Non categorizzato

Brownie (senza glutine) dello chef Elmi

Alzatina per torta e piattino dessert Easy Life Design


Ingredienti:
175 g uova
35 g albumi
112 zucchero semolato
112 g zucchero di canna
200 g burro
130 g cioccolato fondente al 70% (per me senza glutine)
70 g farina (per me Preparato per dolci lievitati senza glutine Molino Dallagiovanna)
gocce di cioccolato (per me senza glutine)
Tempo di preparazione: 15 min
Buon dolce lunedì!
Seguendo una pista illuminata a giorno indicatami da mia sorella, ho preparato il brownie classico.
Ne ho preparato uno qui, seguendo una ricetta di Gianluca Aresu e, per coincidenza, l’ho preparato esattamente un anno fa! 
Questa è una ricetta leggermente diversa e più articolata, quella propostami da mia sorella è la versione, per così, classica.
Mi è subito tornata in mente una puntata di “Dolcemente con…” di Maurizio Santin in cui il bravissimo pasticcere Francesco Elmi preparava questo brownie ed è quella ricetta lì che volevo provare.
Avevo registrato la puntata ma credo di averla cancellata per errore; meno male che esistiamo noi foodblogger, che per quanto bistrattate, snobbate, criticate e derise, a volte, abbiamo creato una sorta di memoria internettiana della cucina, italiana ed estera e quindi basta cercare per bene e di sicuro la ricetta che serve la si trova!
Io l’ho trovata da Marilù che ringrazio.
Ho dimezzato le dosi, tolto la frutta secca che qui non piace e seguito pedissequamente la preparazione (quella la ricordavo per averla vista in TV); dolce di una bontà unica! 
Umido, cioccolatoso, goloso, resiste per alcuni giorni senza perdere un solo grammo di perfezione! Non è la solita torta al cioccolato fondente.
Con questo dolce qui la settimana felice è assicurata!
A presto.
Preparazione:
– Far fondere il burro.
– Far fondere il cioccolato fondente.
– Unire gradatamente il burro fuso al cioccolato, pian piano in modo che venga incorporato per bene.
– Montare molto bene uova e albumi con i due tipi di zucchero.
– Incorporare pian piano cioccolato fuso con burro nella massa montata.
– Setacciare la farina e versarla a pioggia nella massa montata incorporandola con una spatola.
– Versare tutto in una teglia rettangolare coperta da carta forno (20 cm x 26 cm), cospargere la superficie con le gocce di cioccolato e cuocere a 160° per 35′.
– Fare raffreddare e tagliare a quadrati.

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Federica Simoni
    10 Novembre 2014 at 8:41

    mi mangerei lo schermo, mamma mia che bontà!!!! Buona settimana!!

  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    10 Novembre 2014 at 9:49

    Saremo lì per l'ora del the, 4 pezzetti per noi!! 😉

  • Reply
    Leti- Senza è buono
    10 Novembre 2014 at 12:35

    Sonia, sei un vero attentato alla linea!!! Questo brownie deve essere peccaminoso!!! Da provare assolutamente, anche perchè funzionerbbe sicuramente anche come antidepressivo per i momenti tristi! 🙂

  • Reply
    Natalia
    10 Novembre 2014 at 17:27

    Golosi! Ed in più si preparano in soli 15 minuti. Ricetta salvata.
    Sai una cosa,ho una valanga di tue ricette copiate nei file del mio pc. Sei una miniera d'oro!
    Baci.

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    10 Novembre 2014 at 17:34

    hanno un'aria veramente goduriosa.
    mi sembrano i dolci giusti per oggi, per festeggiare!!!!

  • Reply
    paola
    10 Novembre 2014 at 17:47

    aneio dre unmors allo schermo,buonooooooooooooooooooooo,un bacione

  • Reply
    franca
    10 Novembre 2014 at 21:07

    davvero favolosi e la foto meravigliosa,bravissima come sempre.
    baciuzzi

  • Reply
    Mariabianca
    10 Novembre 2014 at 22:07

    Vedere il contenuto di quel piattino e desiderare di addentare il dolcino è stata un'unica cosa……tentatrice!!!!!

  • Reply
    Annalisa B
    10 Novembre 2014 at 22:50

    Sei stata bravissima! Complimenti è una favola!
    Un abbraccio

  • Reply
    Stefania
    10 Novembre 2014 at 23:19

    Sonia: un nome una garanzia! Ero sicurissima che il risultato sarebbe stato perfetto ecco perché ti avevo "illuminato la pista" 😉 dalla foto sembrano tali e quali! Brava!
    Sarò il tuo faro, la tua torcia, il tuo led, insomma, ti illumineró altre piste… ipercaloriche ovviamente!

  • Reply
    Anna Lisa
    11 Novembre 2014 at 10:14

    che meraviglia questi brownies Sonia!
    Da provarla questa versione…ma va!!! 🙂

  • Reply
    lacassataceliaca
    11 Novembre 2014 at 18:20

    Federica, hahhhaha basta che non ti scheggi un dente, mangia pure quanto vuoi! grazie mille e bacioni

    Spuntine, ahhhhh ho letto solo adesso!!! ops….finito!! hihihi con sta scusa fa rifatto no? grazie fanciulle, baciuzzi

    Leti, depre…che??? naaaa niente depressione di fronte a cotanta bontà! grazie carissima, un bacione

    Natalia, ah si? onoratissima davvero!!! sono proprio felice che apprezzi, grazie mille e bacioni

    Gaia, e hai detto bene!!!!!!

    Paola, hahahahhahha!!! grazie tesoro! bacioni

    Franca, troppo buona! grazie di cuore! baciuzzi a voi

    Mariabianca, e tu buongustaia sei!! grazie chérie, bacioni

    Annalisa, grazie infinite! baci e abbracci a te!

    Stefania, aspè che mi ripiglio dalle risate e poi scrivo! ahahahah qui andiamo al risparmio, quindi luci risparmiose..ma possono essere tanto golose!! grazie tesorella, aspetto tuo gentile riscontro! baciuzzi

    AnnaLisa, ahhh questo al piccolo piacerà taaaaanto! baciii

  • Reply
    Lidia - The Spicy Note
    11 Novembre 2014 at 18:39

    E' proprio quello di cui ho bisogno. Ora. Adesso. Fame!
    Te la replico sicuro questa. Un abbraccio, Lidia

  • Reply
    Mariana
    12 Novembre 2014 at 15:54

    Ma tu la vuoi smettere di postare tutti questi dolcie,e Stefania la può smettere di lluminarti? Non se ne può più!!!! Una povera cristiana che non vuole e non può mangiare tanti dolci,che deve fare???? chiudere un occhio,o tutti e due? ma poi non vede più niente:forse è meglio ce chiude la bocca,anche se devo essere sincera,è già colma di saliva!!!!! Bacioni…

  • Reply
    lacassataceliaca
    12 Novembre 2014 at 16:22

    Lidia, con questi ci si riconforta di sicuro! grazie e un abbraccio a te!

    Mariana, ha ha ha!! Stefania è il mio faro gastronomico! lei suggerisce e io ingrasso! tu chiudi gli occhi e mangia…occhio che non vede …. 😉 grazie e bascetti!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.