Pizza

Pizza rustica con broccoletti senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pizza rustica con broccoletti senza glutine - La Cassata Celiaca

Pizza rustica con broccoletti senza glutine – La Cassata Celiaca

Bentornati dalle vacanze natalizie e buon anno!

Lo so che abbiamo mangiato a dismisura e che tutti oggi parlano dei chili presi e della dieta che vorrebbero seguire; ma io vi assicuro che con questa Pizza rustica con broccoletti senza glutine non voglio distrarvi da questo intento.

E’ una pizza molto digeribile, con poco lievito, con un buon apporto di fibre grazie al grano saraceno, ai broccoletti, con del formaggio poco pesante come la mozzarella e un accenno di acciughe che danno sapore ma non apportano molte calorie.

Io con la mia pizza, per non cadere in tentazione, ho fatto due pasti ma se siete delle buone forchette lasciatevi tentare senza problemi.

Questa è la mia prima volta con il Preparato per pane e pizza di Glutinò, la linea zero glutine di Molino QuagliaMi è piaciuta tantissimo! Non ha retrogusti particolari, ha una quantità di grano saraceno perfetta, non troppo invadente né per il palato né per l’umidità dell’impasto.

Pizza rustica con broccoletti senza glutine - La Cassata Celiaca

Pizza rustica con broccoletti senza glutine – La Cassata Celiaca

La pizza è soffice e saporita,  i bordi sono croccanti al punto giusto… l’ho provata svariate volte e viene sempre benissimo.

… e anche nel 2017 torno a  dire: “Enjoy”

 


Pizza rustica con broccoletti senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 pizze
Per la pasta

800 g farina Preparato per pane e pizza senza glutine Glutinò Molino Quaglia

4 g lievito di birra

680 g acqua

24 g olio d’oliva

2 cucchiaini sale

Per il condimento

2 mazzi broccoletto

12 acciuga sott’olio

400 g mozzarella

origano

peperoncino

salsa di pomodoro

 

Procedimento

La sera precedente.

Versa in un’ampia ciotola l’acqua e il lievito e mescola.

Unisci gradatamente la farina e lavora l’impasto anche con un cucchiaio di legno (se non possiedi un’impastatrice).

Quando l’acqua è stata assorbita e la pasta è omogenea, unisci anche il sale e l’olio e impasta molto bene con le mani unte.

Riponi la pasta ottenuta in una ciotola leggermente infarinata, copri con pellicola e riponi in frigo tutta la notte.

Pizza rustica con broccoletti senza glutine - La Cassata Celiaca

L’indomani, se vuoi fare la pizza a pranzo togli la ciotola fuori dal frigo verso le 9 del mattino, altrimenti verso le 4 del pomeriggio.

Lascia che l’impasto torni a temperatura ambiente e poi pesalo, dividilo in 4 parti pari peso e stendile su 4 fogli di carta da forno.

Quando stendi la pasta abbi cura di lasciare il bordo un poco più spesso del centro.

Lascia lievitare per un paio d’ore o finché non vedi che i bordi sono più gonfi.

Nel frattempo occupati dei broccoletti.

Togli il gambo e le foglie (che puoi usare in una minestra, quindi non buttarli via), sciacqua bene i broccoletti e sbollentali per circa 20 minuti in abbondante acqua bollente.

Scolali e, una volta freddi, tagliali a spicchi.

Scotta gli spicchi di broccoletti in una padella rovente, da ambo i lati, aggiusta di sale e metti da parte.

Nel frattempo scalda il forno alla massima temperatura (il mio arriva a 275°) lasciando la pietra refrattaria al suo interno (se non hai la pietra, lascia al suo interno una placca da forno in modo che si arroventi).

Condisci le pizze con dei pezzetti di acciuga, della salsa di pomodoro, distribuisci i broccoletti sulla salsa e termina con dell’origano e del peperoncino a piacere.

Pizza rustica con broccoletti senza glutine - La Cassata Celiaca

Inforna una pizza per volta lasciandola sulla carta da forno e mettendola direttamente sulla pietra refrattaria.

Cuoci per 10′, togli la pizza dal forno, condiscila con della mozzarella ben scolata e sminuzzata e inforna nuovamente per altri 3′ o 4′.

Ripeti il procedimento per ogni pizza.

Condisci con un filo d’olio e servi le pizze.

Consigli

I broccoletti non ti piacciono o non sono di stagione?  Usa pure le verdure che preferisci come i peperoni, gli spinaci, le biete, le melanzane grigliate e così via dicendo.

Se vuoi gestire l’impasto in un’unico giorno, impasta la mattina e lascia che lieviti con calma fino alla sera, ma non aumentare troppo le dosi di lievito di birra, la rende meno digeribile.

Se cambi miscela ricorda di bilanciare la quantità di acqua che sicuramente andrà ricalcolata, quindi versala poco per volta.

Infine se hai del lievito madre senza glutine e vuoi usarlo in questa occasione, usane 250 g e fai attenzione alla quantità di acqua che sarà leggermente inferiore.

In questo caso i tempi di lievitazione cambieranno, quindi organizzati bene con gli orari e usa lievito madre appena rinfrescato.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Yordas
    4 Gennaio 2017 at 12:45

    Wow, meravigliosa, da provare.

    • Reply
      Sonia
      4 Gennaio 2017 at 16:24

      grazie mille!! buona serata

  • Reply
    Natalia
    4 Gennaio 2017 at 15:47

    con un po’ di movimento in più si ritorna subito in forma senza rinunciare a delizie come questa. IO proprio ieri ho fatto la pizza.
    Bacioni.

    • Reply
      Sonia
      4 Gennaio 2017 at 16:27

      giusto!!! a quello cerco non di non rinunciare mai,anche se la pizza in effetti non me la faccio spesso 😉 grazie cara, bacioni

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.