cioccolato/ Dolci

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Cheesecake cioccolato e menta senza cottura e senza uova

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine – La Cassata Celiaca

Il cheesecake al cioccolato e menta è uno dei dolci più semplici che possiate realizzare.

Tutto nasce da un bel mazzo di menta fresca che non sapevo come usare.

Seguendo qualche consiglio che mi avete dato sul mio gruppo Facebook, ho preparato sia lo sciroppo alla menta che il liquore alla menta.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine – La Cassata Celiaca

Il prossimo step era trovare una ricetta in cui usare almeno lo sciroppo, per il liquore non servono scuse 😀

E la ricetta l’ho trovata qui.

Di questo dolce mi piacciono più cose: non serve la cottura in forno e non si usano le uova.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine – La Cassata Celiaca

Se poi aggiungiamo che è la preparazione è di una velocità disarmante, direi che abbiamo trovato il dolce perfetto per la bella stagione.

Io mi sono sbrigata prestissimo perché ho usato i biscotti con gocce di cioccolato di Inglese Gluten Free che si sono rivelati ideali per la base.

Si sono compattati a meraviglia e al taglio la fetta risultava perfetta.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine – La Cassata Celiaca

La cheesecake è buonissima, cremosa e fresca e la farcia non è neanche troppo dolce perché l’unico dolcificante usato è lo sciroppo che può essere dosato secondo i propri gusti.

Vi aspetto sul mio gruppo Facebook, per assaggiare tutte le ricette che la bella community ci offre ogni giorno.

Felice settimana, enjoy!


Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per uno stampo da 20 o 22 cm

200 g biscotti senza glutine Gocce Inglese Gluten Free

80 g burro

2 cucchiaini di cacao amaro (certificato gluten free)

200 g formaggio spalmabile (anche senza lattosio)

400 g panna fresca

150 g sciroppo alla menta (certificato gluten free o fatto in casa)

10 g gelatina in fogli (certificata gluten free)

150 g cioccolato fondente

50 g panna fresca

 

Procedimento

Trita i biscotti in un mixer.

Aggiungi il cacao (che resta facoltativo, puoi anche lasciare i biscotti così come sono) e il burro fuso e miscela ancora.

Versa il composto nello stampo (te ne consiglio uno con bordi amovibili) foderato sui bordi con acetato (oppure con carta da forno) e schiaccialo per bene, in modo da realizzare uno strato liscio e compatto.

Riponi lo stampo in frigo per circa 30 minuti.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Prepara la crema.

Metti la gelatina in ammolo con acqua molto fredda.

Scalda circa 50 grammi di panna e fai sciogliere al suo interno la gelatina ben strizzata.

Versa in una ciotola il formaggio spalmabile, la restante panna e monta il tutto con le fruste.

Una volta ottenuta una crema soffice, unisci la panna nella quale hai fatto sciogliere la gelatina e poi, a filo, lo sciroppo, mentre monti con le fruste.

Trita finemente 100 g di cioccolato fondente e mescolalo alla crema.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Versa la crema sui biscotti nello stampo, liscia bene la superficie e metti il dolce in frigo per circa 6 ore, ma se vuoi anche tutta la notte.

Una volta la crema ben rassodata, togli il bordo dello stampo.

Cheesecake cioccolato e menta senza glutine - La Cassata Celiaca

Passa il cioccolato fondente rimasto sui fori più larghi di una grattugia e ricopri tutta la superficie col cioccolato grattugiato.

Rimuovi l’acetato dai bordi e monta 50 g di panna fresca che, se vuoi, puoi colorare con una punta di colore alimentare verde (in polvere o gel, basta che sia senza glutine).

Decora la superficie del dolce a piacere e servilo ben freddo.

 

Consigli

Se fai lo sciroppo in casa noterai che alla fine il colore somiglia più all’olio d’oliva che non a quel verde brilante degli sciroppi commerciali.

La crema, in questo caso, resta quasi bianca quindi, se vuoi dare quel bel colore menta, puoi usare un pizzico (ma proprio pochissimo) di colorante alimentare verde.

Io allo stesso modo ho colorato quel poco di panna montata con cui ho decorato la superficie.

Se decidi di usare il colorante, dovrai prelevare un poco di crema, metterla in una ciotola e unire a questa piccola parte il colorante, così potrai dosarlo e diluirlo per bene prima di unirlo al resto della crema.

Poiché la crema non contiene uova, puoi conservare il dolce in frigo anche per due giorni ben coperto da una campana di vetro.

In alternativa, puoi tagliare a fette il dolce e congelarlo: ti basterà tirare fuori dal congelatore la fetta che ti serve e farla scongelare per qualche ora in frigo.

 

Articolo sponsorizzato

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.