Primi piatti

Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci

Cet article est disponible en: Français (Francese)

Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci - La Cassata Celiaca

Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci – La Cassata Celiaca

Si lo so che la pasta all’uovo spaventa molti, ma credetemi se vi dico che è semplicissima, più la si prepara e più facile diventa.

Potete cominciare con cose semplici come le lasagne e poi cimentarvi in qualcosa di un poco più elaborato come questi Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci senza glutine.

In un’ora si fa la pasta, il pesto e si da forma ai tortelloni, parola di cassata!

Il pesto è personalizzabile, come del resto il ripieno, usate pure ciò che preferite basta che il ripieno sia poco umido; idem per il pesto, anche quello alla trapanese ci sta molto bene.

Enjoy!

 


Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

3 uova

250 g Miscela per pasta fresca senza glutine Molino Dallagiovanna

300 g formaggio spalmabile senza glutine

100 g speck senza glutine

per il pesto:

1 piccola zucchina

2 cucchiai di gherigli di noci

sale

pepe

3 foglie di basilico

olio d’oliva

 

Procedimento

Preparare la pasta all’uovo.

Rompere le uova in una ciotola e unire man mano la farina, mescolando prima con una forchetta e poi con le mani per capire la consistenza.

Versare i primi 200 g e poi pian piano aggiungere la rimanente parte (è possibile che, a seconda della grandezza delle uova, ne serva di meno o di più).

Quando si ottiene un impasto liscio e omogeneo, avvolgerlo in pellicola e tenere da parte 30′.

Preparare il ripieno.

Tritare al coltello molto finemente lo speck e mescolarlo con il formaggio, aggiungendo del pepe.

Preparare il pesto.

Lavare e asciugare la zucchina, togliendo le estremità.

Tagliare a pezzi e introdurla nella ciotola del tritatutto.

Unire le noci, il basilico, un pizzico di sale e pepe e un filo d’olio.

Tritare e poi a filo unire altro olio finché non si ottiene la consistenza desiderata.

Stendere la pasta con la macchinetta apposita alla tacca 5 (in macchinette con tacca che va da 1 a 9).

Ritagliare dei quadrati di circa 6 cm x 6 cm.

Adagiare al centro un mucchietto di ripieno e chiudere il quadrato ricavandone un triangolo.

Unire le due estremità e ripiegare la punta sporgente.

Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti e poggiare man mano i tortelloni su vassoio infarinato, infarinando anche la superficie dei tortelloni.

Cuocere in acqua salata per circa 6′, scolarli e condirli con il pesto e una spolverata di noci tritate.

Servire subito.

Tortelloni di speck con pesto di zucchine e noci - La Cassata Celiaca

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Stefania
    29 Giugno 2016 at 23:03

    Wow! Sono super mega iper invitanti! Sì in effetti la pasta fresca spaventa, c’è sempre il timore che si rompa, che il ripieno fuoriesca e che si rimanga a bocca asciutta… Ma penso che quella farina faccia dei miracoli, oltre all’esperienza e alla manualità. Insomma bisogna allenarsi anche a questo!
    Smack

    • Reply
      lacassataceliaca
      30 Giugno 2016 at 16:24

      si ma ormai molte miscele garantiscono risultati eccelsi, se non si trova questa c’è la Nutrifree che è ottima, la Le farine dei nostri sacchi, la Senzaltro etc… grazie e baciiii

  • Reply
    Natalia
    30 Giugno 2016 at 21:31

    Bellissimi! Sei bravissima in tutto tu.
    Baci

    • Reply
      Sonia
      1 Luglio 2016 at 17:31

      ma che carina Naty!! bacioni

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.