Piatto unico/ Secondi di verdure

Pizza di verdure senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pizza di verdure con poca farina e pronta in un attimo

 

Pizza di verdure senza glutine - La Cassata Celiaca

Pizza di verdure senza glutine – La Cassata Celiaca

La pizza di verdure è un piatto unico colorato e delizioso.

È una valida alternativa al classico impasto per pizza, le verdure sostituiscono in gran parte la farina.

Ho visto la ricetta qui (in realtà è presente in moltissimi canali turchi) e ho deciso di rifarla, anche perché mio marito mi ha detto che era un modo alternativo di consumare la verdura che lui detesta.

Pizza di verdure senza glutine - La Cassata Celiaca

Pizza di verdure senza glutine – La Cassata Celiaca

Potete usare tutte le verdure che volete, si usano a crudo e vanno tutte grattugiate o tagliate a cubetti piccolini.

Io ho un po’ personalizzato la ricetta perché ho usato le verdure che mi piacciono di più, togliendo il porro e il cavolo.

Temevo che le verdure non si cuocessero bene, ma in effetti la cottura era perfetta per tutte.

Pizza di verdure senza glutine - La Cassata Celiaca

Pizza di verdure senza glutine – La Cassata Celiaca

Il pasto è decisamente più leggero e più sano e fa sentire meno in colpa.

Enjoy!


Pizza di verdure senza glutine - La Cassata CeliacaIngredienti per 4 persone

4 uova

40 g olio d’oliva

40 g latte

pepe

sale

10 g lievito per torte salate (o lievito per dolci non vanigliato) senza glutine

120 g farina (per me Farmo Fibrepan senza glutine)

2 patate medie

2 carote piccole

1 piccolo peperone rosso

1 piccola zucchina

1/2 finocchio

1/2 mazzetto di prezzemolo

50 g spinacino (mi era avanzato da un’altra ricetta)

100 g formaggio râpé (fontina, cheddar, emmenthal etc…)

semi vari (nigella, papavero, sesamo)

 

Procedimento

Scalda il forno a 180°.

Pela le patate e le carote.

Grattuggia (con i fori più grandi di una grattugia) le patate, le carote, la zucchina e il finocchio.

Taglia a cubetti piccoli il peperone che avrai privato di semi e filamenti bianchi.

Trita il prezzemolo e lo spinacino.

Metti tutte le verure in una capiente ciotola e mescola bene.

In una seconda ciotola rompi le uova, aggiungi pepe, sale, lievito, olio, latte e farina e mescola benissimo per rimuovere tutti i grumi.

Versa il composto di uova e farina sulle verdure e mescola molto bene.

Fodera una placca da forno di circa 30 cm x 40 cm con carta da forno.

Versa tutto il composto sulla placca e distribuiscilo per bene in modo da coprire tutto il fondo e ottenere uno strato omogeneo.

Cuoci a 180° per 25 minuti.

Tira fuori lo stampo dal forno e distribuisci il formaggio râpé su tutta la superficie.

Condisci con i semini scelti (per me papavero, lino e sesamo) e cuoci ancora per circa 15 minuti.

Pizza di verdure senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Io ho aspettato una ventina di minuti prima di consumare la pizza, secondo me è più buona.

Prima di tirar fuori lo stampo dal forno, controlla che la pizza sia ben colorita anche sul fondo, altrimenti infornala per circa 7 minuti poggiando la teglia direttamente sul fondo del forno.

Puoi usare tutti i mix per pane o pizza senza glutine che hai in casa.

Se resta della pizza, la puoi conservare fino all’indomani: ti basterà scaldarla in forno al momento di consumarla.

Ti consiglio la cottura in modalità ventilata, però verifica che il formaggio non diventi troppo scuro.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Vanessa
    10 Febbraio 2021 at 14:31

    Volevo fare questa sera questa ricetta…posso usare la farina Caputo? E purtroppo non ho del formaggio tipo fontina…dici che del semplice formaggio grattugiato tipo grana padano può andare bene?

    • Reply
      lacassataceliaca
      10 Febbraio 2021 at 17:27

      Ciao Vanessa, si per la Caputo. Il formaggio può anche essere mozzarella, ma quello grattugiato diciamo che non simula la pizza… io l’indomani l’ho scaldata e aggiunto anche gorgonzola e ci sta benissimo. Se hai emmenthal, provola, mozzarella, o formaggi del genere vanno benissimo.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.