Dolci

Dolce morbido alle albicocche senza glutine

Base morbida, albicocche e biscotto savoiardo, tutto gluten free

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Dolce morbido alle albicocche senza glutine – La Cassata Celiaca

Il dolce morbido alle albicocche è un dolce da credenza molto facile da realizzare.

Composto da una base morbida come quelle dei plumcake, ricoperto da uno strato di albicocche fresche e con una finitura di biscotto savoiardo, è perfetto sia per la colazione che per la merenda.

Avevo già realizzato lo stesso dolce agli esordi del mio blog, ma lo avevo preparato con le susine e già allora mi era piaciuto moltissimo.

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Dolce morbido alle albicocche senza glutine – La Cassata Celiaca

Questo dolce morbido era stato tratto da un libricino che si chiamava Guida Dolci ed era proprio a base di albicocche che, non trovandole, io ho sostituito con le susine.

Mi ero del tutto scordata di questo dolcetto qui; cercavo un dolce veloce e da credenza da offrire a delle amiche e che fosse trasportabile senza problemi, un tipico dolce della nonna e l’ho ritrovata nell’archivio del mio blog per puro caso.

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Dolce morbido alle albicocche senza glutine – La Cassata Celiaca

L’acidulo delle albicocche si sposa benissimo con tutto il resto; il dolce si scioglie letteralmente in bocca e per questo l’ho rifatto due volte in due settimane, mi piace moltissimo.

Ve lo ripropongo con piacere.

Felice settimana, enjoy!

 

 

 


Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Ingredienti per una teglia di 40 x 25 cm:

Per la base:

100 g zucchero semolato

180 g burro

180 g farina (per me Mix It! Schär senza glutine)

100 g fecola (certificata senza glutine)

1 bustina di lievito per dolci (certificato senza glutine)

3 uova

1 kg di albicocche

per la copertura di biscotto savoiardo:

2 uova

100 g zucchero semolato

5 cucchiai di zucchero a velo (certificato senza glutine)

70 g fecola (certificata senza glutine)

 

Procedimento:

Prepara la base.

Tira fuori dal frigo il burro qualche ora prima in modo che diventi morbido.

Lava e asciuga le albicocche e tagliale a metà, rimuovendo il nocciolo.

Scalda il forno a 200° e fodera con carta da forno la teglia rettangolare.

Versa il burro e lo zucchero in una terrina e monta con le fruste fino ad ottenere una crema spumosa.

Incorpora le polveri e il lievito e monta con le fruste.

Incorpora un uovo alla volta.

Versa il composto ottenuto nella teglia, livellandolo in modo da avere uno strato il più uniforme possibile.

Sistema le albicocche, con la parte bombata verso sopra, una accanto all’altra e ricopri tutta la superficie.

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Inforna per 25′ o 30′.

Circa 10′ prima che termini la cottura prepara la copertura di biscotto savoiardo.

Separa i tuorli dagli albumi.

Versa gli albumi in una terrina e montali con le fruste.

Quando iniziano a gonfiare unisci un cucchiaio di zucchero semolato (prelevandolo dal totale previsto).

Continua a montare gli albumi fino ad ottenere una meringa.

Incorpora i tuorli, lavorando il composto con una spatola.

Poi unisci lo zucchero semolato rimasto e lo zucchero a velo, mescolando con la spatola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Infine incorpora allo stesso modo la fecola setacciata.

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Tira fuori dal forno la base cotta (dovrà avere un bel colore dorato in superficie, non essere né troppo bianca né troppo scura).

Versa il composto di biscotto savoiardo e liscialo con una spatola in modo da distribuirlo su tutta la superficie e coprire tutta la base.

Inforna nuovamente per 15′.

Dolce morbido alle albicocche senza glutine - La Cassata Celiaca

Sforna il dolce, aspetta che sia freddo e spolveralo con dello zucchero a velo.

Infine taglialo a quadrotti e servilo.

Note:

Puoi usare qualsiasi mix per dolci senza glutine, ma anche farine naturalmente prive di glutine.

Miscela 100 g di farina di riso finissima e 80 g di maizena (entrambe certificate senza glutine) e sostituisci i mix dietoterapici.

Scegli delle albicocche mature, verrà ancora più buono.

Il dolce va conservato sotto una campana di vetro e va consumato (in estate) in due o tre giorni, poi l’umidità della frutta farà diventare leggermente umida anche la base.

Se non trovi le albicocche puoi usare ogni altra frutta di stagione, basta che non rilasci liquidi in cottura e che non sia congelata.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.