Non categorizzato

Charlotte con crema chiboust all’arancia e fragoline di bosco (anche senza glutine)

Ingredienti:
per i savoiardi:
125 g. zucchero semolato
100 g. albumi
90 g. tuorli
25 g. miele
100 g. farina di riso (per me Lo Conte senza glutine)
15 g. farina di mais finissima (per me Nutrifree senza glutine)
50 g. fecola (per me Easyglut senza glutine)
per la crema all’arancia di Vittorio Mandrich:
200 g. succo d’arancia
10 g. scorza d’arancia
225 g. panna fresca
175 g. tuorli
75 g. zucchero semolato
30 g. maizena (per me SMA senza glutine)
6 g. gelatina alimentare in fogli (per me Rebecchi senza glutine)
per la meringa italiana:
75 g. acqua
250 g. zucchero semolato
250 g. albume
per la decorazione:
350 g. fragoline di bosco
zucchero a velo
(per me Easyglut senza glutine)

Tempo di preparazione: 2 h

Buon sabato a tutti!

Ecco la mia torta realizzata per Open Kitchen Magazine di agosto!
Si tratta di una lavorazione un pò lunga perchè ho scelto di preparare anche i savoiardi, ma se volete evitare questa fase, potete usare quelli già pronti (ne esistono anche senza glutine). La ricetta della crema chiboust all’arancia mi è stata data dal mio amico di Facebook Vittorio Mandrich che ringrazio perchè è buonissima!
Infine, potete usare tutta la frutta fresca che preferite perchè la crema si sposa bene con tutta la frutta.
Preparazione:
Per i savoiardi senza glutine:
–  Montare bene i tuorli con il
miele. 
– Montare bene gli albumi con lo zucchero semolato. 
– Incorporare gli
albumi ai tuorli e versare le polveri setacciate. 
– Mescolare bene cercando di
non fare smontare la massa. 
– Versare il composto in una sacca da
pasticceria con beccuccio liscio da 8 e formare dei savoiardi sottili e il
più uguali possibile su una placca da forno rivestita da carta forno. 
– Cuocere a 200° per 7/8″ e farli raffreddare per bene.
Crema chiboust:
– Lavorare
i tuorli con lo zucchero e la maizena. 
– Far bollire la panna e
il succo d’arancia in cui è stata aggiunta la scorza d’arancia. 
– Filtrare e
aggiungere ai tuorli, mescolando con cura. 
– Versare questo preparato in una
casseruola e, mescolando, fare addensare. 
– Travasare la crema in una
ciotola e aggiungere la gelatina alimentare precedentemente ammollata in
acqua fredda e ben strizzata. 
– Mescolare
con cura e tenere da parte nell’attesa. 
Per la meringa italiana:
– Portare a 110° l’acqua e lo zucchero. 
– Versare gli albumi
nella ciotola della planetaria e, appena schiumano, versare a filo lo
sciroppo. 
– Far montare bene finchè la meringa non diventa tiepida.
– Incorporare
una parte della meringa alla crema perchè diventi più morbida e poi
incorporare il resto della meringa, mescolando dal basso verso l’alto.
Assemblaggio del dolce:
– Foderare un cerchio d’acciaio con una banda di acetato oppure con una strisica di carta forno.
– Coprire
il fondo con i savoiardi, cercando di tappare tutti i buchi. 
– Versare un
primo strato di crema chiboust e coprire anche questo strato con altri
savoiardi. 
– Versare un’altro strato di crema e conservare in congelatore la
torta per circa due ore.
– Togliere il cerchio e la banda d’acetato
e posizionare i savoiardi tutto intorno, ricoprendo i bordi. 
– Tagliare la
base dei savoiardi perchè siano tutti della
stessa altezza. 
– Versare lo sciroppo ai frutti di bosco e ricoprire con le
fragoline di bosco fresche.
– Conservare in frigo qualche ora prima di servire il dolce e spolverizzarlo di zucchero a velo.

