Non categorizzato

Cabillaud in crosta di pistacchi

Ingredienti per 4 persone:
650 g. filetto di merluzzo
100 g. pistacchi sgusciati
1 cucchiaio di grana grattugiato
2 arance
1 cucchiaio di scorza di arancia bio grattugiata
sale
olio d’oliva
http://lacassata.blogspot.com/2013/12/cabillaud-en-croute-de-pistaches.html 
Tempo di preparazione: 10 min.
Buongiorno,
oggi vi offro un secondo piatto buonissimo, degno della haute cuisine più costosa.
Ancora una volta ho preso spunto da La Cucina Italiana pagina 171, sostituendo il pompelmo rosa con le più sicule arance (e secondo me anche più buone). 
Il cabillaud è il merluzzo del mare del Nord, dell’Atlantico settentrionale e del mar Baltico, più pregiato del più comune nasello, ma probabilmente per noi più difficile da trovare e anche più costoso.
Io ho trovato del filetto di merluzzo al mercato, non mi illudo che sia cabillaud, magari era pure nasello ma era buonissimo e molto fresco.
Ricetta da figurone, ve la consiglio vivamente.
Grazie per essere stati con me, a presto.
Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Ariosto in collaborazione con l’Azienda Agricola Ferente.

http://www.ariosto.it/
http://www.aziendaagricolaferente.com/AGRUMI-IN-PUGLIA.html

Preparazione:
– Togliere la pelle al filetto.
– Controllare che non ci siano lische e dividere il filetto a metà se è troppo grande.
– Inserire nel boccale del mixer i pistacchi, il grana, gran parte della scorza di arancia grattugiata e mixare.
– Ungere leggermente i filetti da ambo i lati e “impanarli” con i pistacchi ridotti in polvere.
– Salare e pepare leggermente e cuocere a 190° per circa 10′-15′.
– Pelare a vivo le arance, tagliare gli spicchi evitando la membrana bianca e metterli in una ciotola.
– Condire gli spicchi con sale, pepe e un filo d’olio d’oliva, mescolando.
– Servire il cabillaud ben caldo, irrorandolo con un pò di sughetto delle arance, accompagnandolo con l’insalata di arance e decorandolo con pochi stigmi di zafferano e altra scorza grattugiata.

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    sississima
    11 Dicembre 2013 at 9:20

    ha saputo trasformare il filetto di merluzzo del mare del Nord in una ricetta davvero invitante, io adoro i pistacchi, un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Stefania
    11 Dicembre 2013 at 10:28

    Sai che presa dalla curiosità delle tue anticipazioni mi sono lanciata anch'io in questa preparazione sabato scorso? Non avendo usato le arance come contorno ho messo la scorza di limone grattuggiata e ho arricchito la panatura con del pangrattato. Squisiti, mi sono leccata i baffi, o meglio, i baffetti 🙂
    Vista l'ora quasi quasi farai a cambio con la pastina in brodo che prevede il mio menù di oggi ma sono ancora molto ma molto indecisa…
    Baciiiii

  • Reply
    Katia D G
    11 Dicembre 2013 at 17:40

    Visti i tempi, io proverei a farlo coi filetti surgelati. Me lo concedi? Arance e pistacchi sono il mio cordone ombelicale con la mia amata (madre) terra. Grazie e bacioni

  • Reply
    Giovanna
    12 Dicembre 2013 at 17:34

    Questa ricetta aveva colpito anche me, mi piace come l'hai realizzata. Un bacio

    • Reply
      Sonia
      12 Dicembre 2013 at 17:36

      grazie tesoro! è davvero squisita! baciiii

  • Reply
    Sonia
    12 Dicembre 2013 at 17:35

    Silvia, grazie mille carissima! un abbraccio a te

    Stefania, ti piacque? anche a me piacque assaissimo, è semplice e la farò spesso. grazie e baciuzzi

    Katia, ma sai che verrebbero bene lo stesso, certo vanno scongelati prima ma non c'è un surplus di lavoro, anzi….se potessi te li tirerei direttamente nel tuo giardino , grazie e bacioni

  • Reply
    Memole
    13 Dicembre 2013 at 9:50

    Squisita ricettina!!!

  • Reply
    Anna Lisa
    13 Dicembre 2013 at 11:13

    E questa me l'ero persa!!!!
    Che meraviglia Soniuccia…pure le arance della mia terra ora 🙂
    Un abbraccio

  • Reply
    Sonia
    13 Dicembre 2013 at 16:25

    Memole, sei gentile, grazie!

    Anna Lisa, ha ha ha apprezzi vero? grazie gioia, bacioni

  • Reply
    Calogero Mira
    13 Dicembre 2013 at 16:51

    Deve essere buonissima questa cabillaud in crosta di pistacchi.

  • Reply
    Franci
    15 Dicembre 2013 at 7:34

    Non lo conoscevo…..slurpamente invitantissimo!

  • Reply
    Sonia
    15 Dicembre 2013 at 11:09

    Calogero, grazie!

    Franci, grazie carissima , un abbraccio!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.