Pizza/ video ricetta

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Pizza sofficissima al lievito di birra, con nduja, funghi cremino e mozzarella

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video - La Cassata Celiaca

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video – La Cassata Celiaca

La pizza senza glutine con nduja e funghi è una preparazione super facile e abbastanza veloce.

Giusto il tempo necessario per una lievitazione con lievito di birra e poi via in forno.

Ho usato due mix che avevo sotto mano e devo ammettere che il risultato è stato proprio buono.

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video - La Cassata Celiaca

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video – La Cassata Celiaca

Il condimento lo scegliete voi, ma io ho optato per njuda, funghi cremini e mozzarelline perché pensavo sarebbe stato buono e lo è stato.

È una pizza un poco più grande di una pizza singola, potrebbe bastare per due persone, magari aggiungendo qualche patatina fritta di contorno.

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video - La Cassata Celiaca

Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video – La Cassata Celiaca

Vi lascio la video ricetta sperando di fare cosa utile per qualcuno.

Buon fine settimana, enjoy!


Pizza senza glutine con nduja e funghi, il video - La Cassata CeliacaIngredienti per la base

100 g Mix B Schär senza glutine

100 miscela per pane Farmo Fibrepan senza glutine

3 g lievito di birra fresco (oppure 1 o 2 g secco)

200 g acqua

1 cucchiaino di zucchero (oppure miele)

1 cucchiaio di olio d’oliva

per il condimento:

salsa di pomodoro

funghi cremini (o semplici champignons, oppure porcini)

mozzarelline

nduja

prezzemolo fresco

origano

 

Procedimento

Versa i mix in una ciotola, unisci il lievito e lo zucchero e miscela.

Versa pian piano l’acqua e impasta (puoi usare le mani con i guanti usa e getta, oppure l’impastatrice) finché non otterrai un impasto appiccicoso ma uniforme e senza grumi.

Unisci il sale e l’olio e impasta ancora per qualche minuto.

Versa un poco di olio per ungere la ciotola e l’impasto, dai alla pasta una forma regolare, copri la ciotola con pellicola e lascia lievitare per circa 2 ore.

Scalda il forno alla massima temperatura consentita, lasciando nella tacca inferiore del forno anche la pietra refrattaria (oppure una teglia da forno).

Infarina con farina di riso finissima un foglio di carta da forno e versa l’impasto.

Infarina anche la pasta e, con la spatola, dai alla pasta una forma regolare.

Stendi l’impasto con la punta delle dita e delicatamente, senza affondare troppo.

Lascia che i bordi siano leggermente più spessi del centro.

Condisci la pizza e infornala a 350° per circa 7 minuti, girandola di 180° dopo 4 minuti.

In un forno che raggiunge i 270/275° inforna senza la mozzarella per circa 6 minuti, poi tira fuori la pizza, aggiungi la mozzarella e cuoci ancora per altri 4 minuti circa.

Consigli

Se cambi mix dovrai stare attento alla quantità di acqua.

Puoi usare i condimenti che più preferisci.

A seconda della temperatura di casa i tempi di lievitazione potrebbero variare.

La pasta non deve raddoppiare, dovrai iniziare a stenderla un poco prima del raddoppio, tanto continuerà a lievitare anche mentre la stendi e la condisci.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.