You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    RaffaellaM
    1 Settembre 2012 at 8:36

    In una giornata grigia come questa (finalmente piove!), aprire il tuo blog e vedere questo tripudio di colori mette molta allegria, complimenti as usual. Ciao

  • Reply
    mariangela
    1 Settembre 2012 at 8:39

    Che eleganzaaaaa! E che bontà! Grazie anche per la ricetta dei savoiardi. Buon fine settimana

  • Reply
    Sonia
    1 Settembre 2012 at 8:43

    Raffaella, anche qui ha piovuto ed è nuvoloso 😉 torta fatta mesi fa ma postata oggi per un augurio di buon inizio settembre e buon rietro dalle vacanze 🙂 grazie mille 😀

    Mariangela, grazie a te per essere passata e buonissimo we :-))

  • Reply
    il cucchiaio magico
    1 Settembre 2012 at 10:16

    non c'è niente da fare, sei portata per l'autodistruzione, ma poi tutti questi dolci li mangi o li guardi solo? baci e buon we.

    • Reply
      Sonia
      1 Settembre 2012 at 10:18

      ha ha ha questo l'ho mangiato solo io 😉 ci ho messo un pò…ma ce l'ho fatta! poi ho fatto ginnastica come un'ossessa 😉 grazie e buon we anche a te. baci :-X

  • Reply
    Monique
    1 Settembre 2012 at 10:19

    Sonia, l'avevo già adocchiata su FB.Che dire: non mi sconvolge la bellezza della charlotte, nè l'invidia per i fruttini di bosco.Quello che mi disarma è il lavoro pantagruelico dal'inizio alla fine della ricetta, i biscottini, la meringa, l'assemblaggio… e la riuscita di tutto ,insomma, sei stata favolosa:-)

  • Reply
    Nicoletta
    1 Settembre 2012 at 10:26

    Favolosa!!!!!!! e assolutamente da provare!!!! come le lasagne qua sotto e la torta fantasia!!!!! Sei fantastica…ciao carissima!!!

  • Reply
    Paola
    1 Settembre 2012 at 15:02

    Ciao ha un aspetto fantastico questa charlotte, complimenti e a presto

  • Reply
    monica
    1 Settembre 2012 at 16:06

    pure i savoiardi hai fatto Soniuz…non sei normale sei all'apice dell'arte pasticcera!!! bentrovata cara amicuz, mi intriga troppissimo la crema all'arancia. la voglio! un bacio grande mony

  • Reply
    Michela
    1 Settembre 2012 at 16:23

    che capolavoro!!! davvero complimenti!

  • Reply
    Rosalba
    1 Settembre 2012 at 16:56

    oh mamma…deve essere strepitosa
    quasi quasi la faccio per l'onomstico d mia sorella (sempre che lei non abbia già in mente qualche altra cosa…speriamo di no)

  • Reply
    Sonia
    1 Settembre 2012 at 17:15

    Monique….grazie mille!! che bei complimenti! buona domenica e bacioni :-X

    Nicoletta, grazie! e passa dai che ti offro una fettina :-))

    Paola, grazie mille! buona domenica 😀

    Monicù, tornata sei?? che bello rileggerti! grazie ciccia…sta crema è proprio buonissima! baciuzzi e buon we :-XX

    Michela, grazie infinite e a presto 🙂

    Rosalba, whaw un mio dolce fatto da te sarebbe un onore! buona domenica 😀

  • Reply
    Ely
    2 Settembre 2012 at 9:20

    Io l'ho detto che sei il mio mito gluten free, anche i savoiardi ma quanto sei brava???? Questa Charlotte è splendida degna della miglior pasticceria!!! Un bacione

  • Reply
    Fimère
    2 Settembre 2012 at 19:17

    elle est parfait cette charlotte et bien réussie, bravo
    bonne soirée

  • Reply
    Micol
    3 Settembre 2012 at 7:26

    Cavolini!! I savoiardi home made!!! mi stravolgi il lunedì mattina!
    Quant'è deliziosa la tua Charlotte.. e che dire della crema all'arancia?? Sento il profumino!
    Complimenti e un'ovazione per te che sei il top del top!!
    baciotti Sonia… rilassati un po'… che io non ho cucinato nulla in questo we… non farmi sentire in colpa! 😉

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    3 Settembre 2012 at 8:16

    Tripudio di colore! Bellissimo lavoro: come sempre!

