Dessert/ Dolci/ San Valentino

Bavarese agli amaretti senza glutine

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Mini cream tart con bavarese agli amaretti per San Valentino

Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

Bavarese agli amaretti senza glutine – La Cassata Celiaca

La bavarese agli amaretti è un dolcetto mono porzione molto goloso e dal sapore delicato.

Composto da una frolla morbida tipica delle cream tart e da una squisita bavarese agli amaretti, è decorato con una glassa rossa per festeggiare San Valentino.

Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

Bavarese agli amaretti senza glutine – La Cassata Celiaca

Il dolcetto non è affatto complicato da realizzare, sono gli stampi che fanno gran parte del lavoro in realtà e il riposo in congelatore.

La frolla è setosa, perfettamente lavorabile anche senza glutine e non si deforma in cottura: ragion per cui si usa nelle cream tart.

Io ho preparato tutto il giorno prima e ho assemblato le bavaresi l’indomani, dovertendomi anche a decorare i biscotti avanzati.

Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

Bavarese agli amaretti senza glutine – La Cassata Celiaca

 

L’unica difficoltà che può essere riscontrata sta nella glassatura.

Bisogna azzeccare la temperatura giusta in modo che, una volta colata sulle bavaresi congelate, rassodi subito senza colare.

Nel mio caso, non ho ripulito bene le colature di glassa che son finite sui biscotti, macchiandoli e quindi rendendo il lavoro meno pulito.

Per camuffarei difetti di glassatura, ho decorato i dolcetti con una striscia di panna montata, ma siccome sono piccolini e la mia mano tremava un poco, anche la decorazione con panna è venuta tremolante.

Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

Bavarese agli amaretti senza glutine – La Cassata Celiaca

Ma tant’è….

Infine mi sono divertita molto a decorare i biscotti rimasti con la glassa avanzata.

Mi manca la tecnica ma la buona volontà c’è.

La bavarese è piaciuta molto: è soffice e delicata al palato e gli amaretti non coprono tutti gli altri sapori ma li esaltano, dando un dolcetto che non è stucchevole né troppo dolce.

Buona settimana, enjoy!


Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 8 bavaresi

per la pasta frolla:

185 g Farina senza glutine Piaceri Mediterranei

100 g burro

50 g zucchero a velo (certificato gluten free)

mezzo uovo

per la crema inglese:

100 g latte

19 g zucchero

57 g tuorli

4 g gelatina alimentare (certificato gluten free)

per la bavarese:

190 g panna montata

60 g amaretti Piaceri Mediterranei senza glutine (ridotti  in polvere)

per la glassa:

75 g acqua

135 g zucchero

150 g sciroppo di glucosio

100 g latte concentrato (certificato gluten free)

colorante alimentare in polvere rosso

10 g gelatina alimentare (certificato gluten free)

 

Procedimento

Per la bavarese.

Metti la gelatina in ammollo con acqua fredda.

Versa i tuorli e lo zucchero in casseruola e mescolali.

Incorpora il latte e cuoci la crema, mescolando di continuo, finché non raggiunge 82° (oppure finché non vela il cucchiaio).

Versa la crema in una ciotola, incorpora la gelatina ben strizzata e gli amaretti ridotti in polvere finissima.

Infine incorpora la panna montata (semi montata, deve essere ancora leggermente fluida).

Versa la bavarese negli stampini in silicone e riponila in freezer per circa 12 ore.

Per la frolla.

Versa il mix, lo zucchero, il burro a cubetti  nella ciotola di un mixer e azionalo.

Sbatti l’uovo in una ciotola e versare circa la metà nella ciotola.

Aziona il mixer finché la pasta non si è raggruppata a palla.

Metti la pasta frolla tra due fogli di pellicola, appiattiscila e riponila in frigo per non meno di 30 minuti.

Stendi la frolla allo spessore di circa mezzo centimentro o poco meno e ritaglia i biscotti a forma di cuore, di dimensioni similari a quelle dello stampi delle bavaresi.

Con la frolla rimasta forma dei cuoricini molto piccoli (facoltativo).

Bucherella la superfice di biscotti e cuocili a 180° per circa 15 minuti.

Per la glassa.

Metti la gelatina in ammollo con acqua fredda.

Versa lo zucchero, l’acqua, lo sciroppo di glucosio e il latte concentrato in casseruola e portali a bollore.

Spegni la fiamma e unisci la gelatina ben strizzata.

Miscela la glassa con il minipimer e infine incorpora il colorante a poco a poco fino al raggiungimento della gradazione desiderata.

Assemblaggio.

L’indomani scalda la glassa a bagnomaria, mescolando in modo che ridiventi fluida.

Quando raggiunge i 28°, rimuovi le bavaresi dagli stampini e sistemale su una griglia posizioanta su un largo piatto (in modo che possa raccogliere la glassa che colerà).

Versa la glassa in una caraffa e  falla colare sulle bavaresi, facendo attenzione che coli su tutto il dolcetto.

Facendo strisciare ogni porzione sulla griglia in modo da rimuovere le code di glassa, solleva le bavaresi e posizionale delicatamente sui biscotti.

Metti le bavaresi in frigo.

Raccogli la glassa che è colata sul piatto e che si è nel frattempo un poco rassodata e con una stuzzicadenti intinto nella glassa, decora i biscotti rimasti a piacere.

Ve vuoi puoi decorare il bordo inferiore delle bavaresi con panna montata non zuccherata.

Bavarese agli amaretti senza glutine - La Cassata Celiaca

La ricetta della glassa è tratta da qui.

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    lory b
    25 Febbraio 2019 at 9:26

    Che incanto, davvero tanti tanti complimenti!!

    • Reply
      Sonia Mancus
      25 Febbraio 2019 at 11:21

      Grazie infinite Lory, felice settimana!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.