Dolci/ Pasqua

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

 

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine - La Cassata Celiaca

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine – La Cassata Celiaca

Beh, non è lunedì, ma faccio un’eccezione visto che domenica è Pasqua.

La colomba l’ho già preparata, è venuta fantastica con la stessa farina del casatiello, ma siccome ve l’avevo già mostrata qui e nel video qui, ho deciso di cambiare del tutto genere e rifare il meraviglioso casatiello di Enrica (uno dei blog glutinosi più bello che ci sia in giro, pieno di ricette fantastiche e foto da urlo!) della tradizione partenopea che io non ho mai né mangiato né provato a rifare senza glutine, fino a l’altro ieri.

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine - La Cassata Celiaca

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine – La Cassata Celiaca

Ho seguito pedissequamente i suoi consigli, specie per il rinfresco del lievito madre (del mio senza glutine vi ho già mostrato il video qui); ho dovuto modificare la farina e quindi la quantità di latte, ma la ricetta è talmente precisa che anche la versione senza glutine è venuta un bijou!

La lievitazione la vedete da soli, ho usato lo stampo da panettone che mi era rimasto, ne avevo uno da 500 che con i 750 g dell’impasto totale ho riempito a metà, manco a farlo apposta.

In 7 ore era lievitato a meraviglia e la lievitazione ha tenuto anche in cottura, cosa che mi metteva ansia a dirla tutta, temevo che collassasse al centro.

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine - La Cassata Celiaca

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine – La Cassata Celiaca

Il liquore ci sta benissimo, il dolce è sofficissimo all’interno, molto profumato, buono, ne sono davvero soddisfatta, stavolta non ho nulla da correggere.

Grazie Enrica! e auguri in ritardo.

Io per questa settimana ho finito, mi prendo qualche giorno di riposo dato che il mese di marzo è stato un po’ al cardiopalma.

Vi auguro una felice Pasqua e una mangereccia pasquetta, con tanta gioia e  convivialità!


Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

250 g farina (per me Preparato per dolci lievitati senza glutine Molino Dallagiovanna)

4 uova piccole  (per me 174 g)

55 g zucchero semolato

100 g lievito madre (per me senza glutine)

2 g lievito di birra

3 g sale

80 g strutto

63 g latte (per me 100 g)

1 cucchiaio scorze di limone e arancia biologiche grattugiate

1/2 bicchierino di liquore Strega (per me 30 g)

per la ghiaccia reale:

1 albume (per me 20 g)

250 g zucchero a velo (per 125 g senza glutine)

2 cucchiai succo di limone (per me 1)

codette colorate (per me senza glutine)

ovetti (per me ovetti di cioccolato, senza glutine)

 

Procedimento

Fare 3 rinfreschi del lievito madre a distanza di 2,3 ore  l’uno dall’altro.

Preparare l’impasto sciogliendo i lieviti nel latte appena tiepido.

Sbattere le uova con lo zucchero perché si sciolga.

Unire i due composti e mettere tutto in planetaria con l’accessorio foglia.

Versare la farina a cucchiaiate.

Unire le scorze degli agrumi e infine il liquore.

Quando l’impasto appare uniforme, unire lo strutto morbido e il sale.

Lasciare impastare almeno una ventina di minuti a velocità bassa.

Trasferire l’impasto nello stampo a bordi alti, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare finché non raggiunge il bordo superiore.

Scaldare il forno a 190° (per me 180°) con la griglia messa in basso, al penultimo livello.

Cuocere per circa 50′, controllando  la cottura con il solito stecchino infilato al centro del dolce, se esce asciutto il dolce è cotto.

Lasciare raffreddare del tutto e poi togliere la carta dello stampo.

Preparare la glassa montando l’albume con lo zucchero finché non assume la consistenza del dentifricio.

Con un cucchiaio distribuire la glassa (ne avanzerà un pochino) sulla sommità del dolce.

Decorare con codette e ovetti.

Il dolce si conserva anche per una settimana avvolto nel cellophane.

Casatiello dolce di Enrica, ma senza glutine - La Cassata Celiaca

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Mariagrazia Continisio
    2 Aprile 2015 at 7:05

    Mamma mia che capolavoro Sonia !! Questo casatiello è ….PERFETTO !
    Brava bravERRIMA :*

  • Reply
    La cucina di Esme
    2 Aprile 2015 at 9:43

    ti è venuto meraviglioso!
    Tanti auguri per una serena Pasqua
    Alice

  • Reply
    Ketty Valenti
    2 Aprile 2015 at 10:08

    Che splendore questa tortina Soniuz è deliziosa da portare anche fuori e di certo è buonissima ma guarda che fetta fantastica,perfetta!
    a presto

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    2 Aprile 2015 at 10:23

    Ogni volta rimango affascinata dalla bellezza delle tue creazioni! Mi ipnotizzo davanti al pc e resto lì incantata…finchè mia sorella non mi risveglia bruscamente, dicendomi: "allora, quando mi prepari un dolce così?!" Insomma, anche mia sorella è una tua grande fan! 🙂 Sonia, hai le mani d'oro! Riesci a realizzare capolavori di immensa dolcezza senza glutine! Sei troppo brava! Te ne rubo una fettona (anzi due, una anche per la mia sorellina!!) e ti auguro una serena e felice Pasqua! Baci baci

