Dessert

Semifreddo ai pistacchi senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Semifreddo al pistacchio, con crema di pistacchi, fichi caramellati e fragoline

Semifreddo ai pistacchi senza glutine - La Cassata Celiaca

Semifreddo ai pistacchi senza glutine – La Cassata Celiaca

Il semifreddo è una golosa via di mezzo tra la crema e il gelato.

Si prepara molto velocemente e la ricetta è davvero molto facile.

A maggior ragione questa che ho usato stavolta, nata dalla necessità di smaltire del latte condensato e della panna che stavano scandendo.

Ho cercato qualche spunto sul web e mi sono imbattuta in questa ricetta.

Semifreddo ai pistacchi senza glutine – La Cassata Celiaca

Ho apportato delle modifiche, pastorizzando le uova e aggiungendo la crema di pistacchi di Babbi.

Ho già preparato altri semifreddi nel corso degli anni, ma nessuno così veloce e semplice.

Sebbene il dessert sia elementare, possiamo renderlo più ricco ed elegante con la decorazione.

Io ho scelto le fragoline, i meravigliosi fichi caramellati di Babbi, la loro crema di pistacchi e dei pistacchi spezzati.

Semifreddo ai pistacchi senza glutine - La Cassata Celiaca

Semifreddo ai pistacchi senza glutine – La Cassata Celiaca

Dessert piccino come piace a me, non perché ne mangi poco (ne mangio due alla volta), ma perché amo le mono porzioni.

Felice settimana, enjoy!


Ingredienti per 7 monoporzioni

85 g latte condensato

1 tuorlo

250 g panna montata

100 g crema di pistacchi Babbi senza glutine

per la decorazione:

fichi caramellati Babbi senza glutine

fragoline

crema di pistacchi Babbi

pistacchi

 

Procedimento

Versa il latte condensato in una casseruola e unisci il tuorlo.

Preleva tre cucchiai di panna liquida e uniscili ai tuorli.

Mescola e cuoci la crema a bagnomaria, mescolando di continuo finché non raggiunge circa gli 82°.

Spostati dal fuoco e aggiungi la pasta di  pistacchi.

Mescola bene ed infine incorpora delicatamente la panna montata, con movimenti dal basso verso l’alto.

Riempi gli stampini monoporzione (io ho usato Dino il Salvabudino di Guardini), battili sul ripiano in modo da rimuovere le bolle di aria e riponili per una notte in freezer.

L’indomani tira fuori dal freezer le porzioni di semifreddo che ti servono e sistemale su dei piattini, tirandoli fuori dagli stampini (basta togliere il tappo superiore ed inferiore e spingere, si staccano facilmente).

Decora le porzioni con pezzetti di fichi caramellati, crema di pistacchi, fragoline e pistacchi che avrai rotto grossolanamente.

Semifreddo ai pistacchi senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Puoi decorare con i soli fichi caramellati oppure, se non li trovi, con sola crema di pistacchi e fragoline.

Puoi conservare i semifreddi in freezer anche per due settimane.

Se non trovi questi stampini, puoi usare degli stampini in alluminio usa e getta, oppure puoi farne un semifreddo unico da tagliare a fette.

 

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.