piace assai lo spirito della competizione gastronomica, ben sapendo che non vincerò, ma mi dverto ugualmente e questo mi basta..,ma grazie per la fiducia che hai in me, baciii

    Anna Lisa, sagge parole ragazza! crepi, e grazie mille …baciotti

  • Reply
    Ely Valsecchi
    8 Ottobre 2013 at 15:38

    Questi sono graditi anche a me!!! Che bontà!!! Baci

  • Reply
    Nonna Papera
    8 Ottobre 2013 at 19:14

    Bravissima, un'idea originale, ciao

  • Reply
    Sonia
    9 Ottobre 2013 at 10:06

    Ely, buongustaia! grazie cara, baciii

    Rosalba, grazie beddazza, bacioni

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.