Dolci/ video ricetta

Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta - La Cassata Celiaca

Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta- La Cassata Celiaca

 

La cassata siciliana non ha bisogno di presentazioni, tutti la conoscono.

È un dolce barocco, molto ricco e scenografico a base di pan di spagna, crema di ricotta e marzapane.

Qui ve la offro senza glutine, con video ricetta in cui vi mostro tutti i passaggi dell’assemblaggio, che è la vera difficoltà del dolce, se di difficoltà parliamo.

Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta- La Cassata Celiaca

Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta – La Cassata Celiaca

Ne ho fatte tante nel corso degli anni e questa è quella che mi è piaciuta di più.

Enjoy!


Cassata Siciliana senza glutine, la video ricetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti

Per il Pan di Spagna:

3 uova intere

100 g zucchero

100 g farina Schaer Mix C, (oppure farina per dolci con glutine)

qualche goccia di aroma vaniglia

 

Procedimento

Sbattere per almeno 5/7 min. con una planetaria le uova con lo zucchero; se non si ha la planetaria ci vorrà un pò più di tempo e cioè finchè l’impasto non “scrive”.

Si dice così perchè l’impasto deve raggiungere una tale consistenza che, quando si sollevano le fruste, il composto non cola subito, ma sulla superficie crea dei rilievi che non si dissolvono subito.

Setacciare la farina e aggiungerla all’impasto mescolando dall’alto verso il basso con delicatezza per non farlo smontare.

Mettere in una teglia imburrata e infarinata (io uso il cerchio coppa pasta da 24cm di diametro e lo posiziono su una teglia da pizza che ricopro con carta forno) e infornare a 180° per 15/20 min a seconda del forno che si ha.

 

Per il ripieno:

700 g circa di ricotta del giorno prima

zucchero a velo quanto basta ( controllare che non abbia glutine)

cannella quanto basta

gocce di cioccolato quanto basta ( controllare che non abbiano glutine)

 

Procedimento

Passare la ricotta col setaccio e raccoglierla in una ciotola.

Settacciare anche lo zucchero a velo per togliere i grumi e aggiungerne a piacimento.

Assaggiare per verificare il grado di dolcezza della crema.

Unire cannella e gocce di cioccolato a piacimento.

Mescolare il tutto e riporre in frigo fino all’assemblaggio.

 

Marzapane:

Per la ricetta e la lavorazione, cliccare qui

Decorazione:

frutta candita (senza glutine)

glassa

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    monica
    29 Marzo 2013 at 8:17

    Wawwwwwwww super Soniuz, che meraviglia ce l'ho in testa da sempre, e sempre penso a te quando mi cimenterò, grazie del video è vero più esplicativo di mille parole. Mi dispiace che a Roma non ci sarai, ti penserò eccome hai sempre un posto speciale nei miei pensieri di blogger, altro che posto virtuale! Auguri di buone feste beddazza mia! un bacio mony

  • Reply
    ღ Rosalba ღ
    29 Marzo 2013 at 9:10

    Bravissima, il video aiuta molto…auguri di buona Pasqua anche a te 🙂

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    29 Marzo 2013 at 13:12

    E per me no??? ;-)) Magari ti fossi vicina… io ci vado matta: una volta (quindi prima di diventare amica/nemica della gluten sensitivity di famiglia) compravo all'esselunga una scatolina con due mini cassatine surgelate… tra le tante che ho mangiato non erano male ma posso solo immaginare cosa devono essere le tue… lo so che me l'hai scritto tante volte che è facile farla ma io non c'ho il coraggio.

  • Reply
    Fimère
    29 Marzo 2013 at 14:52

    il est magnifique et bien tentant, bravo
    bonne journée

  • Reply
    Katia D G
    29 Marzo 2013 at 16:11

    Una sorpresa così bella non si può trovare nemmeno nell'uovo di Pasqua più prezioso.
    L'emozione è così grande che non trovo altre parole per commentare.
    Grazie

  • Reply
    Ketty Valenti
    29 Marzo 2013 at 16:19

    E Caspita non poteva assolutamente mancare nel tuo blog……Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    Brava Brava e Brava! è proprio Lei…la Cassata.
    Un abbraccio cara Sonia ti Auguro una gioiosa Pasqua,tanti tanti Auguri a te e famiglia.
    Ketty V.
    Z&C

  • Reply
    Sonia
    29 Marzo 2013 at 18:03

    Monica, grazie carissima! hai fatto dolci ben più elaborati, questo non lo è 😉 per il momento è solo virtuale la mia presenza, ma un giorno forse non sarà materiale 🙂 bacioni e grazie di cuore, auguriii :-X

    Rosalba, grazie infinite e auguri anche a te :-X

    Cristina, certo che anche per te!! la sai una cosa? non era il miod olce preferito, l'ho assaggiata quella comprata ed era stucchevole, poi ho deciso di imparare a farla per mio padre e mia suocera e facendola in casa, dosando lo zucchero come piaceva a me ho imprato ad apprezzarla 😉 non la compreresti più..fidati :-X

    Fimère, merci beaucoup, bonne soirée et à bientôt 😀

    Katia, il solo fatto che il messaggio sia arrivato forte e chiaro mi ripaga! Ogni promessa è debito 😉 sono commossa anche io adesso…ti abbraccio forte forte, a prestissimo, baciuzzi :-X

    Katty, è vero! mi mancava sta cosina per condiderare il mio blog completo e maturo!! ora sono soddisfatta 😉 grazie di cuore per gli auguri e tutto, buona Pasqua a te e famiglia e bacioni :-XX

