Pizza/ Street food/ video ricetta

Bretzel pizza senza glutine

Questo articolo è disponibile anche in: Français (Francese)

Bretzel pizza, una sfiziosa versione con video ricetta

Bretzel pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Bretzel pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

I Bretzel pizza sono una versione sfiziosa e da passeggio della classica pizza.

Ormai avrete capito che non amo cucinare sempre le stesse cose, o almeno non da proporre nel blog, quindi cerco di variare quantomeno l’estetica.

Da un po’ mi frullava in mente questa ricetta e ho aspettato il momento giusto per offrirvela.

Bretzel pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Bretzel pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Ho già preparato i classici bretzel, li trovate qui, ma in questa versione a pizza ho saltato la bollitura e sono passata direttamente alla cottura in forno.

La ricetta è più veloce e meno complicata e i bretzel sono troppo buoni!

L’impasto è molto morbido ed è un vero piacere consumarli.

Bretzel pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Bretzel pizza senza glutine – La Cassata Celiaca

Potete servirli come aperitivo, magari confezionandone di più piccini, oppure a cena.

Personalmente li apprezzerei anche per merenda, le merende salate sono troppo buone.

Ho usato un solo mix facilmente reperibile così tutti potete rifarli, se vi fa piacere.

Enjoy!


Bretzel pizza senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti

250 g Mix B Schär

250 g acqua

7 g lievito di birra fresco

5 g sale

15 g burro morbido

mozzarella

prosciutto

origano

salsa di pomodoro

 

Procedimento

Versa in ciotola l’acqua e sciogli al suo interno il lievito.

Unisci il mix e impasta con le fruste (oppure in planetaria) per circa 5 minuti.

Aggiungi il sale e il burro morbido ed impasta ancora per circa 10 minuti.

Copri con pellicola e lascia lievitare fino al raddoppio.

Con una temperatura di 20° ho aspettato 2 ore.

Riprendi l’impasto ormai raddoppiato e sgonfialo sulla spianatoia infarinata con farina di riso finissima.

Lavora la pasta per renderla liscia e dividila in 5 parti di circa 105 g l’una.

Stendi ogni pezzetto in una striscia lunga circa 30 cm e larga circa 5 cm (non troppo sottile e non troppo lunga).

Condisci il centro della striscia di pasta con un poco di salsa di pomodoro, aggiungi il prosciutto sminuzzato e la mozzarella in piccoli cubetti.

Spolvera con un poco di origano e, con le dita infarinate, richiudi la striscia di pasta, sigillandone bene i lembi.

Fai ruotare la pasta sulla spianatoia in modo da renderla tonda e allungarla un poco e procedi alla formatura del bretzel.

Crea prima un ferro di cavallo, poi incrocia le estremità per due volte e ribaltale sul lato opposto (il video è molto più esplicativo).

Sistema man mano i bretzel su una placca coperta da carta da forno.

Scalda il forno a 250°.

Poco prima di infornare, sporca i bretzel con poca salsa di pomodoro.

Cuocili per circa 10 o 15  minuti, a seconda del forno, o finché non risultino un poco dorati.

Se restano troppo bianchi puoi attivare la ventilazione del forno (se disponibile) negli ultimi 5 minuti di cottura.

Puoi servirli caldi o tiepidi.

 

Consigli

Se non trovi questo mix, puoi usare EmraFoods o MaxFree senza variare l’acqua.

Se usi Nutrifree per pane dovrai ridurre l’acqua di circa 30 grammi e con Caputo anche di 50 grammi.

Puoi pennellare i breztel con olio e poi sporcarli con salsa se vuoi che la superficie sia più dorata e croccante.

I bretzel resistono sofficissimi anche per qualche ora, ma puoi anche congelarli una volta cotti.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.