Non categorizzato

Appetizer di tonno, peperoni e pesto di pistacchi

Vassoio Easy Life Design

Piattini finger food di Atmosfera Italiana

Ingredienti per 4 persone:
200 gr. tonno fresco pinna gialla  (un solo trancio spesso 1 cm)
2 peperoni rossi
 
Tempo di preparazione: 10 min.
Appetizer o finger food? Comunque si chiami rimane un bocconcino saporito che vale la pena di assaggiare.
Ho trovato un  trancio di tonno pinna gialla freschissimo (in realtà cercavo le capesante ma non ne ho trovate) e mi sono divertita a preparare questi bocconcini gustosi che offro anche a voi. Sono estremamente semplici da preparare. L’unica fase più lunga è la cottura dei peperoni. Io li appoggio direttamente sulla fiamma e li faccio abbrustolire bene da tutti i lati, ma si possono usare dei peperoni già cotti sott’olio. La cottura del tonno è brevissima, all’interno deve rimanere rosa (continuerà a cuocere nell’attesa) e sarà scioglievole come burro quando lo mangerete.
Il pesto di pistacchi è una chicca che non conoscevo. Ci è stato inviato dall’azienda Cascina San Cassiano proprio in occasione dell’ultimo contest che hanno organizzato “Star for a night” ed è buonissimo (contiene glutine, pertanto non è fruibile da chi è celiaco).

Con questa ricetta partecipo, quindi, al contest indetto da Cascina San Cassiano.
Preparazione:
– Abbrustolire su fiamma i peperoni lavati e asciugati.
– Riporli ancora caldi in un sacchetto da congelatore e lasciare riposare 30″.
– Togliere la pelle dei peperoni e ripulirli delle parti abbrustolite.
– Condire con olio, sale e lasciare riposare nell’attesa.
– Tagliare il tonno a cubetti di circa 2 cm e legare ogni cubetto con lo spago da cucina in modo che mantenga la forma.
– Passare ogni cubetto nell’insaporitore per pesci e cuocere in padella caldissima leggermente unta con olio non più di 30 secondi per parte.
– Mettere su di un piatto e lasciare riposare.
– Tagliare i peperoni a falde di circa 1 cm.
– Togliere lo spago dai cubetti di tonno e avvolgere ogni cubetto in un striscia di peperone.
– Adagiare i cubetti su piattini monoporzione e condire con un  cucchiaino di pesto di pistacchi.
– Servire subito.

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    paneamoreceliachia
    22 Agosto 2012 at 8:06

    Ciao, che belle ricette che proponi! Questa poi è davvero appetitosa.
    Io però di solito i peperoni li faccio in forno interi (proprio perché non amo la lunghezza della cottura su fiamma), quindi a parte questa variante proverò a farli, sperando che vengano invitanti come i tuoi! Ciao, Alice

  • Reply
    Micol
    22 Agosto 2012 at 8:18

    Sonia!! Già il titolo mi elettrizza e non poco.. poi guardo la ricetta e … svengo!!
    Che gioia di colori… il sapore.. aimè.. sto rosicando (come si dice dalle mie parti)… posso solo immaginarlo! Appena riesco a trovare un trancio di tonno freschissimo lo preparo!!
    BRAVISSIMA TESORO! 🙂

  • Reply
    il cucchiaio magico
    22 Agosto 2012 at 9:02

    Quando un giorno ti conoscerò di persona (e lo spero) mi auguro di trovarti tutta ciccia e brufoli, è l'unico modo per quietare la mia invidia a tutto quello che sei capace di creare. O forse mi sbaglio e hai la bacchetta magica? allora si che si può spiegare tutto questo ben di Dio. baci

  • Reply
    Sonia
    22 Agosto 2012 at 10:50

    Alice, ciao a te e grazie mille 🙂 di solito anche io a forno, ma con questo caldo urgeva l'alternativa 😉 non c'è dubbio che ti verranno buoni, assicurato! buona giornata 😀

    Micol, hihihi grazie ciccia! un bacione :-X

    Concetta, ha ha ha zimbadigizzima!! sai cos'è? faccio tante cose ma ne faccio in poca quantità così me li mangio e poi faccio ginnastica per compensare 😉 avessi la bacchetta magica mangerei come un bue e non ingrasserei :-DD grazie infinite e bacioni :-X

  • Reply
    ricettesenzaglutine
    22 Agosto 2012 at 16:36

    Yum, peperoni alla griglia! Che bell'antipastino colorato… In bocca al lupo per il contest, cara 😉

  • Reply
    marina
    22 Agosto 2012 at 20:07

    i peperoni, me li posso mangiare tutti i giorni! Bella ricetta, mi piace assai!
    (si Sonia, mio papa era di Taranto e mia mamma è di Lovere)
    In bocca al lupo 😉

  • Reply
    Michela
    22 Agosto 2012 at 21:29

    fantastici! ne è rimasto uno? questi li proverò 😉

    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime (soprattutto la torta-pancake al mascarpone, dev'essere una goduria!)! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi 🙂
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

  • Reply
    Sonia
    23 Agosto 2012 at 9:39

    Marina, grande!! è un piacere trovarti qui e parlare in italiano 😉 ma anche in francese è una soddisfazione 🙂 grazie e a preto 🙂

    Michela, grazie mille per essere passata e per i complimenti. Certo che passerò da te, a presto, ciao.

  • Reply
    Sonia
    23 Agosto 2012 at 9:45

    Ricettesenzaglutine, grazie mille e a presto :-))

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.