gnocchi/ Primi piatti

Insalata di gnocchi verdi senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Gnocchi verdi con valerianella, pomodorini e ciliegie di mozzarella

Insalata di gnocchi verdi senza glutine - La Cassata Celiaca

Insalata di gnocchi verdi senza glutine – La Cassata Celiaca

L’insalata di gnocchi verdi senza glutine è uno squisito primo piatto diverso dal solito.

Gli gnocchi li preparo per lo più in inverno, o quando non fa caldo, perché li ho sempre ritenuti un piatto da consumare con intingoli ricchi e corroboranti.

Infatti, una delle ricette che preparo di frequente in inverno, sono gli gnocchi “affogati” nel ragù e nella besciamella, arricchiti di formaggi ed infornati.

Ma gli gnocchi sono una preparazione versatile e declinabile in moltissime maniere diverse.

Insalata di gnocchi verdi senza glutine - La Cassata Celiaca

Insalata di gnocchi verdi senza glutine – La Cassata Celiaca

Quelli di oggi sono un poco più particolari perché arricchiti con farina di piselli e serviti in insalata con pomodorini, valerianella  e mozzarelline.

La versione easy ed estiva e, ammetto, piuttosto buona.

La ricetta è semplicissima ma molto gustosa.

Buon fine settimana, enjoy!


Insalata di gnocchi verdi senza glutine - La Cassata CeliacaIngredienti per 4 persone

500 g patate a pasta gialla (meglio le patate vecchie e farinose)

30 g farina di piselli (certificata gluten free)

70 g Miscela per pane senza glutine Nutrifree

sale

per il condimento:

pomodori ciliegia

mozzarelline

valerianella

sale

olio d’oliva

succo di limone

 

Procedimento

Lava le patate, mettile in una casseruola piena d’acqua fredda e falle cuocere finché, infilzandole con una forchetta, non risultino tenere.

Una volta cotte, mentre sono ancora calde, pelale e passale nello schiaccia-patate, riducendole in purea.

Versa sulla spianatoia la farina e la miscela, aggiungi un pizzico abbondante di sale e unisci la purea di patate.

Impasta bene finché non otterrai una pasta liscia e compatta.

Prelevando poco impasto per volta, ricava del cordoni spessi  quanto un dito e ritaglia dei  pezzetti non troppo grossi.

Lavora ogni pezzetto di impasto in modo da ricavare delle palline lisce e grandi quanto una nocciolina e passale sullo riga-gnocchi o sui rebbi  di una forchetta.

Porta a bollore dell’acqua salata e versa gli gnocchi.

Quando  gli gnocchi risalgono a galla, prelevali con una schiumaiola e sistemali  in una ciotola.

Condiscili subito con poco olio d’oliva e mescolali delicatamente in modo che non si incollino tra di loro.

Versali in un’insalatiera con le mozzarelline, la valerianella e i pomodorini (se sono piccolini puoi lasciarli interi).

Condiscili con del sale, del succo di limone e  dell’olio d’oliva e servi.

Insalata di gnocchi verdi senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

La farina di piselli è facoltativa, puoi usare degli spinaci lessi se proprio vuoi colorare la pasta, oppure lasciare gli gnocchi al naturale.

Puoi usare il condimento che preferisci, la mia è solo un’idea di massima.

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.