  • Reply
    Chiarapassion
    2 Aprile 2015 at 10:40

    Sonia ma questo è il regalo di Pasqua più bello che potessi ricevere, leggere casatiello di Enrica mi emoziona e non poco. Sto a casa di mia madre e l'ho chiamata subito a gran voce per farle vedere la sua ricetta trasformata da te in gluten free, ti è venuto favoloso!
    Ora salvo la ricetta così l'anno prossimo lo posso fare per la mia cara cuginetta che è celiaca dalla nascita.
    Grazie di cuore per questa bellissima sorpresa pasquale e tanti auguri a te e alla tua famiglia.
    Enrica

  • Reply
    Mariabianca
    2 Aprile 2015 at 12:15

    Ma come fai ad essere così brava? Questo casa tigelle e' una vera meraviglia.
    Auguri a te ragazza mia!

  • Reply
    Mariabianca
    2 Aprile 2015 at 12:17

    Ma chi ha scritto casa tigelle? Odio la correzione automatica……
    Io ho scritto casatiello

  • Reply
    Stefania
    2 Aprile 2015 at 19:40

    Ma è stupendo così come le foto!!!
    Se lo avessi davanti a me farebbe una brutta fine 😉
    Baciii

  • Reply
    enza accardi
    3 Aprile 2015 at 10:31

    Hai fatto un dolce meraviglioso che solo a guardarlo viene un'acquolina pazzesca. Con o senza glutine sei brava da lode. Buona Pasqua a te e tutti i tuoi! !! Un abbraccio! !!

  • Reply
    lacassataceliaca
    3 Aprile 2015 at 16:56

    Mariagrazia, grazie di cuore!! felice Pasqua a te e famiglia, un bacio

    Alice, grazie mille! auguroni anche a te e famiglia!

    Ketty, grazie tesoro! in effetti si trasposta facilmente anche per pasquetta sarebbe un'idea!! buona Pasqua, bacioni!

    Leti, che onore!!! grazie a te e anche a tua sorella, siete delle tesorelle!! auguroni di buona Pasqua e bacioni

    Enrica, grazie davvero a te! tu non scatti solo foto meravigliose ma proponi anche ricette di qualità e non sempre le due cose vanno a braccetto, quindi ancora grazie! ti abbraccio forte e ti auguro felice Pasqua

    Mariabianca, stavolta m'è andata di lusso devo dire! grazie cara e tanti auguri!

    Stefania, vero? grazie mille!!! sono felice che ti piaccia! bascetti!!

    Enza, grazie di cuore!!! sono onorata dei tuoi complimenti, per me se una maestra pasticcera e cuoca provetta! bacioni e buona Pasqua

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    3 Aprile 2015 at 17:52

    Che dire…MERAVIGLIOSO!! Il panettone di Pasqua yuppiiii!!!! 😉

  • Reply
    paneamoreceliachia
    3 Aprile 2015 at 20:06

    Sonia è stupendo. E la foto è una meraviglia!!! Sei stata bravissima…Buona Pasqua!
    Un abbraccio forte,
    Ellen

  • Reply
    sississima
    4 Aprile 2015 at 17:20

    sono passata per augurarti Buona Pasqua e vedo questa meraviglia!! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Any
    4 Aprile 2015 at 18:29

    Buona Pasqua cara Sonia!

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    4 Aprile 2015 at 22:48

    Tesoro, un castello meraviglioso come solo tu potevi fare!

  • Reply
    lacassataceliaca
    6 Aprile 2015 at 17:18

    Spuntine, vero è un panettone di Pasqua, grazie fanciulle, baci!

    Ellen, grazie mille tesoro, tanti cari auguri anche a voi! bacioni

    Silvia, grazie mille! tantissimi auguri e bacioni

    Any, grazie, buona Pasqua anche a te

    Stefania, grazie mille!!!!

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    8 Aprile 2015 at 12:38

    ma si può?!?! si può fare delle cose così?
    non solo un grande lievitato, non solo con il lievito madre, ma pure bellissimo, perfetto, elegante!
    buona pasqua, anche se in ritardo, cara sonia, e davvero complimentissimi!!!

    • Reply
      lacassataceliaca
      9 Aprile 2015 at 13:32

      ma grazie di cuore a te cara Gaia!!!

  • Reply
    Giulia!
    9 Aprile 2015 at 21:03

    Mi sono innamorata di questo casatiello. E' finita. devo replicarlo!
    Complimenti per il blog.
    a presto
    G 🙂

  • Reply
    Ale
    13 Aprile 2015 at 8:22

    ciao sonietta, ti ho trovato lo stesso. bravissima, rendere i leivitati senza glutine è un'impresa ma vedo che tu ce la fai senza problemi. complimenti e grazie della partecipazione!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.