cioccolato/ Dolci

Torta al cacao e panna acida, gluten free

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Torta al cacao e panna acida, gluten free - La Cassata Celiaca

Torta al cacao e panna acida, gluten free – La Cassata Celiaca

Buon dolce lunedì!

Una piccola tregua dal caldo mi ha permesso di preparare una torta al cacao, molto ricca e golosa.

Volevo provare il preparato per dolci al cioccolato di Bezgluten e, invece di usare la ricetta sulla confezione, ho cercato su internet una ricetta che mi permettesse di usare sia il preparato che la panna acida che ho trovato al supermercato (non la trovo mai quando serve però!).

Torta al cacao e panna acida, gluten free - La Cassata Celiaca

Torta al cacao e panna acida, gluten free – La Cassata Celiaca

Sono incappata nella ricetta di Nigella, che è quella che riportata negli ingredienti qui sopra, che ho trovato in questo blog.

Il preparato che avevo conteneva già farina, cacao, lievito e una parte di zucchero, quindi ho aggiunto solo ciò che mi mancava.

Ho bilanciato le uova in base alla consistenza dell’impasto e credo che così vada bene.

Siccome una semplice torta mi pare poverella, l’ho decorata con panna, nutella e gocce di cioccolato.

Buona settimana.


Torta al cacao e panna acida, gluten free - La Cassata CeliacaIngredienti

200 g farina

200 g zucchero

3/4 cucchiaino di lievito per dolci

1/40 cucchiaino di bicarbonato

1/2 cucchiaino sale

200 g burro

40 g cacao amaro

200 ml panna acida (crème fraîche)

2 uova

la mia versione senza glutine:

290 g Preparato per torta al cioccolato senza glutine Bezgluten

150 g zucchero

150 g burro

5 uova medie

200 ml panna acida

 

Preparazione

Versare nella ciotola del cutter le farine, il cacao, lo zucchero, il lievito e il bicarbonato e mixare.

Aggiungere il burro a pomata e la panna acida.

Infine aggiungere un uovo per volta.

Imburrare uno stampo da 20 cm e foderarlo con carta forno, facendo sì che i bordi risultino rialzati di un paio di cm.

Versare l’impasto, livellarlo e cuocerlo a 180° per circa 40′-45′ a seconda forno.

Verificare la cottura inserendo uno stuzzicadenti al centro della torta e se esce pulito la torta è cotta.

Farla intiepidire e poi smodellarla, poggiandola su una gratella perché raffreddi per bene.

Tagliarla in due strati e decorare con panna montata zuccherata, nutella e gocce di cioccolato.

Torta al cacao e panna acida, gluten free - La Cassata Celiaca

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Simona Mirto
    22 Giugno 2015 at 8:39

    La forma che hai dato alla torta è meravigliosa, sempre un paris – brest … quanto sei brava non mi stancherò mai di dirlo… non solo a sglutinare ma realizzare dolci e piatti che fonno proprio invidia alla pasticceria tradizionale…. bravissima :** un bacione Tesoro e buona settimana :**

  • Reply
    paola
    22 Giugno 2015 at 12:16

    wow,sono rimasta per un attimo incantanta da tanta bellezza ed immagino lo si rimanga anche per tanta dolcezza,complimenti carissima,felice giornata

  • Reply
    Natalia
    22 Giugno 2015 at 13:18

    Ma che bella e golosa che è!!!!!!!!! Mi piace molto il decoro: semplice e d'effetto! Bravissima come sempre.

  • Reply
    Sabrina Rabbia
    22 Giugno 2015 at 13:47

    che bell'effetto!!!!deve essere buonissima!!!!!Brava!!!!Baci Sabry

  • Reply
    Mariana
    22 Giugno 2015 at 16:15

    Eh sì,sempre brava…sarà anche buona,peccato che finirà presto !!! e scommetto che sarai aiutata! complimenti. bacioni

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    22 Giugno 2015 at 20:05

    Tentatrice!!!

  • Reply
    Stefania
    23 Giugno 2015 at 5:30

    Che spettacolo per gli occhi e per il palato di chi ha la fortuna di mangiarla…
    Nel mio caso godono solo gli occhi, che forse èèèèè meglio 😉
    Io adoro il cioccolato in tutte le sue forme e varianti, 365 giorni l'anno!
    Baciii

  • Reply
    Senza è buono
    23 Giugno 2015 at 10:55

    Ecco la mia pasticcera sglutinata preferita!!!! Sai trasformare anche la più banale delle torte al cioccolato (io me la sarei divorata anche così, eh!!!) in una vera goduria!!!!! Grazie per averci addolcito la settimana!!!!!!! Un bacio grandissimo, Leti

  • Reply
    Ketty Valenti
    23 Giugno 2015 at 11:00

    Questa bontà goduriosa e riboccante fa cadere la mascella 🙂
    senti Sonia ma creme Fraiche la fai tu o la trovi in commercio?

  • Reply
    Silvia's way
    23 Giugno 2015 at 16:32

    Questa ricetta farebbe venire l'acquolina in bocca a chiunque! Un capolavoro per gli occhi e per il palato!

    Nel mio blog ho appena pubblicato una rivisitazione della caprese! Passa a vedere se ti può far piacere, ne sarei felice!
    http://www.silviasallei.com/index.php/2015/06/23/caprese-rivisitata-in-forno-su-pasta-sfoglia/

  • Reply
    Silvia's way
    23 Giugno 2015 at 16:32

    Questa ricetta farebbe venire l'acquolina in bocca a chiunque! Un capolavoro per gli occhi e per il palato!

    Nel mio blog ho appena pubblicato una rivisitazione della caprese! Passa a vedere se ti può far piacere, ne sarei felice!
    http://www.silviasallei.com/index.php/2015/06/23/caprese-rivisitata-in-forno-su-pasta-sfoglia/

  • Reply
    enza accardi
    28 Giugno 2015 at 18:06

    E meno male che ra poverella da sola sta torta!!!! L'hai resa supergolosa. Potrei usare la crema del mio kefir al posto della panna acida, ma forse lì siamo…… provare certamente da provare anche questa!!!!
    Sonia, ma chi t'aiu a diri cchiù !!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.