Dolci/ Non categorizzato

Parfait alla nocciola

Ingredienti:
175 gr. zucchero semolato
75 gr. acqua
200 gr. tuorli
27 gr. destrosio (in mancanza zucchero semolato)
100 gr. di pasta nocciole
2 cucchiai pralinato alle nocciole
cacao amaro (per me senza glutine Easyglut)
per il pralinato alle nocciole:
180 gr. nocciole
150 gr. zucchero
30 gr. acqua
20 gr. burro di cacao Venchi (o burro semplice)

Tempo di preparazione: 20 min.
Stampi – Dino Il salvabudino- Guardini
Buona domenica a tutti!
Rieccomi con un’altra versione di parfait, stavolta alla nocciola. Della versione al pistacchio vi ho parlato qui e la fonte è sempre Vittorio Mandrich (Facebook) che ringrazio di cuore. 
Il pralinato può essere comprato ma io l’ho fatto in casa per confezionare la setteveli e ho conservato quello che mi è rimasto. Il pralinato può essere preparato in anticipo, così la preparazione del dolce risulterà meno impegnativa. Il risultato è fantastico!
Potete trovare questa ricetta anche su Open Kitchen Magazine di giugno, cliccate qui e leggete le deliziose ricette presenti.
Preparazione:
– Mettere in pentolino acqua, zucchero e destrosio, portandoli a 110°.
– Fare schiumare i tuorli in planetaria e versare a filo lo sciroppo di zucchero.
– Lasciare montare bene finchè il composto non intiepidisce.
– Aggiungere la pasta di nocciole e il pralinato al composto montato di tuorli, senza smontarlo.
– Montare la panna lasciandola semi- montata e incorporarla al composto delicatamente.

Versare il composto nello stampo o in stampini monoporzione,
conservarli in frigo non meno di 4 ore prima di servire e decorarli  con cacao amaro.

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Tinny
    15 Luglio 2012 at 16:33

    C'è un buchino proprio lì in alto che non sta niente bene…mi dispiace così tanto fartelo notare…

  • Reply
    mariangela
    15 Luglio 2012 at 16:42

    ma che meraviglia ne gradirei uno!!!!!!

  • Reply
    Sonia
    15 Luglio 2012 at 17:47

    Tinny, ha ha ha ecco perchè sfiatava ;-))

    Mariangela, con piacere 😉 grazie 🙂

  • Reply
    fantasie
    15 Luglio 2012 at 19:57

    Tu ci vizi… anche se solo virtualmente!

  • Reply
    Ylenia
    15 Luglio 2012 at 22:11

    Hai sviluppato una passione incredibile, le tue mani trasformano in golosità tutto ciò che toccano. Sonia, sei davvero bravissima, resto incantata di fronte ai tuoi dolci, sempre più belli e laboriosi. E perdipiù sei davvero brava a trovare una soluzione gluten free a tutto. Un bacione

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    16 Luglio 2012 at 8:34

    Bellissimo: ingrasso solo a vederlo! Gnam Gnam!!!

  • Reply
    Sonia
    16 Luglio 2012 at 12:00

    Fantasie, almeno quello ;-))

    Ylenia, mih….grazie!! sei davvero tanto carina, bacioni :-X

    Cristina, ha ha ha lo scopo è quello 😉 grazie mille 😀

  • Reply
    ema.arricciaspiccia
    16 Luglio 2012 at 20:17

    Che bontà Sonia!
    Una domanda: ma se non ho il destrosio posso mettere la stessa quantità di zucchero normale o cambia qualcosa?
    E poi, la pasta di nocciole l'hai fatta tu o l'hai comprata?
    Voglio assolutamente provare a farla :)!
    Un abbraccio!
    Ema

  • Reply
    Sonia
    17 Luglio 2012 at 11:42

    Ciao Ema, grazie mille! si puoi usare lo zucchero semolato . La pasta l'ho comprata, è pasta pura al 100%, ma se hai il bimby fai tostare le nocciole e ancora calde le riduci in pasta 😀 Un abbraccio anche a te 😀

    • Reply
      ema.arricciaspiccia
      18 Luglio 2012 at 20:12

      Grazie mille Sonia :)!!! Proverò a farla allora :)! non vedo l'ora! Un abbraccio

    • Reply
      Sonia
      19 Luglio 2012 at 9:49

      è un piacere ;-))

  • Reply
    ricettesenzaglutine
    17 Luglio 2012 at 13:22

    Ma che bel dolcetto! … e complimenti per la nuova grafica che ispira leggerezza 🙂 Alessia

    • Reply
      Sonia
      17 Luglio 2012 at 15:09

      grazie Alessia, sono felice che ti piaccia 😀

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    18 Luglio 2012 at 14:06

    ma tutti questi meravigliosi semifreddi come faccio ad averli anch'io?

    • Reply
      Sonia
      18 Luglio 2012 at 16:46

      Gaia, ora che sei in vacanza obblioga i tuoi figli a collaborare e producete semifreddi a tutta tira :-DD che ne dici?

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.