Non categorizzato

Focaccia di pane carasau

Ingredienti per 4 persone:
400 g. stracchino
250 g. pane carasau (per me senza glutine)
maggiorana (io prezzemolo)
olio d’oliva
sale
pepe
Tempo di preparazione: 10 min.
Buon venerdì,
oggi un piatto veloce, facile, anche senza glutine se trovate il pane carasau…..
Ricetta di La Cucina Italiana numero di settembre 2013.
La focaccia, insolita per l’uso del pane carasau, è davvero molto buona, forse un pò priva di verve…mi sarebbe piaciuto spezzare un pochino il sapore del formaggio con qualcosa di più incisivo, tipo un  pò di pesto qua e là, oppure delle acciughine spezzetate, dei pomodori secchi etc…se la provate anche voi e volete variare raccontatemi pure le vostre modifiche e le proverò.
Grazie  a mia sorella che mi porta sempre il magnifico pane carasau senza glutine quando scende dal nord!
Vi auguro un felice fine settimana e a presto.

Preparazione:
– Rivestire una pirofila con carta forno e ungerla leggermente.
– Adagiare un foglio di pane carasau, pennellarlo con un poco di olio, aggiungere 4 cucchiai di acqua, sistemare dei ciuffetti di stracchino sulla superficie, salare leggermente, pepare e insaporire con della maggiorana (io del prezzemolo tritato).
– Ripetere la stessa operazione per altri 3 strati, per un totale di 4.
– Cuocere in forno caldo a 220°C per circa 8-10′ e servire subito.

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Memole
    20 Settembre 2013 at 13:41

    Questa ricettina me la segno!!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    20 Settembre 2013 at 13:56

    Scusa Soniuzza, ma la prossima volta che scende la tua sorellina, possiamo metterci in lista per averla anche noi?? Tutt'altroche senza verve…me la mangerei adesso per merenda (e ho finito di pranzare un'ora fà ;-))!!!
    Baci baci,
    Ellen

  • Reply
    Caterina - La cucina di Tatina
    20 Settembre 2013 at 14:39

    E chi resiste a tale goduria? Smack!

  • Reply
    Mariabianca
    20 Settembre 2013 at 16:26

    Mi hai dato una bella idea,la farò ( magari con l'aggiunta di prosciutto).Ultimamente ho usato molto il pane carasau ( ho già tre ricette da postare) ma questa mi mancava. Brava Soniuzza bedda,un bacio.

  • Reply
    Sonia
    20 Settembre 2013 at 17:43

    Memole, segna pure 😉 grazie!!

    Ellen, hihihiiiii un pò "chiummusa" per merenda ma se insistisci… grazie e baciiii

    Caterina, il bello è non dover resistere ma lasciarsi andare! garzie cara, baciiii

    MariaBianca, a me piace tantissimo anche nature, ma non vedo l'ora di leggere le tue tre ricettuzze! grazie mille carerrima e bacetti!

  • Reply
    Stefania
    20 Settembre 2013 at 22:23

    Nel mio immaginario il pane carasau era solo da sgranocchiare invece tu dimostri sempre come poter trasformare del cibo semplice in preparazioni altrettanto semplici ma originali e gustose e questo ne è un esempio! Chissà se sarebbe possibile ricavarne dei quadratini da servire come aperitivo magari completando con una fetta di crudo e qualche fogliolina di rucola?!
    Grazie a Claudia che mi apre le porte del suo paradiso senza glutine!
    E brava tu che hai sempre voglia di sperimentare!!
    Bacetti

  • Reply
    CaterinaMotta CakeLover
    21 Settembre 2013 at 8:45

    Cara Sonia, ne sai una più del diavolo, eh???? Un piatto velocissimo, facilissimo e gustosissimo…e il pranzo è pronto in tavola!!!! Un abbraccio

    PS: avrò un bel da fare per riuscire a leggere tutti i tuoi post che mi sono persa, ma non temere…ce la farò!!!!!! 😉

  • Reply
    sississima
    21 Settembre 2013 at 11:15

    la ricetta che mi salverà il pranzo di domani, domenica, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Sonia
    21 Settembre 2013 at 16:33

    Stefania, naaaaaa si può fare in mille modi!! manca solo il tempo e lo spazio nello stomaco! no, quadratini no, anche perchè va mangiato caldo e subito e nel bordi il pane si spezza troppo, però lo puoi cuocere negli stampini in alluminio per muffins e li fai monoporzione all'ultimo minutino da degustare con gli amicici….che ne pensi? crudo e rucola aggiudicati!! grazie a Claudia anche da parte mia! bascetti e grazie

    Caterina, ciao tesoro e bentornata! grazie per avere trovato il tempo di passare e buon we, baciiii

    Silvia, uhhh che bello!! grazie e baciiii

  • Reply
    Franci
    21 Settembre 2013 at 17:14

    Avevi perfettamente ragione.Fatta proprio adesso con acciughine e….ci stanno proprio 🙂 Ho usato acciughe salate tritate molto fini e le ho messe all'ultimo momento in modo che non cuocessero e si sciogliessero lo stesso.Brava Sonia, hai sempre ottime idee e…ottimo gusto 🙂

  • Reply
    Sonia
    21 Settembre 2013 at 17:58

    che bello! le avrei scelte anche io come te…grazie di cuore, è sempre un onore per me quando date credito alle mie ricette, non è una cosa scontata. Grazie mille e a presto!
    ps. la rifarò così 😉

  • Reply
    Mariabianca
    21 Settembre 2013 at 20:43

    Sei in finale!!!!Tifo per la tua vincita,un abbraccio.

  • Reply
    Franci
    22 Settembre 2013 at 0:05

    Tifo anch'io 🙂

  • Reply
    Claudia Magistro
    22 Settembre 2013 at 7:20

    mizzica che bella idea, non l'avevo vista sulla rivista, grazie due volte :***
    ciao biddazza, buona domenica
    Cla

  • Reply
    Sonia
    22 Settembre 2013 at 16:34

    Mariabianca e Franci, grazie mille ragazze, bacioni e buona domenica!

    Claudia, ti sfuggii??? in questo mese ci un sono un mucchio di ricette squisite, da fare…grazie a te bedda e baciuzzi

  • Reply
    Anna Lisa
    23 Settembre 2013 at 6:27

    Mannaggia ma com'è che non trovi il pane carassu in Sicilia se viene dalla Sardegna? Io qui prendo sempre quello di Coccolandia prova ad ordinarlo in farmacia.
    Io questa focaccia la chiamo timballo evla faccio spesso con prosciutto cotto e mozzarella (o con quello che c'è) ma bagnando sotto l' acqua ogni singolo fogli. Proverò anche la tua versione 😉

    • Reply
      Sonia
      23 Settembre 2013 at 7:05

      ciao ciccia, in effetti nella mia farmacia non l'ho mai visto, non saprei se lo troverei in altri negozi, devo cercare meglio 😉 ah…magnifica anche la tua versione, devo provare anche questa, grazie gioia!!

  • Reply
    Anonimo
    30 Settembre 2013 at 9:43

    Ho una ricetta di Benedetta Parodi con stracchino e peperoni…è eccezionale

    • Reply
      Sonia
      30 Settembre 2013 at 17:01

      ne sono lieta

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.