Dessert/ Natale

Palle di Natale di meringa senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Palle di Natale di meringa bicolore ripiene di panna alla Nutella e pandoro

Palle di Natale di meringa senza glutine - La Cassata Celiaca

Palle di Natale di meringa senza glutine – La Cassata Celiaca

Le palle di Natale di meringa sono un dessert molto sfizioso e in pieno spirito natalizio.

Sono composte da un fragile guscio di meringa che racchiude una farcia molto golosa a base di panna, Nutella e, nel mio caso, pandoro senza glutine (quello di Nutrifree).

Avevo già adocchiato questi dolcetti molti mesi fa qui e li ho salvati nella lista dei preferiti.

Palle di Natale di meringa senza glutine - La Cassata Celiaca

Palle di Natale di meringa senza glutine – La Cassata Celiaca

Quest’anno faccio molta fatica ad immergermi nell’atmosfera di Natale, più del solito in realtà.

Vorrei preparare panettoni, biscotti, pandori, tronchetti ma non mi sento invogliata.

Non avendo un dolcetto per la domenica e avendo appena fatto l’albero di Natale, mi son detta che forse era ora di provare a fare queste palle di meringa.

Non fidandomi molto della buona riuscita di questi gusci perché non sono molto brava a fare meringhe e avendo appena visto una ricetta di alberelli  sempre di meringa, ho deciso di tentare e di farli entrambi: se avessi fallito con una magari sarei stata più fortunata con l’altra.

Palle di Natale di meringa senza glutine - La Cassata Celiaca

Palle di Natale di meringa senza glutine – La Cassata Celiaca

La meringa è venuta bellissima, ma la cottura come al solito mi crea difficoltà perché, nonostante la bassa temperatura del forno, le mie meringhe non restano bianchissime ma tendono ad ingiallire e a spaccare a causa della caramellizzazione.

Inoltre non sono stata molto precisa con i gusci e non ho perso il giusto tempo per spalmarli nello stampo, con il risultato che non sono venuti uniformi e lisci, ma con qualche piccolo difetto che ho camuffato con la colata di cioccolato bianco e fondente.

Palle di Natale di meringa senza glutine - La Cassata Celiaca

Palle di Natale di meringa senza glutine – La Cassata Celiaca

I gusci li ho riempiti molto semplicemente.

Ho montato della panna e l’ho arricchita con Nutella, inoltre ho briciolato il fondo del pandoro per dare  consistenza alla farcia.

Mi dicono che sono venute piuttosto buone.

Io non faccio testo, a me piace tutto, ma mio marito è abbastanza severo e se mi dice che un cibo è buono gli credo.

Provateci, sono carine e squisite e sono una sorpresa: nessuno sa cosa ci sia dentro.

Enjoy!


Palle di Natale di meringa senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

Per la meringa:

70 g albume

70 g zucchero semolato

70 g zucchero a velo (certificato gluten free)

Per la farcitura:

100 g panna montata

60 g Nutella

50 g pandoro (oppure panettone, pan di spagna, frolla sbriciolata etc…)

Per la finitura:

100 g cioccolato bianco (certificato gluten free)

100 g cioccolato fondente al 70% (certificato gluten free)

farina di cocco (certificato gluten free)

mandorle sfilettate

ciliege candite (certificato gluten free)

 

Procedimento

Monta gli albumi con la frusta e quando iniziano a schiumare, versa a pioggia lo zucchero semolato.

Ottenuta una meringa ben montata, setaccia lo zucchero a velo ed incorporalo alla meringa con una spatola.

Versa la meringa in una sacca da pasticceria munita di beccuccio piccola Saint’Honoré e disegna degli alberelli su della carta da forno posizionata su una placca.

Taglia a pezzetti piccoli le ciliege candite e decora gli alberelli.

Riempi anche le semi sfere del tuo stampo in silicone, foderandone solo i bordi e non riempiendole del tutto.

Aiutandoti con un cucchiaino, spalma la meringa sui bordi in modo da lisciarli e cerca di riempire tutti gli spazi.

Scalda il forno a 90° e cuoci la meringa per circa 3 ore.

Una volta che la meringa risulterà asciutta, aspetta che raffreddi prima di toglierla dagli stampini.

Prepara la farcia.

Monta la panna e unisci la Nutella che avrai fatto fluidificare per qualche secondo in microonde.

Riempi in gusci con la panna e distruibuisci anche dei pezzettini di pandoro.

Unisci due mezzi gusci, formando una sfera, la farcia ti aiuterà a tenerli incollati tra di loro.

Sistemale negli stampi e conservale in freezer per circa un’ora.

Sciogli entrambi i cioccolati al microonde o a bagnomaria.

Versa la farina di cocco in una ciotola.

Tuffa una metà delle sfere nel cioccolato bianco fuso e poi mettile nella ciotola con la farina di cocco.

Ricopri l’intera superficie con il cocco e compattala bene con le mani, in modo che aderisca.

Tuffa l’altra metà delle palle nel cioccolato fondente fuso e sistemale man mano su carta da forno.

Decora con le mandorle sfilettate.

Conserva le palline in frigo.

 

Consigli

Puoi preparare le meringhe il giorno prima e finalizzare la ricetta l’indomani.

Gli alberelli di meringa possono essere decorati a piacimento, con codette colorate, con perline argentate, con gocce di cioccolato etc.

Per far stare gli alberelli dritti, versa un poco di cioccolato bianco fuso su un piano coperto di carta da forno e fai aderire gli alberelli, che terrai fermi con gli stuzzicadenti, mentre il cioccolato cristallizza.

Se vuoi puoi decorare tutte le palline con un solo tipo di cioccolato.

Il riposo in freezer serve a fare indurire la farcia in modo che, tuffando le palline nel cioccolato fuso oppure versandolo sopra, i due gusci non si stacchino.

Non puoi consumare albumi o sei vegano? Clicca qui per la meringa con aquafaba.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Mile
    12 Dicembre 2018 at 7:35

    Sonia! Non sarai particolarmente ispirata ma io trovo la tua idea carinissimissimissima! Bella, gustosa e guarda che eleganza! Ti abbraccio 😘

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.