Primi piatti

Caccavelle con verdure al curry

Cet article est disponible en: Français (Francese)

 

Caccavelle con verdure al curry - La Cassata Celiaca

Caccavelle con verdure al curry – La Cassata Celiaca

 

Ho caccavellato!

Eh si, mai assaggiato questo formato né questa marca di pasta finora.

Particolarissimo formato che si presta a essere farcito in mille modi, dal più semplice al più elaborato ma che darà sempre ottimi risultati.

Io l’ho farcita con delle verdure insaporite al curry, una vera squisitezza!

Buona giornata e a presto.


Caccavelle con verdure al curry - La Cassata Celiaca

Ingredienti per 4 persone

Una confezione di caccavelle senza glutine La fabbrica della pasta di Gragnano

250 g zucca

150 g broccoletti

1 carota

2 cuori di carciofi

1 cipolla

10 pomodorini

olio d’oliva

1 cucchiaio di curry Ariosto

1 cucchiaio di insaporitore per sughi al pomodoro Ariosto

200 ml acqua

100 g mozzarella

2 cucchiai pangrattato senza glutine

1 cucchiaino di origano

 

Procedimento

Soffriggere nell’olio la cipolla tritata e la carota a piccoli cubetti.

Aggiungere man mano le altre verdure pulite e tagliate e pezzetti e solo alla fine aggiungere i pomodorini in quarti.

Condire con il curry e con l’insaporitore e, coprendo, lasciare che si insaporiscano per bene.

Quando il liquido si sarà asciugato, aggiungere l’acqua e lasciare cuocere ancora 15′ a fiamma moderata.

Sbollentare le caccavelle in abbondante acqua salata, ma non a forte bollore, per 15′.

Scolarle, deporle in  una pirofila e riempirle con le verdurine.

Distribuire sulla superficie dei dadini di mozzarella, coprire con il pangrattato e l’origano e fare grigliare in forno per circa 15′-20/ fino a doratura.

Caccavelle con verdure al curry - La Cassata Celiaca

 

Cet article est disponible en: Français (Francese)

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    sississima
    28 Gennaio 2015 at 16:47

    si, me le ricordo anche io queste "caccavelle" buone ripiene di verdure al curry!! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Stefania
    28 Gennaio 2015 at 21:21

    Che nome bislacco, ci vuole coraggio a mangiare le caccavelle ihihih 🙂
    Però preparate da te saranno irresistibili!!!
    Baci

  • Reply
    Michele Torazza
    28 Gennaio 2015 at 21:49

    Mamma mia che bbbone che devono essere! Adoro la pasta al forno in ogni sua forma, anche caccavellica! Buonanotte! M.

  • Reply
    Anna Lisa
    29 Gennaio 2015 at 9:44

    Bella idea!
    Io la sto ancora cercando…ma mi sa che mi devo sbrigare 😀

  • Reply
    lacassataceliaca
    29 Gennaio 2015 at 11:49

    Silvia, buone buone si! grazie cara, un abbraccio!

    Stefania, ha ha hama sai che da noi non si usa ma caccavelle è un termine che si riferisci a pentolame e accessori per cottura come stampi etc…. baciiiiiiii

    Michele, anche io!! grazie e buona giornata

    Annalisa, grazie!! non vedo l'ora di leggere che ti studierai tu per questo contest 😉

  • Reply
    Sabrina Balugani
    29 Gennaio 2015 at 16:24

    Un tipo di pasta che non conoscevo ma che mi incuriosisce moltissimo dalla tua presentazione che mi pare mooolto invitante

    Tua nuova amica di blog
    Sabrina
    http://iviaggidiciopilla.blogspot.it/

  • Reply
    Any
    29 Gennaio 2015 at 19:20

    Bella mia, il risotto l'ha fatto mio marito e anche il brodo. Ti ringrazio per essere passata da me, a presto.

    • Reply
      lacassataceliaca
      29 Gennaio 2015 at 19:58

      ihhhh e che ho letto fischi per fiaschi!! sorry very much, però i complimenti verissimi erano, quindi girali a lui! un bacio cara

  • Reply
    pastaenonsolo.it
    29 Gennaio 2015 at 20:09

    molto carino questo formato di pasta anche io l'ho provato, il tuo ripieno è interessante e mi piacerebbe provarlo. Complimenti.

  • Reply
    Valentina
    29 Gennaio 2015 at 20:39

    Soniaaaaa <3 Belle le caccavelle! Prima le compravo spesso poi non so perché ma dall'ultima volta che le ho mangiate è passato parecchio tempo.. devo rimediare! Così devono essere ottime, poi a me la pasta con la verdura piace sempre tanto! Bravissima, ti abbraccio forte forte! <3 :**

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.