Ricette di base

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pasta sfoglia senza glutine e senza mix dietoterapici

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta – La Cassata Celiaca

Questa pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo non è una novità su questo blog.

L’ho già preparata e pubblicata qualche anno fa e da allora l’ho rifatta svariate volte.

Ho voluto rifarla per girare il video della lavorazione, vista la differenza con il primo video sulla pasta sfoglia fatto molti anni fa e che non posso più rifare perché quel mix non è più in commercio.

A differenza del pane o della pizza che hnnoa una resa migliore con i mix commerciali, per la pasta sfoglia francamenete (a mio avviso) vale il contrario.

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta – La Cassata Celiaca

Al di là della sfogliatura (dipende tanto dallo spessore a cui viene stesa, dal forno ventilato, dalla preparazione scelta) come sapore e come “manipolabilità” io preferisco questa.

C’è da dire che non è una preparazione economica, non la prima volta che si recuperano tutti gli ingredienti necessari e che sono tanti.

So che è di tendenza usare le farine naturali nel gluten free, ma si dimenticano i costi davvero eccessivi delle materie prime.

Come dicevo anche anni fa, l’uso del CMC (E464) a mio avviso fa una certa differenza, certo può essere omesso ma vi ricordo che nella stragrande maggioranza dei mix commerciali è presente, dobbiamo storcere il naso proprio qui?

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta - La Cassata Celiaca

Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta – La Cassata Celiaca

Idem per la gomma xantana.

Sia l’E464 che lo xantano sono costosi, costo iniziale che viene ammortizzato man mano che si usano ovviamente.

Le farine di miglio, teff, sorgo, quinoa sono altrettanto costose, ma ammetto che mi permetto di farne largo uso da quando me le faccio con il macina-granaglie, in semi costano decisamente meno e, a distanza di un anno e mezzo, mi sono ripresa la metà del costo di acquisto.

Insomma tutto questo per dire è che va valutato quando è il caso o meno di usare di usare mix commerciali e quandi ci si può affidare a quelli casalinghi.

Per provare il sapore ho preparato di rustici (l’idea mi viene da Simona Mirto per quelli con spinaci) che son venuti buonissimi nonostante io abbia steso la pasta molto sottilmente e non abbia il forno ventilato.

Ho anche rimpastato gli sfridi e ne ho ricavato dei piccolissimi crackers.

Qui potete leggere le altre ricette fatte con questa sfoglia in passato, qui e qui.

Enjoy!


Pasta sfoglia senza glutine con mix casalingo con video ricetta - La Cassata Celiaca

Ingredienti

105 g farina di tapioca (certificata gluten free)

105 g fecola di patate (certificata gluten free)

60 g farina di miglio (certificata gluten free) oppure sorgo, oppure teff

120 g farina di riso finissima (certificata gluten free)

5 g gomma di xanthano

3 g  idrossipropilmetilcellulosa (E464)

240 g acqua

un pizzico di sale

80 g margarina per sfogliatura (certificata gluten free)

200 g margarina per sfogliatura (certificata gluten free)

 

Procedimento

Per il procedimento puoi seguire il video, spero che ti sia utile.

A differenza della vecchia ricetta, stavolta non ho trovato la farina di teff l’ho sostituita con la farina di miglio fatta da me e ho dovuto aggiungere più acqua.

 

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.