Non categorizzato

Crêpe con mozzarella, rucola e scaglie di grana (per tutti e per celiaci)

Ingredienti per 4 persone:
4 uova
4 cucchiai di farina (per me Mix C Schaer senza glutine)
latte q.b.
sale
per il condimento:
2 mozzarelle di bufala (500 gr. circa)
besciamella (per me senza glutine con farina di riso)
rucola
scaglie di grana padano 
fette di prosciutto crudo (che ho dimenticato)

Tempo di preparazione: 30 min.

Preparazione:
Ogni volta che vado a mangiare alla Crêperia Porticello a Porticello appunto (frazione di Santa Flavia, a due passi da Bagheria- Pa) mi dico che una volta a settimana a casa vanno fatte le crêpe salate! 
Si..si le fanno anche senza glutine 🙂 se si vuole la besciamella o la si porta da casa o se si è più di un celiaco la fanno loro, avvisandoli prima. Io non la porto da casa, ma mi faccio fare delle crêpe ricche con prodotti che posso mangiare. Mentre scrivo mi sono ricordata che ho omesso un ingrediente ….ahimè…che ci stava d’incanto!! Il prosciutto crudo 🙁   Il ragazzo che prende le ordinazioni mi ha proposto la seguente crêpe senza glutine: mozzarella di bufala, un poco di salsa, prosciutto crudo, rucola e grana in scaglie…era di un buono incredibile! E io me la sono rifatta domenica a pranzo 😀 
Dunque: mettere le uova in una ciotola, sbatterle un poco e aggiungere la farina (loro usano la Schaer Mix C senza glutine e io pure!). Aggiungere un pizzico di sale e versare il latte freddo quanto basta per ottenere una pastella non troppo liquida. Io non metto nè olio nè burro. Scaldare molto una padella antiaderente dal fondo liscio (cioè non a nido d’api come spesso si trovano), versare un paio di gocce di olio di oliva e con un tovagliolo di carta casa spalmare tutto il fondo, compresi i bordi. Versare un mestolo di pastella (mescolarla spesso perchè la parte più pesante si deposita sul fondo), ruotare la padella per ricoprire tutta la superficie il più uniformemente possibile e aspettare che cominci  colorire nei bordi. Con l’aiuto di una forchetta, girare la crêpe e farla cuocere qualche minutino dall’altro lato. Continuare così fino al termine della pastella, passando il tovagliolo unto sulla superficie dopo ogni crêpe. Adagiare le crêpe nelle pirofile (ci vorrebbero delle ampie pirofile ovali), se sono piccole metterne più di una, accavallandole. Sminuzzare un pò di mozzarella sul fondo, aggiungere un paio di cucchiai di sugo al basilico Mutti (o quella che avete) e qualche cucchiaio di besciamella (io l’ho fatta con la farina di riso finissima senza glutine Lo Conte). Ripiegare i lembi delle crêpe, chiudendole e ripetere l’operazione. Passare una decina di minuti le pirofile in forno ben caldo per far sciogliere il formaggio. Coprire la superficie con fette di prosciutto crudo (che non contiene glutine e che io ho scordato!), della rucola e delle scagliette di parmigiano o grana. Servire subito. Una favola!!
Ps. di crêpe ne vengono circa 3 per ogni uovo grande, ma se ne rimangono,come credo, potete metterle in frigo e farcirle  l’indomani, oppure condirle con yogurt e frutta fresca per un ottimo dessert.

Approfitto di questo spazio per dirvi che sono tra le vincitrici del contest di Ariosto del mese di aprile 🙂 Grazieeeee

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    Jo
    7 Maggio 2012 at 16:11

    le faccio in tutti i modi e anch'io le preferisco di più salate che dolci, ma in questo modo non le ho mai fatte. le preparerò per una delle mie domeniche libera dalla dieta :))

  • Reply
    La Pozione Segreta - Vale
    7 Maggio 2012 at 16:27

    Mi piacciono tantissimo le tue crepes!!
    Tanti complimenti per la vittoria!!

    • Reply
      Sonia
      7 Maggio 2012 at 16:30

      grazie Vale :-DD un abbraccio :-))

  • Reply
    Sonia
    7 Maggio 2012 at 16:28

    io le preferisco pure sbattute al muro 😉 d'estate ne faccio a bizzeffe, perchè data l'afa insopportabile, mangiamo crêpe con gelato a pranzo ;-)) togli la robina troppo calorica e falla quando ti va 🙂 baci :-X

  • Reply
    Mamma Papera
    7 Maggio 2012 at 17:11

    famtastica ricetta ^^ e che gentili ad averti dato la ricetta
    i locali sono sempre antipatici in questo :/
    bacio cara

  • Reply
    Roberta
    7 Maggio 2012 at 18:04

    altro che una volta alla settimana… Io le crepes le mangerei anche tutti i giorni!

