Focacce/ Prodotti da forno

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Focaccia morbidissima senza mais con 1 grammo di lievito

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Questa focaccia senza glutine con stracchino e carciofi è una prova che ho fatto per testare il nuovo mix senza glutine e senza mais di Nutrifree.

Non avevo idea del grado di assorbimento del mix e quindi ho proceduto a tentoni, impastando a mano in modo da valutare la consistenza.

L’idea era di fare una focaccia molto soffice ed idratata, con pochissimo lievito, da lasciare lievitare tutta la notte fuori dal frigo.

E così ho fatto.

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Ho impastato la sera verso le 21 con un solo grammo di lievito.

L’indomani alle 8 era più che raddoppiato e, per evitare che superasse la lievitazione, ho sistemato l’impasto in frigo fino ad ora di pranzo.

Nonostante l’altissima idratazione, l’impasto si stende tutto sommato con facilità.

Necessita di cottura più prolungata in modo da asciugare l’impasto, anche se comunque la focaccia rimane molto morbida e leggermente più umida grazie al grano saraceno e al sorgo presenti nella miscela.

Il sapore è  buono e rustico, con la mollica sofficissima e i bordi più croccanti.

Se la provate anche voi, fatemi sapere cosa ne pensate.

Buon fine settimana, enjoy!


Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Ingredienti per 2 persone

150 g Mix Universale mais free senza glutine Nutrifree

175 g acqua

1 g lievito di birra fresco

3 g sale

5 g miele

per il condimento:

200 g stracchino

2 carciofi

2 pomodori

origano

 

Procedimento

La sera prima versa l’acqua in ciotola ed unisci il lievito ed il miele.

Versa il mix e impasta molto bene in modo da rimuovere tutti i piccoli grumi.

Unisci il sale ed impasta ancora per qualche minuto.

Ungi bene una ciotola e versa l’impasto al suo interno, dandogli una forma regolare con una spatola unta.

Copri la ciotola con pellicola e lascia che lieviti tutta la notte (con una temperatura di circa 18°).

L’indomani mattina verso le 8, troverai l’impasto ben lievitato ma che presenta ancora una cupola gonfia, segno che il lievito è ancora attivo e che non è stato superato il periodo ottimale di lievitazione.

Riponi la ciotola in frigo per circa tre ore.

Verso le 11 tira fuori la ciotola dal frigo e versa l’impasto in una teglia molto ben unta.

Con le mani unte, stendi la pasta.

Copri con pellicola e lascia che l’impasto torni a temperatura ambiente per circa un’ora.

Scalda il forno a 250°.

Pulisci i carciofi, conservando solo il cuore più tenero.

Bagna i carciofi con succo di limone ed affettali finemente.

Riprendi la focaccia e condiscila con i pomodori a fette, lo stracchino e i carciofi.

Temina con dell’origano e inforna la focaccia per circa 2o minuti, coprendo eventualmente la superficie con alluminio.

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

Focaccia senza glutine e senza mais con stracchino e carciofi

 

Consigli

Questa focaccia è buona tiepida, ma anche fredda.

Verifica la cottura nel tuo forno, casomai prolungala di 5 minuti.

Puoi usare i condimenti che preferisci o che hai in frigo.

Se cambi mix dovrai ribilanciare la quantità di acqua.

Se in casa fa più caldo, dovrai mettere la ciotola in frigo per la notte e tirarla fuori l’indomani mattina presto in modo che torni a temperatura ambiente e lieviti.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.