Primi piatti

Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta

Tagliatelle senza glutine all’uovo fatte in casa, con fave e pancetta

Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta - La Cassata Celiaca

Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta – La Cassata Celiaca

Le tagliatelle senza glutine con fave e pancetta sono un primo piatto di pasta davvero squisito.

Nato per smaltire della pasta fresca avanzata che avevo congelato, l’ho preparato in 30′, compresa la pulizia delle fave.

Domenica scorsa ho preparato i ravioli ed essendomi finito il ripieno, con la pasta all’uovo rimasta ho fatto delle tagliatelle che ho congelato.

Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta - La Cassata Celiaca

Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta – La Cassata Celiaca

Vi ricordate le tagliatelle verdi di qualche giorno fa? Ebbene ho usato lo stesso mix e ne resto sempre più soddisfatta.

Pure da congelate le tagliatelle sono rimaste perfette, non si sono spezzate in mille pezzi come mi succede spesso e anche alla cottura sono rimaste perfettamente al dente.

Insomma, vale la pena fare la pasta all’uovo gluten free di tanto in tanto, fatene in abbondanza e preparate ravioli, tortellini, tagliatelle, poi congelate l’eccedenza e per i prossimi pasti della domenica siete a posto.

Ci si rilegge venerdì con un’altra ricetta a base di fave.

Enjoy!

 

 

 


Tagliatelle senza glutine con fave e pancetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone:

per le tagliatelle:

3 uova grandi

240 g Mix per pasta fresca senza glutine biologica SpigaBuona di Antico Molino Rosso

per il condimento:

300 g fave sgusciate e pelate

100 g pancetta (certificata senza glutine)

olio d’oliva

pepe

sale

scaglie di parmigiano

1 spicchi di aglio

 

Procedimento:

Prepara la pasta all’uovo.

Versa il mix in una ciotola e unisci le uova.

Impasta bene finché non ottieni una pasta liscia che si stacca dai bordi della ciotola.

Metti la pasta nella pellicola e lascia riposare per 30′.

Pulisci le fave.

Sgusciale e rimuovi la pellicina che le ricopre.

Scalda dell’olio d’oliva in una larga casseruola e aggiungi lo spicchio d’aglio intero (da rimuovere a fine cottura).

Aggiungi la pancetta tagliata a piccole listarelle e aspetta che inizi a rosolare.

Aggiungi le fave e aggiusta di sale e di pepe.

Copri con un coperchio e lascia cuocere per una decina di minuti, giusto il tempo che le fave diventino tenere.

Se il liquido di cottura restringe troppo, unisci un paio di cucchiai di acqua bollente.

Prepara le tagliatelle.

Stendi la pasta con l’apposita macchinetta.

La mia macchinetta ha le tacche dalla 1 alla 9, le tagliatelle le ho lasciate più corpose e mi sono fermata alla tacca 4, ma se vuoi puoi arrivare alla 5.

Porta a bollore l’acqua per la pasta e versa le tagliatelle (se le hai congelate, versale da congelate, non farle scongelare).

Cuoci la pasta per circa 4′ (se sono congelate dovrai aspettare due o tre minuti in più, assaggia la pasta per sicurezza).

Scola la pasta e versala nella casseruola con le fave.

Mescola bene e e servi subito, decorando ogni piatto con le scaglie di parmigiano.

Note:

Puoi usare le fave congelate se non ne trovi di fresche.

Se non trovi questo mix gluten free, puoi usare un qualsiasi altro mix per pasta, ma aggiungi un uovo per volta perché è possibile che ne serva un poco meno o addirittura che sia necessario aggiungerne ancora.

Vuoi un piatto vegetariano? ometti la pancetta e usa dei pomodori secchi al suo posto, mantenendo il procedimento di cottura.

Vuoi un piatto vegano? ometti il parmigiano e aggiungi delle spezie per dare sapore.

Ti piacciono le tagliatelle? Ecco altre ricette a cui puoi attingere.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.