  • Reply
    Mariabianca
    7 Maggio 2012 at 18:11

    Le faccio raramente ma le adoro mangiare.
    Bella ricetta ragazza mia!!!!

  • Reply
    accantoalcamino
    7 Maggio 2012 at 18:41

    Le faccio poco ma le adoro e se dovessero avanzare un pò di marmellata..come una volta, ciao Sonia 🙂

  • Reply
    Stefania
    7 Maggio 2012 at 19:42

    O la fai anche a me o mi porti a Porticello, a te la scelta!!!
    N.B. in due celiache avremmo anche la besciamella 😉
    Brava sister!!
    Smack smack

  • Reply
    Simo
    7 Maggio 2012 at 19:53

    splendida ricettina…purtroppo non digerisco la rucola…come potrei sostituirla?!
    Un abbraccio!

  • Reply
    Ely
    7 Maggio 2012 at 20:31

    Dai Simo quella che non mangi tu passala a me che invece digerisco anche i sassi :-)))) Splendide queste crepes, mi piacciono così primaverili con rucola e grana! Baci

  • Reply
    Sonia
    8 Maggio 2012 at 6:26

    Ale, grazie cara 😀 più che altro sono io che ho carpito gli ingredienti ;-)) baci :-X

    Roberta, d'accordissimo!! :-DD

    Mariabianca, troppo gentile bedda :-DD baciiiii :-X

    Libera, ciao a te e grazie….con marmellata, gelato, nutella, ragù e chi più ne ha più ne metta :-DD

    Sté, ragione hai : la besciamella ci spetta! hihihi scegli tu sisterina :-)) baciuzzi :–x

    Simo, grazie :-)) con altra insalatina dal sapore leggermente amarognolo, oppure col songino :-)) baci :-X

    Ely, hahahaha beata te! grazie e bacioni :-X

  • Reply
    Micol
    8 Maggio 2012 at 7:04

    Ciao Sonia!! Prima di tutto complimenti per la vittoria!!
    E doppio grazie! per aver indicato una creperia dove i celiaci si possono "abbuffare" e per avermi fatto vedere un piatto davvero succulento!
    baci e abbracci!! 🙂

  • Reply
    Anna Lisa
    8 Maggio 2012 at 7:37

    Sono bellissime tesoro ma non capisco una cosa: dopo che hai richiuso la crepe ci metti ancora pomodoro e mozzarella? Dalla spiegazione sembrerebbe di no ma dalle foto sembrerebbe di si…sono tonta vero???

  • Reply
    isaporidelmediterraneo
    8 Maggio 2012 at 8:22

    Ricetta sublime.
    Brava Sonia
    A Presto

  • Reply
    Sonia
    8 Maggio 2012 at 8:39

    Micol, grazieeeee 😀 baci e abbracci anche a te :-X

    AnnaLisa, è più probabile che sia espressa male io :-DD tu non sei tonta :-X si, devi ri-condire di nuovo :-X

    Isapori, grazie mille e buonissima giornata :-DD

  • Reply
    Elena
    8 Maggio 2012 at 12:08

    Buonissime!
    Sai che anche io ieri ho mangiato le crepes? Solo che non le faccio tanto spesso. Mi sa che devo venire da te per imparare come farle senza burro.

  • Reply
    Rosalba
    8 Maggio 2012 at 12:14

    mi piacciono moltissimo le crepes e questo ripieno deve essere delizioso.
    P.S.:che buone le crepes della creperia di Porticello…io però le prendo quasi sempre (anzi diciamo sempre) dolci 🙂

  • Reply
    faustidda
    8 Maggio 2012 at 16:06

    le crepes sono un classico ma non deludono mai! Ora che andiamo verso l'estate (sempre che il tempo bizzoso si rimetta!) sarà un piatto perfetto per pranzi veloci in giardino…
    Un bacione!!!

  • Reply
    Sonia
    8 Maggio 2012 at 17:11

    Elena, ma che dici? sei troppo brava :-XX

    Rosalba, è buonissima davvero :-DD peccato che non scegli tra le 400 salate che hanno 😉

    Faustì, è verissimo! bacioni e grazie :-X

  • Reply
    ann@...
    9 Maggio 2012 at 3:26

    Sonia sono una delizia per gli occhi e per il palato.. bravissima…!!!

  • Reply
    Sonia
    9 Maggio 2012 at 14:28

    Ann@, grazie milleeeeeee :-XXX

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.