Non categorizzato

Gelato al cioccolato con cioccociliegie

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Ingredienti:
400 gr. latte intero
125 gr. panna fresca

Tempo di preparazione: 15 min.
Preparazione:
Qui oggi è una tipica giornata estiva, caldo, sole e il gelato è una tappa obligatoria. Avevo previsto di preparare il gelato al cioccolato della Fabbri. Premetto che il gelato al cioccolato è l’unico che, fatto in casa, non mi ha mai dato grandi soddisfazioni. Risulta stucchevole e dal gusto scontato. Il mio stupore è iniziato non appena ho tolto il gelato dalla gelatiera: era così cremoso che ho pensato che non fosse ancora pronto! Invece lo era :-)) anche dopo due ore in freezer ha mantenuto una cremosità magnifica. Io ho voluto deliziarmi a pranzo con una coppa di questo gelato che ho arricchito con le cioccociliegie in crema di cioccolato Fabbri (senza glutine). Sono un pò alcoliche, ma vi assicuro che il connubio tra i due è un’esperienza sensoriale da non sottovalutare. E’ buonissimo!!
Ops…ho dimenticato di spiegarvi il procedimento :-)) niente di che: seguite le indicazioni sulla confezione. Si può preparare con o senza gelatiera e il preparato è senza glutine. 
Detto questo: provatelo perchè ne vale la pena!
Ps. con una busta avrete circa 640 gr. di gelato.

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Natalia
    14 Maggio 2011 at 14:22

    Deve essere davvero buono!
    La foto parla!!!
    Baci e buona domenica.

  • Reply
    Sonia
    14 Maggio 2011 at 14:29

    Natalia, ti assicuro che lo è e non per pubblicità, ma davvero 😉 bacioni e buona domenica anche a te :X

  • Reply
    memmea
    14 Maggio 2011 at 19:57

    Bedda matri……..allungo il cucchiaio e me lo slurpo tutto!!!!!!!

  • Reply
    fantasie
    15 Maggio 2011 at 6:45

    Sarebbe il gelato ideale della mia mamma che ama i mon cherie!

  • Reply
    Mirtilla
    15 Maggio 2011 at 7:01

    che tentazione questa coppa!!!

  • Reply
    Sonia
    15 Maggio 2011 at 8:40

    Memmeù, sono contenta che ti piaccia 😉 buona domenica cara e a presto. Bacuizzi :X :X

    Fantasie, è vero! bella idea, buona domenica :X

    Mirtilla, grazie e buona domenica 🙂

  • Reply
    Tinny
    15 Maggio 2011 at 9:34

    ……Passi il gelato al cioccolato, ma pure le cioccoamarene, no eh?

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    15 Maggio 2011 at 13:51

    oddio mio sonia! questo gelato induce iper-produzione di acquolina alla prima vista!

    troppo buono…

  • Reply
    Sonia
    15 Maggio 2011 at 15:01

    Tinny, no, no!! scusa le cioccoamarene no! le cioccociliegie si? =)) =)) bacioni :X

    Gaia, :)) sono contenta che sbavi sulla tastiera guardando il monitor 😉 bacioni :X

  • Reply
    franca
    15 Maggio 2011 at 17:32

    ogni parola è superflua,solo da affondare il cucchiaino e mangiarlo

  • Reply
    Tinny
    15 Maggio 2011 at 17:40

    AHAHAHAHAH, che furba che sei, ne? L'ho visto eccome che erano ciliege, ma se tu
    nel titolo ci metti cioccoamarene?!! A signorina, non posso sempre spiegarti tutto…e dai!
    Se poi il tuo è un modo subdolo per cogliere in inganno le tue
    affezionate lettrici, parliamone….Bacino un pò più piccolo però.

  • Reply
    Tinny
    15 Maggio 2011 at 17:44

    Per la cronaca, non sono visionaria…non ancora almeno, ho preso i farmaci…
    ma sull'indirizzo del post escono amarene….come mai ninni??

  • Reply
    Sonia
    15 Maggio 2011 at 18:18

    Franca, a beddu cori! baci :X

    Tinny… =)) =)) ragione c'hai! 😉 dunque: farmaci a parte (ma te li consigli da sola??), il tutto nasce da un errore appena fatto il post di cui mi sono accorta solo appena postato e a quel punto, anche se cambi il titolo, Blogger se ne f…e e lo indicizza così..lui è il subdolo! ora me lo mandi un bacetto un pò più grosso? :X :X 😀

  • Reply
    Tinny
    15 Maggio 2011 at 19:47

    Vabbene, bacetto un pò più grosso…

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.