  • Reply
    paneamoreceliachia
    29 Marzo 2013 at 19:38

    Ecco perchè il tuo blog si chiama così: perchè sei la regina della cassata! E' stupenda e il video davvero esplicativo. L'ho mangiata una sola volta in vacanza a San Vito Lo Capo. Non ero ancora celiaca allora. Te ne posso ordinare un paio???
    Baci, Ellen

  • Reply
    Anonimo
    29 Marzo 2013 at 19:39

    Cosa vedono i miei occhi???? quanto mi piacerebbe assaggiarla!!! quasi,quasi prendo un volo….e arrivooooooooooooo 🙂
    Tanti auguri di buona Pasqua,un abbraccio grande!!
    Nebsimo

    Ps: ieri ho fatto la torta all'ananas….è stata molto apprezzata, non la mangiavo da tanti anni 🙂

  • Reply
    Stefania
    29 Marzo 2013 at 22:11

    Ecco la ciliegina sulla torta ops sulla cassata 😉
    Adesso non ci sono più scuse per non prepararla, con una maestra come te!
    Hai mantenuto l'impegno di postare il video prima di Pasqua, per chi non avesse ancora pensato al dolce…
    A me manca la ciliegina per cui rimando ihihihih 🙂
    Bacetti ma cherie

  • Reply
    Francesca P.
    29 Marzo 2013 at 22:37

    E' un vero spettacolo… me la sognerò stanotte… .D

  • Reply
    CaterinaMotta CakeLover
    30 Marzo 2013 at 9:00

    Complimenti, ci voleva proprio….il tuo video è diventato il mio riferimento ufficiale!!!!! Ti abbraccio e ti auguro una Serena Pasqua!!!

  • Reply
    Francesco Costanza
    30 Marzo 2013 at 15:54

    Sonia sei assolutamente brava…..mi è piaciuto anche il video, hai fatto una cassata davvero splendida…ti faccio tanti auguri di buona Pasqua, ciao un abbraccio….

  • Reply
    Sonia
    30 Marzo 2013 at 18:43

    Ellen, ma dai! a San Vito, che bello!! sono molto contenta che piaccia, grazie mille e auguroni a entrambe, baci baciii :-X

    Simo, grazie tesoro!! sei troppo carina 😀 ti faccio tanti auguri, grazie per essere passata, bacioni :-X

    Stefania, hai visto? ora ci dobbiamo sacrificare io e la mamma…sob :-)))) la ciliegina te la mando io?? 😉 grazie ciccina, baciuzzi :-X

    Francesca, grazie!!! magari te ne mangi pure una fettona in sogno 😉 tanti auguri 😀

    Caterina, grazie cara! ma tu non hai bisongo di punti riferimento visto che lo sei per gli altri ;-)) tanti auguri anche a te, bacioni :-X

    Francesco, non puoi capire quanto io sia contenta! Ho fatto la cassata solo ed esclusivamente per fare il video, avevo già il dolce pronto per domani, ma ne è valsa la pena 🙂 grazie per essere passato e per gli auguri, che ricambio di cuore a te e famiglia, cari saluti 😀

  • Reply
    Torte e Decorazioni
    30 Marzo 2013 at 21:20

    Meraviglia delle meraviglie sei unica!! l'ho messa in lista da tantissimo mi sono procurata anche la teglia,ma la ricotta che trovo qui non e granche quindi ho sempre rimandato,mi faccio gli occhi con la tua!
    Un bacione e tantissimi auguri di una serena Santa Pasqua Francesca

  • Reply
    Sonia
    1 Aprile 2013 at 9:07

    Francesca, grazie mille! lo sai che i complimenti provenienti da te per me hanno una valenza molto speciale 😉 buona Pasqua e pasquetta anche a te e bacioni :-X

  • Reply
    Licia
    3 Aprile 2013 at 20:44

    Troppo bella e golosa.Complimenti…

  • Reply
    Maria Luisa
    4 Aprile 2013 at 23:31

    Altro che! questa cassata è spettacolare! Mi piace tantissimo! Proverò a farla. baci

  • Reply
    Sonia
    5 Aprile 2013 at 10:20

    Licia, grazie mille 🙂 buona giornata :-))

    Maria Luisa, grazie di cuore!! un abbraccio e un bacio :-X

  • Reply
    Silvia Palazzolo
    5 Aprile 2013 at 13:24

    Che brava! Non vedo l'ora di provarla…:-)

    • Reply
      Sonia
      5 Aprile 2013 at 15:57

      Silvia, grazie mille 😀

  • Reply
    Anna Lisa
    9 Aprile 2013 at 9:17

    Si vede la bocca spalancata??????
    …zz..rolina che meraviglia!
    Appena ho tempo mi guardo il video per sentire la tua soave vocina e guardare le tue abili e laboriose manine all'opera 🙂
    Sei il mio mito!

    • Reply
      Sonia
      9 Aprile 2013 at 13:46

      ha ha ha eri tu allora?? 😉 grazie mille Annalì, sono contenta che sbavi :-X

  • Reply
    Cassata siciliana in coppa (senza glutine) | La cassata celiaca
    10 Settembre 2015 at 9:48

    […] gradito. Avevo fatto una cassata siciliana (la ricetta completa la trovate qui e la video ricetta qui) e mi erano rimasti degli avanzi, tutti tranne la glassa. Essendo domenica e non avendo nemmeno il […]

  • Reply
    Saiba que destinos estão atraindo os turistas pelo estômago em 2016
    8 Giugno 2016 at 13:12

    […] La Cassata, sobremesa indispensável na Sicília / Foto: lacassataceliaca.ifood.it […]

  • Reply
    Zeppole senza glutine per Ifood - La Cassata Celiaca
    20 Marzo 2017 at 9:02

    […] E tanto torto non ha! La pasticceria siciliana pone il dolce fritto in cima ad una piramide fatta di dolci ricchissimi, molto zuccherini e sontuosi. […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.