Non categorizzato

Torta “Quadro d’autore” di Montersino ma senza glutine

Ingredienti:
per il pan di spagna:
3 uova
100 gr. farina di riso finissima (per me senza glutine)
100 gr. zucchero
per la chantilly al limone (500 gr.):
200 gr. latte
100 gr. panna fresca
75 gr. zucchero semolato
75 gr. tuorli
10 gr. maizena (per me senza glutine)
10 gr. amido di riso (per me senza glutine)
500 gr panna montata
4 gr. gelatina alimentare (per me senza glutine)
scorza di limone bio grattugiata finemente
per la gelée ai frutti di bosco:
400 gr. frutti di bosco (per me congelati)
4 gr. gelatina alimentare (per me senza glutine)
per la bagna al limoncello:
50 gr. zucchero
50 gr. acqua
30 gr. limoncello
per la decorazione:
kiwi
banana
arancia
fragola
gelatina alimentare neutra a freddo
ribes
Tempo di preparazione: 2h
Oggi con molta soddisfazione vi offro una fetta di questa torta.
A dire il vero ho già provata a farla anni fa ma non avendo la strumentazione giusta (quadro in acciaio, acetato…) mi sono industriata con ciò che avevo e poi un paio d’anni di esperienza in più fanno un’enorme differenza!
La torta è di Luca Montersino, io ho usato la mia ricetta di pan di spagna non per essere snob ma perchè in quel momento non potevo cercare la sua.
La gélée scongelandosi ha un poco sporcato la crema sottostante ma la cosa si è fermata lì (la prima volta non mi è successo…mah! misteri!)
Vi giuro che la torta è molto più semplice di quanto si pensi, la si fa e la si congela per poi togliarla dal freezer 12 ore prima, come ho fatto io.
La torta è piaciuta tanto e spero che potrà dare soddisfazioni anche a voi.

 

Con questa ricetta ha il grande piacere di partecipare al contest di Michela del blog “Nonnarica


Preparazione:
per il pan di spagna:
– Montare benissimo uova intere con lo zucchero e poi delicatamente incorporare la farina di riso setacciata.
– Versare il composto su una placca da forno foderata da carta forno e cuocere per circa 20-25′ a 180°

per la crema pasticcera:
– Mescolare tuorli e zucchero e poi aggiungere le polveri e la scorza di limone grattugiata.
– Far arrivare a bollore il latte e la panna, versarli sul composto di uova diluendolo e poi rimettere tutto sul fuoco mescolando finchè la crema non addensa.
– Versare la crema in un contenitore, coprire con pellicola trasparente a contatto e lasciare freddare.
per la gélée ai frutti di bosco:
– Frullare i frutti di bosco decongelati e filtrarne il succo.
– Scaldare in microonde una piccola parte di composto ed incorporare la gelatina alimentare precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata.
per la bagna:
– Far bollire qualche minuto acqua e zucchero finchè non diventa sciroppo e a freddo unire il limoncello.
per la chantilly:
– Scaldare una piccola parte di crema pasticcera e fare sciogliere al suo interno la gelatina alimentare precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata.
-Incorporare delicatamente la panna montata.
Assemblaggio (si assembla al contrario):
– Coprire il fondo di un un vassioio quadrato con un foglio quadrato di acetato.
– Mettere al centro il quadrato d’accaio e coprire i bordi con l’acetato.
– Sistemare sul fondo dei pezzetti sparsi di frutta mista.
– Riempire prima gli spazi tra la frutta e poi coprire la frutta con uno strato di chantilly aiutandosi con una sacca da pasticceria.
– Riporre in freezer finchè non rapprende.
– Versare sullo strato di crema indurito la gélée cercando di livellarla e riporre di nuovo in freeezer.
– Coprire la gélée congelata con un altro strato di crema e chiudere con uno strato sottile di pan di spagna.
– Bagnare lo strato di pan di spagna con la bagna e riporre in congelatore finchè non congela per bene.
– Togliere la torta dal congelatore, capovolgerla e pareggiare i bordi.
– Lucidare la superficie ancora congelata con la gelatina alimentare neutra a freddo e decorare con il ribes.
– Riporre in frigo finchè non scongela e poi servire.

