Ricette di base

Pasta fillo senza glutine

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

 

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

 

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

Pasta fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

Beh… dopo un anno e mezzo dal momento in cui ho pensato di provare a fare la pasta fillo o phillo senza glutine eccomi qui!

Ed è stato per sbaglio… la ricetta doveva essere un’altra, ma per una mia momentanea incapacità organizzativa e una certa indolenza, mi mancavano praticamente tutti gli ingredienti necessari e mi sono decisa a fare questa ricetta base… mio marito mi fa:” ma che?? dopo solo un anno e mezzo che lo hai scritto sulla lavagnetta?” eh si, perché io la lavagnetta che ho sul frigo, in cui si dovrebbe scrivere la lista della spesa che va fatta, la uso come memo per le ricette da fare per il blog, i video, i contest… tutto fuorché il cibo da comprare.

Vabbè, ormai è andata.

Ho cercato sul web per risalire alla ricetta usata da Sara Papa in un video che ho visto anni fa. Di fatto, gira che ti rigira, le ricette son sempre quelle… farina, acqua, olio, sale, a volte succo di limone. Ho solo aggiustato la quantità di acqua e ho sfruttato le bustine di Mix xantano di Nutrifree, a base di gomma di xantano e amido di mais che serve a donare elasticità ai nostri mix.

Beh di fatto funziona alla grande; potevo stendere ad una tacca anche maggiore, arrivando fino a 8, ma ho preferito fermarmi alla 7 e testarla così. La pasta è perfetta, molto elastica, non si rompe (non fatela con le unghia lunghe, rischiate di romperla per questo)  e si presta a mille utilizzi, come quello che vi proporrò venerdì.

Basta chiacchiere, già parlavu assai!

A presto.

[separator type=”space”]

 

 

 

Pasta Fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

Pasta Fillo senza glutine- La Cassata Celiaca

 

Preparazione:
Tempo totale:
[separator type=”space”]
Ingredienti:
Istruzioni:

Impastare gli ingredienti e ottenuta una palla, lavorare la pasta sul piano di lavoro (non infarinato o appena spolverato della stessa farina) finché non diventa perfettamente liscia e si stacca dal piano di lavoro.

Coprirla e lasciarla riposare 30′.

Dividere la pasta in bocconi da 40- 50 g l’uno.

Stendere i bocconi sul piano infarinato in uno strato sottilissimo, oppure usare la macchinetta per la pasta partendo dalla tacca 1 arrivando alla tacca 7 o 8, sempre infarinando la sfoglia prima di passarla nella macchinetta e stando attenti a non bucarla con le dita.

Infarinare bene le sfoglie e sovrapporle a gruppi di 4.

Se non vengono utilizzate subito possono essere arrotolate in fogli di carta forno e riposte in frigo oppure congelate.

 

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Annalisa
    4 novembre 2015 at 11:31

    Ciao, non ho capito l’uso del mix xantano della nutrifree, lo citi prima della ricetta, ma poi non lo trovo negli ingredienti…

    • Reply
      lacassataceliaca
      4 novembre 2015 at 11:46

      Ciao Annalisa, si è stata una dimenticanza, ho provveduto ad inserirlo tra gli ingredienti.

      • Reply
        Annalisa
        4 novembre 2015 at 20:33

        Grazie! 🙂

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    4 novembre 2015 at 19:45

    Ma che brava la mia Sonia! La pasta fillo non è mica semplice da fare!? Poi è molto più leggera della pasta sfoglia…bè, ora aspetto una tua creazione dolce con questa meravigliosa base…sono certa che ne creerai delle belle! Un abbraccio, Leti

    • Reply
      lacassataceliaca
      4 novembre 2015 at 20:01

      Ma grazie di cuore Leti! mi sto informando sull’utilizzo…credo che ne farò sia di dolci che di salate 😀 un baciotto

  • Reply
    Stefania
    4 novembre 2015 at 21:37

    Senza parole sono!
    Compro una vocale 😉
    Pure la pasta fillo adesso non ti manca più nulla!
    Brava brava! Baci baci!

    • Reply
      lacassataceliaca
      5 novembre 2015 at 19:56

      Ha h ah Stefania, si mi mancano un mucchio di cose, ma per ora va bene così…oggi mi son leccata le ditina…domani vedi 😀 bascetti e grazie mille! ps. questa la puoi fare visto che hai la macchinetta 😉

  • Reply
    Daniela
    4 novembre 2015 at 23:47

    Bravissima!!!!!! Un bacione 🙂

  • Reply
    paola
    6 novembre 2015 at 6:52

    Dei una donna da sposare,come si diceva una volta,complimenti voglio provarla anche con il glutine,buona giornata

    • Reply
      Sonia
      12 novembre 2015 at 17:44

      Paola, ma grazie mille che bel complimento mi hai fatto! un bacio!!

  • Reply
    Fagottini di pasta fillo terra-mare, senza glutine | La cassata celiaca
    6 novembre 2015 at 7:01

    […] vi ho presentato la neonata Pasta Fillo senza glutine e oggi vi propongo un suo possibile impiego: Fagottini di pasta fillo terra-mare […]

  • Reply
    Angela
    12 novembre 2015 at 10:52

    Finalmente sono riuscita a passare per leggere la ricetta!!!
    Sono ancora sbalordita e incredula dalla sottigliezza della sfoglia.
    Quindi hai aggiunto dell’altro xantano all’addensante già previsto nel mix di farine..
    devo assolutamente provare!
    E tu… grandissima.. anzi, immensa!!!!

    • Reply
      Sonia
      12 novembre 2015 at 17:45

      Angela, ma grazie di nuovo!! si, dovendola stendere così sottilmente ho preferito aggiungerne altro per non rischiare e pensa che l’ho ulteriormente assottigliata per i fagottini 😉

  • Reply
    Stefania
    12 novembre 2015 at 15:03

    Sei una maga e una fonte inesuribile di idee!
    P.s. ti copio pure la lavagnetta adesso! 😀

    • Reply
      Sonia
      12 novembre 2015 at 17:46

      Stefania. ha ha ha! Grazie! la lavagnetta è un oggetto a cui non potrei più rinunciare!

  • Reply
    Strudel di pasta fillo senza glutine la video ricetta | La cassata celiaca
    23 novembre 2015 at 7:04

    […] ricordate della pasta fillo senza glutine? Vi ricordate che l’avevo già usata per una preparazione salata? Mi mancava la ricetta dolce […]

  • Reply
    Fabio
    7 dicembre 2015 at 8:36

    Uff nel caso volessi sostituire i due mix? Sei stupenda

    • Reply
      Sonia
      7 dicembre 2015 at 16:04

      ciao Fabio, dovresti sostituirli con un mix che abbia xantano al suo interno oppure con un mix per pasta fresca che di solito ne ha..ce ne sono di diverse marche, tipo la stessa Nutrifree, Molino Dallagiovanna, Le farine dei nostri sacchi, Senzaltro…

  • Reply
    Uovo cremoso e asparagi su nido di pasta fillo : eleganza in tavola | Nonna Paperina
    3 giugno 2018 at 9:35

    […] Per la pasta fillo senza glutine ho utilizzato la ricetta della Cassata Celiaca […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.