Dolci

Tortine al lampone senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Tortine al lampone per la Festa della Donna

Tortine al lampone senza glutine - La Cassata Celiaca

Tortine al lampone senza glutine – La Cassata Celiaca

Le tortine al lampone senza glutine sono dei dolcetti sfiziosi e carini da preparare per la festa della Donna.

Soffici e golosi, sono dei dolci femminili e romantici da finalizzare in circa un’ora e da consumare in un battibaleno.

La ricetta è molto facile e veloce perché di base non c’è una cottura: niente forno, niente fornelli, ma solo un paio di ingredienti da mescolare per confezionare la crema.

Tortine al lampone senza glutine - La Cassata Celiaca

Tortine al lampone senza glutine – La Cassata Celiaca

Naturalmente il trucchetto c’è e consiste nell’usare delle merendine senza glutine già confezionate, come queste Daisy gluten free di Viall, nella versione classica.

Sono soffici merendine dal sapore delicato, umide al punto giusto e perfette per essere consumate in purezza, oppure decorate con questa setosa crema di formaggio e lamponi.

Tortine al lampone senza glutine - La Cassata Celiaca

Tortine al lampone senza glutine – La Cassata Celiaca

Le dimensioni di questi dolcetti sono perfette per poter essere trasfomate in cupcakes, da preparare anche all’ultimo minuto e da offrire come dessert.

Sono eleganti e delicati e si conservano benissimo anche per un paio di giorni in frigo senza perdere una briciola di bontà.

Tortine al lampone senza glutine - La Cassata Celiaca

Tortine al lampone senza glutine – La Cassata Celiaca

Esiste anche la versione Daisy alla carota che potete arricchire con una crema all’arancia o al mandarino.

Non c’è limite alla fantasia in cucina, quindi sbizzarritevi.

Felice settimana, enjoy!


Tortine al lampone senza glutine - La Cassata CeliacaIngredienti per 8 tortine

2 confezioni di Daisy senza glutine Viall

300 g formaggio spalmabile (certificato senza glutine)

90 g latte concentrato zuccherato

150 g lamponi (anche surgelati)

3 g gelatina alimentare in fogli (certificata gluten free)

per la finitura:

fragole fresche

zuccherini (certificati gluten free. Facoltativo)

 

Procedimento

Versa i lamponi (anche surgelati) nel boccale del tritatutto e frulla la frutta finché non l’avrai ridotta in granella piccolissima (oppure in purea, se si tratta di frutta fresca).

Metti la gelatina in ammollo con dell’acqua fredda.

In una ciotola versa il formaggio spalmabile e il latte concentrato e miscela bene con una frusta elettrica.

Unisci la frutta frullata e miscela ancora.

Preleva qualche cucchiaiata di crema e scaldala in microonde per qualche secondo, finché sarà ben calda.

Strizza benissimo la gelatina ormai ammorbidita e versala nella ciotola con la crema scaldata.

Mescola molto bene in modo che la gelatina si sciolga e versala nella ciotola con il resto della crema.

Miscela con la frusta e riponi la crema in frigo per circa un’ora.

Assembla le tortine.

Versa la crema (che nel frattempo si è rassodata un poco in frigo) in una sacca da pasticceria (puoi usare sia un beccuccio russo che un beccuccio largo a stella).

Decora ogni merendina con un generoso strato di crema e termina la decorazione con delle fragole tagliate a spicchi e degli zuccherini.

Riponi le tortine in frigo per circa 30 minuti prima di servirle.

Tortine al lampone senza glutine - La Cassata Celiaca

Consigli

Se trovi i lamponi freschi, puoi usarli per la decorazione al posto delle fragole, oppure puoi scegliere dl ribes rosso o delle fragoline di bosco: dipende da ciò che la stagione offre.

Puoi usare qualsiasi tipo di formaggio spalmabile, anche senza lattosio se vuoi, ma se vuoi che la crema non sia troppo pesante, cerca di non usare il mascarpone.

Le merendine non hanno bisogno di bagna, risultano umide al punto giusto.

Puoi aromatizzare la crema con purea di qualunque frutta preferisci: mirtilli, ribes, fragoline etc…

 

articolo sponsorizzato

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.