You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    21 Febbraio 2013 at 20:18

    Che onore aprire lo spazio dei tuoi commenti a questo quadro: ebbene proprio dell'autore Sonia!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    21 Febbraio 2013 at 20:34

    E però…ma io sono a dieta porcamiseria!
    Come dicono a Bari: "si n'artist"!!
    ossia una persona molto dotata, dalle indiscusse doti inventive e manuali…
    Brava, brava, brava
    Ellen

  • Reply
    Katia D G
    21 Febbraio 2013 at 20:34

    Grazie Sonia, è proprio un'opera d'arte. Complimenti per la tua bravura e professionalità.

  • Reply
    oipaz
    21 Febbraio 2013 at 21:05

    ho comprato il quadro per poterla fare un paio di anni fa, e poi non era il momento giusto, e poi non avevo tempo, e poi e poi e poi…
    e poi non l'ho fatta mai, mannaggia, e vederla qui fatta da te così meravigliosamente mi fa pensare a quanto sono scema e pigra!
    sei bravissima sonia, e questa torta dev'essere di una bontà speciale. me la immagino fresca, dolce e morbida. una meraviglia!

  • Reply
    memmea
    21 Febbraio 2013 at 21:14

    Sonia, è perfetta!!!! Brava all'infinito tesoro…….Lo dico a tutti quelli che conosco quanto sei brava, dico a tutti di venire a trovarti nel tuo blog. Sei l'esempio per tutti quelli che non credono si possa realizzare tutto quello che si desidera! Ti ammiro e lo sai. Un bacio dolce in fronte! Hai visto che sono tornata?…..e sono felice……..

  • Reply
    silvanausa
    21 Febbraio 2013 at 21:21

    bellissimo questo quadro poi senza glutine! mi piace di piu` che bonta`

  • Reply
    Miele e Vaniglia
    21 Febbraio 2013 at 21:26

    Bellissima e ogni volta che la vedo mi chiedo cosa mi impedisca di provarla, a parte il kiwi a cui sono allergica. Complimenti 🙂
    Rosalba

  • Reply
    Raffaella Massa
    21 Febbraio 2013 at 21:58

    Clap, clap, clap, clap (fragoroso applauso). Qui fà freddo, è meglio se scendo io ;-)))))

  • Reply
    Elena
    22 Febbraio 2013 at 8:36

    Che vergogna!!! La crema sporcata!!!! Che orroreeeeeeee! io l'avrei buttata!!!
    E' orrenda e la posti? Che coraggio!!

  • Reply
    Anna Lisa
    22 Febbraio 2013 at 9:11

    No non ci credo! E poi lasci quei messaggi sul mio blog???
    Eppure dovrò capitare a Palermo prima o poi!!!
    Un abbraccio Maestra 🙂

  • Reply
    paneamoreceliachia
    22 Febbraio 2013 at 12:21

    Ma allora dimmi un pò:
    Cos'è che si festeggia da quelle parti?
    Guarda che sono curiosa come una scimmia e vedere tutte queste torte, oltre che farmi salire l'indice glicemico e venire l'acquolina, mi fa venire voglia di sapere un pò di cavoletti tuoi! A parte gli scherzi: bellissima!!!
    Alice

  • Reply
    Natalia
    22 Febbraio 2013 at 14:48

    Che bella che è!!!! Bravissima. Mi piace tutto di questa torta, la segno.
    Baci.

