cioccolato/ Dolci/ video ricetta

Lamington cake senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Lamington cake ai frutti di bosco e fragole, la video ricetta

Lamington cake senza glutine - La Cassata Celiaca

Lamington cake senza glutine – La Cassata Celiaca

Il Lamington cake è un dolce golosissimo che deriva dai famosi lamingtons australiani.

I dolcetti sono composti da un cubo di pan di spagna ricoperto di cioccolato e farina di cocco.

Spesso lo si trova anche farcito al suo interno con della confettura.

Li ho fatti moltissimi anni, mi ero ripromessa di rifarli per scattare foto più decorose ma poi mi sono imbattuta in questa torta e ho deciso che era decisamente più allettante.

Lamington cake senza glutine - La Cassata Celiaca

Lamington cake senza glutine – La Cassata Celiaca

Il dolce è estremamente semplice e veloce, si perde un po’ di tempo solo nell’attendere che il dolce rassodi in frigo.

Rispetto alla ricetta da cui ho preso spunto, questa mia è senza glutine con la confettura ai frutti di bosco confezionata e non confettura di fragole fatta in casa.

Non è esattamente ancora il momento perfetto per fare confetture di fragole, mi sono concessa solo quelle per la decorazione perché sarebbe stato un peccato cambiarla.

Il dolce è superlativamente buono.

Lamington cake senza glutine - La Cassata Celiaca

Lamington cake senza glutine – La Cassata Celiaca

Non amo i dolci a base di cocco, ma ammetto che qui  ci sta divinamente bene.

Ho girato la video ricetta di tutti i passaggi.

Non ho usato mix commerciali così chiunque può rifarla a casa.

Felice settimana, enjoy!


Lamington cake senza glutine - La Cassata CeliacaIngredienti per una torta da 16 cm

per la torta:

2 uova

30 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

15 g maizena (certificata gluten free)

15 g fecola di patate (certificata gluten free)

50 g zucchero

13 g burro fuso

per la crema al mascarpone:

120 g mascarpone

120 g panna fresca montata

40 g zucchero a velo (certificato gluten free)

2 g gelatina in fogli (certificata gluten free)

per la glassa:

80 g cioccolato fondente (certificato gluten free)

80 g panna fresca

per lo sciroppo:

30 g zucchero

30 g acqua

per la finitura:

3 cucchiai circa di confettura ai frutti di bosco

farina di cocco (certificata gluten free)

 

Procedimento

Prepara la base.

Accendi il forno a 180°.

Versa le uova e lo zucchero in ciotola e monta con le fruste per 10 minuti.

Mescola tutte le polveri e setacciale.

Incorpora le polveri delicatamente.

Preleva un paio di cucchiai di impasto e mescolali al burro fuso.

Versa poi il burro nel ciotola e mescola delicatamente.

Fodera di carta da forno uno stampo da 16 cm e versa il composto al suo interno.

Cuoci la base per 18 o 20 minuti.

Tira fuori la base dal forno, lascia intiepidire, poi togli lo stampo e lascia raffreddare del tutto.

Prepara la glassa al cioccolato.

Trita il cioccolato, versalo in una casseruola con la panna e fai sciogliere il tutto a bagnomaria.

Riprendi la base ormai fredda e tagliala a metà.

Versa la glassa sulla torta, facendola colare anche sui bordi.

Sistema la torta in frigo per 30 minuti.

Prepara lo sciroppo.

Porta a bollore lo zucchero col l’acqua e poi lascia raffreddare.

Prepara la crema.

Metti la gelatina in ammollo con acqua fredda.

Monta la panna, lasciandola un poco più fluida.

Monta con le fruste il mascarpone con lo zucchero a velo, deve diventare cremoso.

Preleva un paio di cucchiai di crema e scaldala in microonde.

Strizza la gelatina e versala nella crema calda.

Mescola bene e poi versa la crema calda con la gelatina nella ciotola con il resto del mascarpone.

Monta con le fruste per pochi secondi, giusto il tempo di miscelare bene.

Incorpora in due fasi la panna e versa la crema ottenuta in una sacca da pasticceria.

Riprendi la torta, stacca la parte superiore che avevi già taglito e mettila da parte.

Sistema un cerchio apribile attorno alla base, così come una striscia di acetato (in caso tu non ne abbia, usa pure una striscia di carta da forno).

Bagna la base con lo sciroppo e disponi un poco di confettura sulla base, lasciando un centimetro di bordo libero.

Distribuisci la crema sulla confettura e, per ultimo, sistema la parte superiore della torta.

Riponi la torta in frigo per un minimo di 4 o 6 ore, ma puoi lasciarla anche tutta la notte.

Una volta ben fredda, rimuovi il cerchio e l’acetato e decora con le fragole fresche.

Consigli

Stavolta ho seguito la ricetta e ho usato quel poco di burro nella base, ma non lo amo molto.

Se non inserito con attenzione, smonta la massa di uova ed è un peccato, quindi credo che la  prossima volta non lo userò e farò un comune pan di spagna.

Più è freddo e più il dolce è buono e molto cremoso.

Se è stagione, puoi fare una confettura di fragole casalinga.

 

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.