Dolci/ Pasqua/ video ricetta

Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Colomba Ruby con mirtilli rossi e video ricetta

Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine - La Cassata Celiaca

Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine – La Cassata Celiaca

La Colomba Ruby ai mirtilli è una bellissima soddisfazione che mi sono presa nei giorni scorsi.

Conoscevo già il cioccolato Ruby di Callebaut ma non lo avevo mai assaggiato.

Poi mi è capitato di fare scorta di cioccolato per fare le uova di Pasqua in un negozio che rifornisce pasticcerie e la gentilissima ragazza che ci lavora mi ha detto che anche loro avevano il Ruby.

Ne ho preso 500 grammi senza pensarci e, mentre pagavo, sapevo già che lo avrei destinato ad una colomba.

Il Ruby è un miscela di cioccolato al latte il cui colore è dato dalla particolare fava di cacao utilizzata.

La sua caratteristica è il sapore agrumato e leggermente acidulo dovuto alla fava di cacao e non ad aromi aggiunti, nulla di chimico o artefatto insomma.

Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine - La Cassata Celiaca

Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine – La Cassata Celiaca

Una volta arrivata l’ho subito assaggiato e l’abbinamento con i mirtilli rossi essiccati che avevo è stato del tutto consequenziale.

La colomba è un portento, bellissima e molto buona.

Molto soffice, ben lievitata e ha un ottimo sapore.

So di avere giocato sporco, non è merito mio, ma è merito sia del mix Ori di Sicilia per grandi lievitati che della ricetta ideata dal titolare e che trovate sul loro sito.

Io l’ho seguita alla lettera, tranne che per le aromatizzazioni.

Mi sono divertita a girare la video ricetta, se vi fa piacere vederla.

Ci leggiamo anche sul mio gruppo Facebook “Happiness is gluten free” dove ci possiamo scambiare ricette, consigli e trucchetti: vi aspetto!

Felice settimana, enjoy!


Colomba Ruby ai mirtilli senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per una colomba da 1 kg

500 g Miscela per grandi lievitati senza glutine Ori di Sicilia

170 g acqua tiepida

90 g burro molto morbido

70 g uova intere

45 g tuorli

25 g olio di semi

22 g lievito di birra fresco

10 g miele

2 g sale

50 g mirtilli rossi disidratati

50 g cioccolato Ruby

10 g rum

scorza tritata di un limone bio

per la glassatura:

100 g cioccolato Ruby (è senza glutine)

mirtilli rossi disidratati

zucchero in granella (senza glutine)

 

Procedimento

Versa nella ciotola della planetaria il mix (contiene già zucchero, per questo non lo trovi tra gli ingredienti), il miele , le uova, i tuorli, l’olio, il burro morbido ed inizia a mescolare.

Fai fondere il lievito nell’acqua tiepida e versalo nella ciotola.

Lascia impastare per circa 10 minuti, aggiungendo dopo qualche minuto il sale: dovrai ottenere una pasta liscia e molto appiccicosa ma non sgranata.

Nel frattempo versa i mirtilli, la scorza di limone tritata e il rum in ciotola e mescola.

Infine versa i mirtilli, il limone, il rum e il cioccolato in callets (pastiglie piccolissime).

Mescola quel tanto che basta affinché tutto sia amalgamato e spegni la planetaria.

Ungi con olio di semi un foglio di carta da forno e versa l’impasto.

Io ho lavorato con i guanti usa e getta che ho unto, è tutto molto più semplice.

Dividi la pasta in due parti, una delle quali leggermente più grossa dell’altra.

Crea due salsicciotti e disponine uno nello stampo (in cartone per colomba da 1 kg) per formare il corpo e l’altro disponilo a croce per formare le ali.

Copri con pellicola o una campana e lascia lievitare fino al raddoppio.

Io ho appena, appena scaldato il forno e sistemato lo stampo al suo interno: in due ore era pronta.

Quando la colomba raggiunge il bordo superiore dello stampo, riscalda il forno a 150° o 160°.

Inforna la colomba per circa 50 minuti, massimo 55 minuti, coprendo con alluminio dopo circa 40 minuti di cottura.

Una volta cotta, tirala fuori dal forno ed infilzala con due stecchi, capovolgila e appoggiala su due supporti in modo che possa raffreddare a testa in giù.

Io mi sono arrangiata usando due stecche di acciaio che ho e appoggiandola su due pentole capovolte.

Una volta fredda, la potrai decorare.

Fai fondere due terzi del cioccolato in microonde, mescolando spesso.

Una volta fuso, unisci il restante cioccolato e mescola finché non si è del tutto sciolto.

Versalo a cucchiaiate sulla colomba.

Unisci i mirtilli tagliati e della granella di zucchero.

Aspetta qualche ora che il cioccolato sia cristallizzato prima di consumarla.

Consigli

Non esiste un mix equivalente con cui tu possa sostituire questo: se non lo trovi dovrai proprio cambiare ricetta.

Qui trovi altre ricette di colombe, con lievito madre e non.

Ti consiglio l’uso di lievito fresco, ma se proprio non ne hai, usa 10 grammi di levito secco che farai reidratare per una ventina di minuti nell’acqua tiepida, unendo anche il miele.

La colomba si conserva a lungo in una busta di plastica.

Il cioccolato Ruby contiene lattosio, quindi se decidi di rifarla senza lattosio, usando la margarina, dovrai cambiare cioccolato, usandone magari uno bianco senza lattosio.

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.