Pane/ Piatto unico/ video ricetta

Double cheeseburger senza glutine

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Double cheeseburger con bacon e pomodori, la video ricetta completa

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Il doppio cheeseburger altro non è che un mega panino imbottito con due hamburger, doppio formaggio, bacon e pomodori.

Per ora stanno facendo la pubblicità di questo panino (o forse molto simile) di McDonald e, ad ogni volta che mio marito la guardava, mi chiedeva di farlo anche a lui.

L’occasione giusta è stata il giorno dell’Epifania e il non avere la più pallida di cosa cucinare.

Quando ho chiesto a mio marito di darmi delle idee mi ha suggerito questo panino e mi sono detta “perché no?!”

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Avevo già comprato il necessario per lui e il pargolo di casa, mentre per me avevo intenzione di preparare altro.

Ma poi, all’ultimo minuto, mi solleticava tanto l’idea di gustarne uno anche io solo che mi mancavano i panini.

Uno dei miei rari momenti di stress legati alla celiachia è quando vorrei mangiare qualcosa di veloce e facilissimo e invece devo fare tutto in casa dalla a alla zeta perdendo il quintuplo del tempo.

Alle 10 del mattino mi sono messa all’opera (per essere a tavola solo alle 14!) e adattato una ricetta che ho usato qui ma con un mix diverso.

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Double cheeseburger senza glutine con video ricetta – La Cassata Celiaca

Nonostante sia passato un anno, ricordo molto bene quanto fossero soffici quei panini e mi sono detta che, anche se non fossero stati “briosciosi”, li potevo adattare.

Stavolta ho usato il Mix B di Schär che trovate ovunque e in poche mosse ho preparato i panini.

Esteticamente non sono certo da Oscar perché non ho perso molto tempo a dare la forma sferica perfetta, ma come sapore e sofficità sono straordinari.

I panini confezionati senza glutine difficilmente reggono una tale mole di ingredienti senza sfracellarsi, ma quelli fatti in casa li si può imbottire a più non posso e reggono dal primo all’ultimo morso.

110 e lode e pasto unico da ripetere quanto prima.

Buon fine settimana, enjoy!


Double cheeseburger senza glutine con video ricetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 panini

200 g Mix senza glutine Mix B Schär

210 g acqua

5 g lievito di birra fresco (oppure 2 g lievito secco)

4 g sale

1 cucchiaio di olio d’oliva

albume per pennellare (serve a far attaccare i semini)

semi di sesamo (facoltativi)

per gli hamburger:

600 g carne di vitello macinata

sale

pepe

3 cucchiai di salsa di pomodoro

per la finitura:

8 fette di formaggio emmenthal (o altro formaggio a piacere)

8 fette di cheddar

1 o 2  pomodori

salsa ketchup o salsa barbecue (certificate gluten free)

 

Procedimento

Versa il mix in ciotola, unisci il lievito sbriciolato e l’acqua a temperatura ambiente.

Impasta per bene finché non otterrai una massa molto appiccicosa ma liscia.

Puoi impastare con le fruste elettriche munite di ganci, con la planetaria o a mano.

Unisci il sale e l’olio ed impasta ancora per qualche minuto.

Ungi la ciotola e la pasta e forma una palla liscia.

Riponila in ciotola, coprila e lasciala lievitare per un’ora in un luogo  tiepido al riparo da correnti d’aria.

Una volta lievitata, ungi bene il piano e versa l’impasto.

Dividilo in 4 bocconi di circa 105 g l’uno.

Con le mani molto ben unte, lavora ogni bocconcino in modo da ottenere una pallina liscia e regolare.

Sistema i panini su teglia coperta da carta da forno e sistema attorno un nastro di carta da forno unta che bloccherai spillandola.

Copri con pellicola e lascia lievitare ancora per circa 30 minuti.

Nel frattempo, scalda il forno a 200° in modalità ventilata.

Pennella la superficie dei panini con dell’albume sbattuto e poi spolvera con semi di sesamo.

Inforna per 18 o 20  minuti.

Prepara gli hamburger.

Versa la carne macinata in una ciotola ed unisci del sale, del pepe e della salsa di pomodoro.

Io la salsa la uso perché permette di ottenere un hamburger morbido anche se lo si cuoce un po’ di più.

Dividi la carne in 8 bocconi di 75 g l’uno.

Prima lavorali bene per formare delle palline e poi appiattiscile per ottenere degli hamburger sottili.

Scalda benissimo una padella e fai prima arrostire le fettine di bacon da ambo i lati e poi scotta velocemente gli hamburger per circa un paio di minuti.

La carne non deve cuocere molto per evitare che l’hamburger  indurisca ed essendo sottile basta cuocerla per circa un minuto per lato.

Lava il pomodoro e affettalo sottilmente.

Componi il panino.

Taglia il panino a metà e sistema un primo hamburger che coprirai con uno dei due tipi di formaggi.

Puoi aggiungere anche due fette di formaggio, dipende dallo spessore.

Aggiungi una fettina di pomodoro, due fette di bacon e della salsa barbecue o ketchup.

Disponi il secondo hamburger, coprilo con l’altro formaggio e poi del pomodoro e della salsa.

Rimetti a posto la calotta del panino e bloccalo con un lungo stecchino di legno.

Se vuoi che il formaggio sia quasi fuso, passa il panino in microonde per 30 secondi prima di servirlo e accompagnalo, se vuoi, con delle patatine fritte.

C’è un modo alternativo di far fondere il formaggio.

Poco prima di togliere la carne dalla padella, si può appoggiare il formaggio sulla carne e aspettare qualche secondo che fonda per poi sistemarlo subito nel panino.

Questa tecnica va benissimo quando si cuoce la carne in una volta sola e poi si assemblano un paio di  panini in contemporanea, altrimenti il formaggio solidifica ed indurisce subito nel panino se si perde tempo a consumarlo e quello fuso nella padella si brucia con le successive cotture della carne.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.