  • Reply
    Patty
    3 Settembre 2012 at 14:04

    Oh mamma mamma, hai fatto tutto, anche i biscottini. Tu sei da legare…come quella torta da portar via! Bravissima. Un abbraccio, Pat

  • Reply
    Betty
    3 Settembre 2012 at 14:30

    una vera deliziaaa, complimenti sei stata bravissima.
    buona settimana.

  • Reply
    Sonia
    3 Settembre 2012 at 16:04

    ELy, grazie!! i savoiardi mi avevano affascinato da anni ormai ma non avevo mai avuto il giusto mordente per farli…finora ;-)) sono talmente buoni che andrebbero sfornati settimanalmente 🙂 grazie ancora e bacioni :-X

    Fimère, un gros merci et très bonne soirée 😀

    Micol, grazie ciccia!! anche prese singolarmente le preparazioni sono ottime. Che so..la crema da consumare al cucchiaio o i savoiardi a colazione 😉 non ti sentire in colpa…la ricetta risale a giugno 😉 bacioni :-X

    Cristina, sei troppo buona, baci baci .-X

    Patty, ha ha ha puoi dirlo forte!! grazie mille e un abbraccio anche a te :-X

    Betty, grazie mille e bacioni :-X

  • Reply
    paneamoreceliachia
    5 Settembre 2012 at 5:50

    Brava Sonia, bella e sicuramente buona! E' una torta ad effetto che si presenta sempre bene. Per i savoiardi poi, ancora più brava, voglio provare a farli anch'io perché quelli che ho provato GF non mi soddisfano a pieno e vederli fatti da te sembra così semplice (ma so che non lo è), voglio provarci! La cosa che mi preoccupa di più è la forma! Ti mostrerò al più presto quale savoiardo mostriciattolo mi salterà fuori! :-DDDD
    Ciao, Alice

  • Reply
    Sonia
    5 Settembre 2012 at 17:14

    Alice, grazie! di quelli comprati…quelli della Glutabye sono ottimi, come fatti in casa… quelli dell'altra marca più diffusa e famosa non sono male ma hanno una consistenza troppo secca e un certo retrogusto 🙂 poi ti assicuro che sono facilissimi da fare, proprio perchè li faccio anche io li può fare chiunque…ciaooooo :-))

  • Reply
    Anna Lisa
    6 Settembre 2012 at 8:30

    E visto che sono in arretrato mi sto guardando piano piano tutti i tuoi post.
    Non posso non commentare questo capolavoro, questa delizia e queste foto bellissime (ma stai diventando una bomba con la macchina fotografica!!!).
    Adoro le Charlotte e questa ha perfino i savoiardi fatti in casa…mi fai commuovere sei troppo troppo brava!
    Un bacione grande grande, mi sei mancata!

    • Reply
      Sonia
      6 Settembre 2012 at 15:59

      grazie tesoro! i savoiardi fatti in casa sono mitici! piacciano a tutti gf e non 😉 anche tu mi sei mancata, grazie e a presto, bacioni :-X

  • Reply
    Elena
    12 Settembre 2012 at 9:01

    E che ti devo dire?
    Non mi viene niente, mi hai lasciata senza parole e con la bocca aperta!!
    BRAVA!

    • Reply
      Sonia
      12 Settembre 2012 at 10:17

      giggina, grazie!!! questa soddisfazioni mi diede 😉 baciuzzi :-X

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.