  • Reply
    Sonia
    22 Febbraio 2013 at 17:09

    Cristina, grasssiieeee :-XX

    Ellen, mih….grazie assai…a buon rendere ;-)) baciuzzi :-X

    Katia, grazie mille ;-))) i complimenti sono un grande incetivo per continuare a crescere, bacioni :-X

    Oipaz, ha ha pensa che io l'ho comprato apposta per fare la torta Opéra e questa ;-)) ma falla anche rettangolare, ne vale la pena, tanto quando tagli la fetta non si vede più che non è quadrata ete la gusti perchè come hai ben detto è cremosa e molto buona! Montersino sa fare i dolci quindi andiamo sul sicuro ;-))

    Memmauccia, ti stanno arrivando i vitalizi per ripagarti delle belle parole che hai sempre da dirmi! sono con un sorriso da ebete a 30 denti (?) a leggere i commenti come il tuo! grazie infinite tesoro, tu con la strumentazione che hai riusciresti a farla in 30' e te la godresti alla grande, scommetto che anche al piccolo piacerebbe 😉 t'abbrazzu e ti vasu :-XX

    Silvana, e il bello è che in torte del genere non c'è bisogno che ci sia glutine, se tutti lo capiressero noi mangeremmo fuori senza troppe paranoie! grazie mille cara :-X

    Rosalba, ma davvero ..cosa ti impedisce di provarla? togli i kiwi e te la gusti ;-)) grazie mille 😀

    Raffy….ciccina se scendi per la torta ahimè…manco le briciole trovi…se scendi per la temperatura trovavi oggi 19° ;-)) grazie e baci :-X

    Elena, si si..infatti per l'onta l'abbiamo mangiata subito cosicchè nessuno la vedesse ;-))

    AnnaLisa, ha ha ha credimi tu proptio tu…non puoi parlare!! male che vada ci infiliamo in cucina tutt'e due e vediamo cosa esce fuori ;-)) grazie infinite e bacioni :-X

    Alice, ha ha ha ora passo e te lo dico ;-))

    Natalia, grazie mille, ti abbraccio e ti auguro buon we 😀

  • Reply
    Mariabianca
    22 Febbraio 2013 at 18:42

    Sempre più brava,complimenti di cuore.

  • Reply
    Torte e Decorazioni
    22 Febbraio 2013 at 19:01

    Piu che un quadro e un sogno!!! questa e alta pasticceria bravissima!!
    un bacione e buon fine settimana

  • Reply
    Sonia
    22 Febbraio 2013 at 19:04

    Mariabianca, e io di cuore ti ringrazio! bacioni :-X

    Francesca, mihhhhh grazie mille carissima, un buonissimo we anche a te bacioni :-X

  • Reply
    Rosalba
    23 Febbraio 2013 at 14:01

    Ma che bella… Ne vorrei volentieri una fetta!! Baci 🙂

  • Reply
    monica
    23 Febbraio 2013 at 16:12

    sei un mito Soniuz, la copio da te quando mi balena in testa di farla! spiegata che sembra facilissima! beati loro che possono mangiarsela…. e io che sto qui?!?!? <3

  • Reply
    Sonia
    23 Febbraio 2013 at 17:39

    Rosalba, grazie! te ne darei anche due 😉 baci a te :-X

    Monica, grazie ciccia! è facile da fare, tranquilla..hai fatto cose molto più complicate 😉 te ne manderei volentieri 😀 baciuxxx :-X

  • Reply
    Stefania
    24 Febbraio 2013 at 17:18

    Che bel quadretto, posso appenderlo nel mio salotto? 😉
    Sei bravissima come sempre!
    Baciiii

    • Reply
      Sonia
      24 Febbraio 2013 at 18:44

      Stè, ha hhhhaaahha se lo appendi giuro che te la faccio!! grazie gioiuzza e buona domenica anche a te :-X

  • Reply
    brownasi
    1 Marzo 2013 at 11:40

    se sei riuscita a far venire a me l'acquolina , che non amo i dolci elaborati con creme..beh allora sei da guinnes..diventerai il nuovo picasso..un pò più dolce di lui!!!!!ihihhi
    brava!

    • Reply
      Sonia
      24 Maggio 2013 at 16:38

      ciccia, scusa ho lisciato il commento!! grazie mille e bacioni :-X

  • Reply
    Michela Romanello
    24 Maggio 2013 at 16:31

    Questo è veramente un quadro! Che merviglia! Davvero un capolavoro, Sonia! Bravissima!

    • Reply
      Sonia
      24 Maggio 2013 at 16:39

      garzie mille carissima Michela :-X

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.