cioccolato/ Dolci

Trionfo di cioccolato senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Trionfo di cioccolato, ovvero torta al cacao con crema mascarpone e nutella

Trionfo di cioccolato senza glutine - La Cassata Celiaca

Trionfo di cioccolato senza glutine – La Cassata Celiaca

Il Trionfo al cioccolato è una torta soffice e golosissima per i veri appassionati del cioccolato  e delle creme spalmabili alla nocciola.

Cake morbido al cacao e una ricca farcitura a base di  mascarpone e nutella che ho trovato dalla bravissima Simona di Tavola, Arte e gusto e che è a dir poco sublime.

Si prepara con poche mosse ed è davvero alla portata di tutti.

Trionfo di cioccolato senza glutine - La Cassata Celiaca

Trionfo di cioccolato senza glutine – La Cassata Celiaca

A parte la torta vera e propria, le altre preparazioni sono immediate e senza cottura.

Si presta benissimo ad essere offerto per un compleanno e, difatti, è per questo che l’ho preparato.

Mi dicono che anche chi non è troppo amante dei dolci al cioccolato ha apprezzato molto e io ci credo.

Trionfo di cioccolato senza glutine - La Cassata Celiaca

Trionfo di cioccolato senza glutine – La Cassata Celiaca

Io ho fatto un dolce molto alto, di circa 12 cm di altezza, in modo che lo strato di crema fosse molto abbondante.

Tutto può essere preparato in anticipo e l’asseblaggio può essere fatto anche un giorno prima, la torta conservata in frigo si mantiene molto bene.

Una botta di vita, no?

Felice settimana, enjoy!


Trionfo di cioccolato senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per uno stampo da 16 cm (altezza torta circa 12 cm)

per la base:

3 uova

250 g zucchero

150 g panna acida (io stavolta 125 g di yogurt intero bianco)

100 ml latte

100 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

70 g maizena (certificata gluten free)

60 g fecola (certificata gluten free)

50 g cacao amaro in polvere (certificato gluten free)

1 bustina di lievito per dolci (16 g, certificato gluten free)

per la crema:

500 g mascarpone

4 cucchiai abbondanti di Nutella o altra crema spalmabile alla nocciola

2 cucchiai di zucchero a velo (certificato gluten free)

per la finitura:

150 g panna da montare

1 cucchiaio di cacao amaro

1 cucchiaio di zucchero a velo

cacao amaro da spolverare sul dolce

 

Procedimento

Accendi il forno a 160°.

Ungi con del burro ed infarina lo stampo.

Versa in una ciotola le uova con lo zucchero e montale bene in modo da ottenere una massa gonfia, spumosa e chiara.

Setaccia le polveri e mescola il latte allo yogurt (o alla panna acida).

Incorpora le polveri alla massa montata di uova, alternandole al latte con yogurt.

Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, versalo nello stampo.

Cuoci la torta per circa 40 o 45 minuti , verificando la cottura dopo 40 minuti.

Introduci uno stuzzicandenti al centro del dolce e, se esce pulito, la torta è pronta, altrimenti lascia cuocere per altri 5 minuti.

Tira fuori la torta dal forno e aspetta circa 20 minuti prima di rimuoverla dallo stampo.

Fai raffreddare la torta su una griglia.

Prepara la crema.

Versa il mascarpone, la nutella e lo zucchero a velo in una ciotola e monta per pochi minuti con le fruste elettriche in modo da ottenere una crema liscia e vellutata.

Assembla il dolce.

Taglia il dolce affondando un coltello a lama lunga e liscia a due cm dal bordo esterno e taglia in modo da creare un grosso foro.

Rimuovi con delicatezza la parte centrale che hai ritagliato, dovrai ottenere un anello di torta con i soli bordi.

Taglia in tre strati la parte centrale che hai rimosso e riposiziona al suo posto il primo disco, appongiandolo sul fondo.

Versa una generosa dose di crema.

Sistema il secondo disco di torta e copri anche questo con una generosa dose di crema.

Termina con il terzo disco.

Monta la panna aggiungendo anche il cacao e lo zucchero a velo.

Con la panna montata stucca tutto il dolce compresa la sommità sulla quale verserai più panna.

L’aspetto irregolare della panna è ottenuto con il dorso di un cucchiaio.

Spolvera con cacao amaro e riponi in frigo per circa due ore prima di servirla.

Trionfo di cioccolato senza glutine - La Cassata Celiaca

 

Consigli

La torta è più buona quando è a temperatura ambiente, quindi tirala fuori dal frigo una ventina di minuti prima di servirla.

Il dolce resiste in frigo anche due o tre giorni, ben coperto da una campana.

La base è abbastanza umida, non serve la bagna.

Se vuoi guardare come si prepara la base, puoi seguire questo video.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.